Spoleto incontra Venezia: Il Pastificio Felicetti collabora alla mostra di Irene Trotter

L’artista Irene Trotter espone alla grande mostra di “Spoleto incontra Venezia”, curata da Vittorio Sgarbi e diretta dal manager produttore Salvo Nugnes. L’evento si tiene dal 28 Settembre al 24 Ottobre 2014 nella magica atmosfera veneziana di Palazzo Rota-Ivancich, nei pressi di Piazza San Marco. La pittrice Irene Trotter in questa occasione è presente con il supporto commerciale dell’affermata azienda Felicetti srl, noto pastificio di Predazzo, in provincia di Trento. Il pastificio ha così creato una positiva partnership in qualità di sponsor della giovane artista, anch’essa proveniente dalla Val di Fiemme.

Il Pastificio Felicetti ha una storia familiare centenaria. Dal 1908 nello stesso luogo, nel territorio straordinario delle Dolomiti, c’è il lavoro e la passione della stessa famiglia, con valori che da allora sono rimasti immutati. La pasta che viene prodotta da Felicetti è il risultato di una precisa volontà portata avanti da quattro generazioni: la ricerca dell’eccellenza.

Al dono delle Dolomiti, di acqua e aria purissime, il pastificio aggiunge solo materie prime scelte con meditata attenzione. Semola di grano duro, integrale e biologica, kamut e farro, sono rigorosamente selezionate da produttori che condividono con l’azienda l’obiettivo della più alta qualità. Il Pastificio Felicetti lavora il grano in purezza e con l’esperienza di cent’anni, mettendo a punto gli equilibri ideali tra le miscele, per ottenere, insieme alla massima ricchezza di proprietà organolettiche, tenacità alla cottura e perfezione dei sapori.

Il Pastificio Felicetti consiste di 5000 metri quadrati, quattro linee di produzione che lavorano a ciclo continuo per realizzare 60 tonnellate di pasta al giorno, in più di cento formati diversi. Numeri decisamente importanti, ma il carattere di questa produzione è rivelato dalla tenace difesa della qualità, in ogni fase del processo. Dalla scelta delle materie prime alla pasta confezionata e distribuita in tutto il mondo, vengono applicate con rigore le procedure di controllo che consentono al pastificio di ottenere le più avanzate certificazioni di qualità. L’azienda si impegna da sempre nella salvaguardia dell’ambiente e nella tutela delle risorse naturali, dando importanza assoluta al prodotto biologico selezionato e d’eccellenza. Segue perciò principi semplici ed essenziali, che richiedono un’attenzione costante per trasformarsi in soddisfazione e gradimento del cliente.