Stile italiano – Dario Bologna ha ripreso la forma per la squadra calcistica Krasnodar

Stile e modernità: questo è ciò che distingue la divisa della S.C. Krasnodar per la stagione 21/22. In collaborazione con il famoso fotografo di moda italiano DarioBologna, il club ha creato un progetto unico che dimostra che la divisa può essere integrata nel guardaroba di tutti i giorni.

La divisa non è solo un abito di squadra, la divisa è un simbolo di unità e un modo di esprimersi. Ecco perché la Squadra Krasnodar, con il supporto del partner titolare del club, Winline, ha creato un concetto unico che rompe tutti gli stereotipi e dimostra che l’uniforme può essere indossata per eventi sociali, musei e persino teatri.

La T-shirt può essere abbinata in modo interessante al guardaroba di fashionvictims. Per una visita al ristorante, puoi completarlo con un bolero con maniche ipervolume o una giacca in vinile e, per una gita al museo, un trench aristocratico. È questa combinazione che sembra fresca e senza inutili estetiche retrò su uno dei protagonisti del progetto fotografico.

Il gioco con gli accenti merita un’attenzione particolare: con l’aggiunta di accessori, trame scintillanti e accessori massicci, la T-shirt viene alla ribalta, diventando la protagonista dell’immagine. Questo unicale capo d’armadio può essere combinato in modi completamente diversi, dando vita a nuovi look per tutti i giorni.

Il principale fotografo italiano DarioBologna, specializzato in fotografia di moda, bellezza, editoriale e pubblicità, è stato invitato a contribuire a unificare l’idea e la forma del progetto. Il suo nome è noto nell’ambiente sportivo: Dario ha fotografato stelle del calcio come Buffon, Neymar e Chiellini.

“Ogni scatto è una sfida e la soluzione a questo compito è la crescita professionale. Il margine di errore è minimo, ma una volta che le riprese sono complete e hai il tuo filmato pronto, è molto divertente. Per me questa è la prima esperienza di lavoro con un club russo, ma è molto simbolico che all’interno del logo della squadra del Krasnodar sia raffigurato un toro, proprio come la squadra torinese”, ha sottolineato DarioBologna.

L’idea principale del progetto era dimostrare che l’uniforme della Squadra Krasnodar può essere indossata non solo allo stadio, ma anche nella vita di tutti i giorni. “Questa è la mia prima esperienza di lavoro con un club russo. Sono stato molto ispirato dal fatto che intorno alla S.C Krasnodar ci siano veri tifosi fedeli e una leadership che dà alle persone l’opportunità di essere coinvolte nella vita del club. Lo stadio, il parco intorno, le partite: tutto è fatto a un livello molto decente. Grazie a questo progetto mi sono reso conto che anche un pubblico lontano da sé può essere avvicinato al calcio”, ha detto DarioBologna.

Le riprese in luoghi come il parco e il ristorante di Krasnodar, un museo d’arte, un mercato, un tram mattutino e Holyplace, popolare tra i giovani, ci hanno permesso di mostrare come si possono indossare le uniformi armoniosamente nella vita di tutti i giorni.

Il brand Jenny Monteiro presenta la linea “JMonteiro WEEKEND”

Dopo il successo al festival del cinema di Venezia, dove numerose star e influencer hanno scelto JMonteiro, oggi la sartoria milanese di haute couture diretta dalla stilista di origini brasiliane Jenny Monteiro presenta la nuova linea “JMonteiro WEEKEND”. In esclusiva mondiale l’atelier di Milano apre le sue porte e presenta il suo nuovo progetto in … Read more