THE SHOCK: il nuovo scioccante funkyrock di Marco Pernice

Il nuovo singolo di Marco Pernice (chitarrista, produttore, cantante) dal sound decisamente funkyrock e crossover, già impazza nell’ airplay indie internazionale. THE SHOCK il titolo di un brano che non lascia spazio a compromessi. Parliamo dello stile musicale: tra rock, funk, soul ed elettronica, le chitarre funamboliche di Pernice non passano inosservate, l’orecchio ne viene rapito. Il livello tecnico-musicale è elevato, c’è poco … Read more

I Segreti Di Hansel Live + Dome La Muerte Dj-Set

Rock Assicurato al Dissesto Cult di Tivoli: I Segreti di Hansel Live + Dome La Muerte DJ-Set

Il Dissesto Cult, celebre location per gli amanti della musica Alternativa e della musica Rock in tutte le sue sfumature, si prepara ad ospitare il 26 Gennaio, un evento straordinario di pura energia Rock. La serata è pensata per tutti gli amanti della musica di qualità e dell’atmosfera vibrante dei concerti dal vivo. Una serata che promette emozioni forti con l’energia travolgente della performance live degli “I Segreti di Hansel”, band alternative rock Pisana feat. il leggendario chitarrista Dome La Muerte. L”evento è stato organizzato per presentare il loro nuovo album “Tienimi Ora” sotto l’etichetta (Vrec/Audioglobe).

La band presenta una formazione rinnovata, con Massimiliano Magni (voce e chitarra), Giulio Galleschi (basso), Lorenzo Gaggini (batteria), e Alessandro Contu (chitarre).

Dome La Muerte, noto per la sua carriera con i Not Moving e la sua influenza nella scena garage/punk, firma anche come co-produttore e contribuisce come chitarrista in quattro brani dell’album. Il singolo, insieme all’intero album, è registrato presso Eden Studio da Alessio Lucatti e masterizzato da Dario Giuffrida.

Un’apertura straordinaria con Verdematematico e a seguire, Dome La Muerte prenderà il controllo delle consolle per un DJ-Set che farà vibrare il locale con le selezioni musicali più travolgenti. Preparatevi per una notte di rock travolgente al Dissesto Cult di Tivoli con I Segreti Di Hansel Live + Dome La Muerte Dj-Set.

Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, seguite I Segreti Di Hansel su Instagram: https://www.instagram.com/isegretidihansel
Info e Prenotazioni:

Save the Date!
Venerdì 26 Gennaio 2024
L’ingresso è di 5€, tessera Enac inclusa.

Ora:
19:00 – Apertura Food & Beverage
22:00 – Inizio Live Bands

Live Bands:
– I Segreti Di Hansel fet. Dome La Muerte
– Verdematematico – (Opening Act)
A seguire Dome La Muerte Dj-Set

Dove?
Dissesto Cult
Via del Barco 7, Tivoli Terme, Roma
https://www.facebook.com/DissestoCultTivoli

La serata è Organizzata da Bandits Concerti in collaborazione con il Dissesto Cult Tivoli.
Bandits Concerti: IG: @banditsconcerti | FB: @banditsconcerti
Press: press@banditsconcerti.com

“That’s My Girl” È Il Titolo Del Nuovo Singolo Della Band EEF

“THAT’S MY GIRL” FUORI IL 1 DICEMBRE in tutti i Negozi Digitali Preparatevi a ballare e a lasciarvi travolgere dalla loro musica.  EEF acronimo di (Early Ettringite Formation) è un quintetto di giovani musicisti marchigiani, con una storia di passione e creatività che dà luce a una fusione musicale unica. Ritmo, Groove e Anima Soul, … Read more

Marco Pernice: torna il funkyrock made in Italy con WELCOME TO THE SHOW (le follie dei social media)

Nell’ era dei social, il chitarrista e produttore Marco Pernice, mette in musica dei concetti a lui cari sullo stile di vita contemporaneo e sulla schizofrenia mediatica indotta dalle tecnologie digitali. Come di consueto il testo è minimal ed ermetico, ma dopo una breve telefonata, l’autore ci dice la sua senza filtri. Le riflessioni di Pernice partono dalla realtà … Read more

