Forme Difformi, le poesie di Guido Mazzolini

Parliamo di poesia, un’arte antica spesso avvolta dal mistero, un fraseggiare elevato e complesso che spesso releghiamo a tristi ricordi scolastici, a libri polverosi e rime da imparare a memoria, senza voglia di apprendere, senza voglia di farsi colpire. Perché – sia chiaro fin da subito – la poesia deve colpire. La poesia è un … Read more

Forme Difformi, la poesia di Guido Mazzolini

Qual è il colore dell’allegria? E l’odore della noia? E che sapore ha il disinganno? Descrivilo senza calarlo in una storia, ma raccontando cosa vedi in quella stanza dopo che ne hai aperto la porta. Solo allora avrai scritto una poesia. Solo allora avrai compiuto un gesto poetico e rivoluzionario. Segnalo una preziosa iniziativa editoriale. … Read more