Le parole del senatore Tuberville scuotono il Congresso

Il senatore dell’Alabama Tommy Tuberville ha espresso delle idee molto precise e molto pesanti a proposito della politica estera americana in Ucraina. Le ha affermate nel corso della trasmissione di cui era ospite, quella dell’ex consigliere di Trump Steve Bannon. E ha sollevato parecchie polemiche. Critiche a Biden e Zelensky Tuberville si è arrabbiato per … Read more

Comunicato Stampa Presidente Comitato Elettorale Regione Lazio per Roberto Vannacci

Già da qualche giorno sto ricevendo sugli account e sui social molte richieste e domande dei tantissimi simpatizzanti ed estimatori corregionali sul prosieguo delle attività e delle iniziative della nostra struttura: del Comitato regionale del Lazio per Roberto Vannacci. Mi sento in dovere di rispondere pubblicamente a tutti voi, “hic et nunc”, non esimendomi però … Read more

Quale “pace” alla conferenza di Zelensky in Svizzera?

Il 15 e 16 giugno presso il lago di Lucerna vi sarà una conferenza di pace organizzata dal governo svizzero e dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Quali sono le sue possibilità di successo? Se vogliono decidere come e quando terminare il conflitto, allora sono pochissime. Infatti non hanno invitato l’altro controparte, che è la Russia. … Read more

Elezioni europee, i sondaggi vedono la crescita delle destre

A ridosso delle imminenti elezioni europee in tutto il continente gli esperti e i sondaggisti fanno le loro previsioni. L’opinione comune è che a Strasburgo salirà di molto la presenza di deputati appartenenti a formazioni di destra. Forse non sarà una vittoria schiacciante, ma certamente il centro e la sinistra dovranno fare i conti con … Read more

Il percorso professionale di Paolo Arrigoni, Presidente del GSE

Presidente del GSE (Gestore dei Servizi Energetici), Paolo Arrigoni si è laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano.   Paolo Arrigoni: i primi incarichi professionali Nato a Lecco nel 1964, Paolo Arrigoni, dopo aver completato il servizio come Ufficiale di Complemento nell’arma di artiglieria presso la caserma Santa Barbara di Milano, si laurea … Read more

Biden vuole che il G7 approvi il super finanziamento a Kiev

L’amministrazione Biden spinge con insistenza per arrivare al summit del G7 con in tasca l’approvazione al suo piano di finanziamento all’Ucraina. Secondo il Financial Times i Paesi poco propensi all’idea di sfruttare i patrimoni russi congelati in Occidente hanno cambiato idea dopo la pressione diplomatica americana. Il piano americano di finanziamento a Kiev Si tratta … Read more

Sondaggio della TV tedesca in vista delle elezioni europee

La campagna per le elezioni europee sta entrando nel vivo un po’ in tutti gli Stati membri della UE. In Germania si fanno sondaggi per tastare il polso e percepire gli umori della popolazione. Un’inchiesta della televisione nazionale tedesca ha mostrato che l’atmosfera popolare è piuttosto fosca e che queste elezioni saranno molto sentite e … Read more

Mercati ed elezioni USA, ecco cosa raccontano i precedenti

È normale che nei mesi che precedono le elezioni presidenziali statunitensi (che si terranno il 5 novembre di quest’anno) sui mercati finanziari ci siano forti vibrazioni. Il nervosismo crescerà a poco a poco che si avvicinerà il momento di recarsi alle urne, che spesso hanno stravolto i pronostici e rovesciato i programmi e le strategie … Read more

Varsavia vuole più forza militare, ma anche tranquillizzare

I vertici politici polacchi stanno rilasciando nelle ultime settimane dichiarazioni piuttosto forti in tema di NATO e Ucraina. Da una parte cercano di tranquillizzare l’opinione pubblica europea sulla volontà di evitare lo scontro aperto con Mosca. Dall’altro rilanciano la loro posizione di punta avanzata dell’Alleanza Atlantica in Europa Orientale. Ammettono e minimizzano La dichiarazione più … Read more

I vantaggi di una ripartizione dell’Ucraina secondo Mueller

Il Responsible Statecraft ha pubblicato una disamina approfondita del politologo John Mueller a proposito dell’idea di fermare le ostilità in Ucraina. Quest’ultima verrebbe poi suddivisa lasciando a Mosca le regioni che hanno già incorporato nella Federazione Russa. Il docente dell’Università dell’Ohio, collaboratore del Cato Institute di Washington, vede in tale piano più vantaggi che svantaggi. … Read more