Emilyan “L’Amore è” – La poesia diventa canzone

Emilyan è nuovamente con noi e ci dedica il suo ultimo singolo dal titolo “L’Amore è“: brano caratterizzato dall’incontro di lingue diverse e colorato dall’ alternarsi di voci in sintonia tra loro, un mix che ci porta a scivolare nel mistero dell’amore per comprendere le sue molteplici sfaccettature. Le parole di questa canzone sono un … Read more

Devolution di Marco Pernice & Antonio Grilli: ecco i videoclip

A due mesi dall’uscita dell’ ep Devolution, il duo Pernice/Grilli rilascia due videoclip. Si tratta dei singoli TELL ME BABY e YOU KNOW IT.
La musica indipendente quando trova una nicchia di appassionati, semplicemente sta facendo il suo lavoro, cioè esportare vibrazioni.
Dai videoclip naif e psichedelici, dal retrogusto anni 80 con atmosfere suburbane, emerge la passione per la musica in barba a tutte le “logiche” di mercato e di marketing…insomma la solita solfa del mainstream. Numerosi gli airplay internazionali nel circuito indie, già in classifiche indipendenti dopo poche settimane.
C’è da chiedersi se nell’ epoca degli streaming usa e getta, del mercato dei followers e degli ascolti/visualizzazioni, la pura emozione musicale, la ricerca sonora e stilistica, la tecnica, la passione, abbia ancora senso.
Personalmente in Devolution ho ritrovato questi elementi, quanto basta per un viaggio emozionale autentico.
Ritmiche elettroniche e funk, melodie ipnotiche e psichedeliche, testi minimal e oscuri, a tratti ermetici, danno l’idea di autenticità. Strumenti reali come chitarre e bassi elettrici, fatti vibrare da mani umane su basi electrofunk. Tonalità disco, electro, funk, pop, blues, il tutto in 3 brani.
A questo punto non ci resta che goderci i video che seguono e per gli approfondimenti vi lascio i soliti link. Buona visione.

Di Sara Lovano

TELL ME BABY video: https://youtu.be/KW4jOXoEqPU
YOU KNOW IT video: https://youtu.be/1bW7lkdUtuM

Devolution link: https://snd.click/kydn

Emilyan e il suo nuovo singolo “Come si fa”

Le parole per esprimere i vari stili di Emilyan sono molteplici. Emilyan passa da un pop a un house, da un rap a colonne sonore, da blues a melodie anni 80/90 come il suo ultimo singolo “Come si fa” ispirato proprio a quegli anni. Anni indimenticabili per la sua musica, che ci accompagnano tutt’oggi nel … Read more

FOLKATOMIK “Polaris” è l’album d’esordio di un nuovo progetto che affonda le radici nella musica tradizionale del sud Italia e attraverso i suoni del mondo e dell’elettronica

Il titolo del disco, Polaris, prende il nome dal brano inedito: la stella polare, guida per i naviganti, una luce che fissa la rotta, ma che muta durante il viaggio portando con sé un bagaglio di suoni ed esperienze . Release album 24 giugno Formatasi lo scorso 2019, la band torinese parte dall’esperienza maturata nel … Read more

EUGENIO BALZANI “L’albero della vita” è la ballad che ricorda il meglio della tradizione cantautorale italiana, estratta dall’album ItaliòPolis

Una ballad che, con la sua delicatezza, riporta alla mente il meglio della tradizione cantautorale italiana  In radio dal 1 luglio Guardare le stelle, in una notte serena, come quando si dormiva in spiaggia con il sacco a pelo e pensare che sono occhi e vite già vissute che tornano, perchè  tutto torna, come la … Read more

Federico Lobrano “Assajè Tour 2022” Prime date

FEDERICO LOBRANO

“Assajè Tour 2022”
(realizzando con i fondi dell’art.7 L. 93/92)

dal 04 giugno 2022

(Bandits Concerti)
a trademark by ZdB

Ascolta su Spotify


“Assajè” é una parola tratta dalla lingua sarda della Gallura, una zona nel nord est della Sardegna, che sta a significare “É già qualcosa”. E’ dunque un nome di buon auspicio per questa tiepida ripartenza per gli eventi dal vivo e per quei progetti culturali di sostegno per i talenti emergenti.
Il tour è reso possibile con i fondi dell’art. 7 L. 93/92 per la promozione di attività concertistica per artisti emergenti, erogato dall’Istituto Nuovo IMAIE, società di collecting per l’equo compenso per gli artisti interpreti esecutori ed ente mutualistico.

