#Sanremo2017: Antonio Cospito ci parla di tutti gli eventi collaterali al Festival.

Il Festival di Sanremo è accompagnato da una serie di eventi collaterali, coordinati dal Comune, che porteranno musica, incontri e intrattenimento in tutta la città. Manifestazioni a volte riservate agli addetti ai lavori, ma spesso aperte ai fan e ai curiosi che nei giorni della kermesse invaderanno il centro, dalla mattina a notte fonda.

Piazza Colombo. Ospita il palco principale su cui si esibiranno artisti di Area Sanremo e tanti cantanti locali, ogni pomeriggio dalle 17 alle 19,30 da martedì a sabato.

Piazza Eroi Sanremesi. Nell’angolo Siro Carli sarà ricavata la seconda location musicale fuori-Ariston, un palchetto «acoustic stage», da giovedì a sabato, con concerti previsti dalle 16 alle 18,30.

Piazza Bresca. È qui il terzo e ultimo palco musicale, dove si esibiranno tanti artisti e dove, tra l’altro, sarà realizzata una illuminazione particolare.

Palazzo Nota. Il museo civico cittadino, di recente inaugurato, ospita una mostra fotografica sul Festival, con tanti scatti delle passate edizioni.

Forte di Santa Tecla. Per la prima volta (è stato inaugurato lo scorso luglio dopo la prima tranche di restauri) anche il Forte sanremese diventa una location festivaliera. Ospiterà eventi e dirette curate da Radio 2, oltre alla mostra dedicata a Claudio Villa.

Porto Vecchio. A due passi dal centro, nella cornice sul mare, ci sarà il «villaggio radio», con tante postazioni di stazioni radiofoniche italiane che seguono il Festival e durante la settimana propongono interviste e musica.

Palafiori. Casa Sanremo che festeggia la sua decima edizione e per l’apertura, domenica 5 Febbraio 2017 alle 18, è attesa Elisabetta Gregoraci a tagliare il nastro.

Villa Ormond ospita due popolari trasmissioni Rai a Sanremo durante il Festival: il “Dopofestival” e “La Vita in diretta”.

Casinò. La casa da gioco è tornata ad essere centrale per il Festival. Ospita «Primafestival» dal 29 gennaio, la striscia quotidiana (dalle 20,30) che accompagna fino alla kermesse, e anche «Guardami Oltre» dedicata a progetti musicali e svolta in connubio con il Festival della canzone napoletana. Senza contare le serate dedicate agli addetti ai lavori, come il «Welcome party» di domenica 5 e la festa della Regione Liguria lunedì 6.

Convegni. Non solo divertimento: durante la settimana del Festival, Sanremo ospiterà due convegni legati alla musica. Mercoledì alla Federazione Operaia con l’associazione Stan Kenton si svolge il terzo convegno di studi «Barzizziani», cioè dedicati a Barzizza e alla riscoperta della canzone vintage, mentre giovedì a «Casa Sanremo» è in cartellone «Prospettive dell’industria musicale», curato dalla Siae.

——–

Area Stampa 360
www.areastampa360.com