“Dopo un periodo di prove generali del tour, tenutesi a maggio grazie all’ospitalità fornita dal Satyricon Live Club di Alatri, il tour ha inizio nel Lazio e toccherà diverse province della regione e diverse città italiane”.

Federico Lobrano è un giovane cantautore e polistrumentista indipendente di origine sarda, romano d’adozione. Con il suo progetto inedito e di divulgazione del cantautorato italiano è stato Finalista al Premio Lunezia 2019, poi Vincitore del Premio NUOVO IMAIE 2020, Finalista a San Remo Rock (Trend) 2021. Il suo repertorio di inediti è arricchito con omaggi alla canzone italiana ed è eseguito con una formidabile band, d’estrazione jazz-rock-funk dal grande impatto, spesso accompagnata da una sezione fiati tipico delle Big Band.

Le prime date:
04 giugno – Teatro Comunale Costantini – Isola del Liri (FR)
05 giugno – Satyricon Live Club – Altri (FR)
17 giugno – Teatro Ponchielli – Latina
25 giugno – Dissesto Live Club – Tivoli (Roma)

CREDITI
Ferico Lobrano (voce & chitarre)
Luca Masotti (batteria)
Lucio Mastroianni (chitarre)
Gabriele Mizzoni (piano elettrico & sintetizzatori)
Angelo Nobili Marco (basso elettrico)

Prodotto da ZdB
Ingegneria del suono Andrea Pettinelli, Francesco Minotti
Tour manager: Carlo Grimaldi

Produzione esecutiva: Nuovo Imaie (art. 7 L. 93/92) / ZdB

Grafica & comunicazione: Alexandra Loria

https://www.facebook.com/Lowbrano
https://www.instagram.com/lowbrano/

Ufficio stampa: Alexandria Loria alexandraloria@gmail.com

Booking: info@banditsconcerti.com
Management: info@consorziozdb.it


BIO
Si interessa alla musica sin da bambino, grazie soprattutto alla passione ereditata dal padre che lo spinge ad avvicinarsi a diversi strumenti musicali.

Lo studio e la pratica di diversi strumenti è un fattore caratterizzante del percorso creativo di Federico che si concretizza nel 2014 grazie alla chitarra, con la quale si esibisce nei suoi primi live.

Negli anni successivi Federico si dedica alla sua Rock Band “The Sleeper” di cui è frontman, chitarrista e cantante. Con i The sleeper Federico inizia a scrivere e comporre i suoi primi brani, dapprima in lingua inglese e poi parallelamente in italiano.

Nel 2017 compone “Il mio cupido è stanco” brano mai pubblicato, ma molto noto ai suoi ascoltatori più affezionati.
Questo brano segna definitivamente l’ingresso di Federico nell’universo del cantautorato. Genere che senza dubbio rispecchia in pieno la sua personalità e che meglio lo identifica come artista.

Tra le sue innumerevoli influenze musicali citiamo: Pino Daniele, Seu Jorge, Alex Britti, Daniele Silvestri, Frank Sinatra, Bruno Martino, Jamiroquai, Earth Wind and Fire. Queste influenze, unite alla sua poliedricità, rendono Federico un artista immediatamente riconoscibile all’udito di chiunque abbia avuto modo di ascoltarlo live. Sono numerosi i concerti e gli eventi a cui ha preso parte – tra cui il prestigioso “ Premio Lunezia” nel 2019. Competizione in cui ha conquistato la finale esibendosi sullo stesso palco di artisti del calibro di Alexia, Enrico Ruggeri, The Zen Circus, Gemitaiz e molti altri nomi noti della nostra musica.

Attualmente si divide tra la Sardegna e Roma, dove ha frequentato per cinque anni il Saint Louis College Of Music, dedicandosi per tre anni allo studio della Chitarra Jazz con Eddy Palermo, e per due anni alla tromba con Mario Caporilli. Parallelamente ha seguito anche i corsi di Canto Jazz con Antonella De Grossi e Elisabetta Antoni.

Oggi, Federico è leader di una una Crew che porta il suo nome e con la quale produce la sua Musica svolgendo un’intensa attività concertistica, prevalentemente nella sua Sardegna.

Da poco ha rilasciato il suo primo Album inedito auto prodotto intitolato “Ci Vuole Fede”, da ascoltare su Spotify e tutti i digital store.