Salvo Nugnes presenta la mostra Pro Biennale nel cuore di Venezia con Sgarbi, Alberoni e tanti altri

Si rinnova anche quest’anno il consueto appuntamento con la mostra internazionale Pro Biennale, curata dal critico d’arte Salvo Nugnes al Padiglione Spoleto dal 13 al 17 maggio.

La manifestazione si terrà presso il Chiostro della Chiesa di San Francesco della Vigna, vero e proprio gioiello veneziano, splendida struttura del ‘500 opera del grande architetto Andrea Palladio e del Sansovino, che racchiude al suo interno importanti opere storiche.

Tanti i talentuosi artisti contemporanei, scelti tra italiani e stranieri, che hanno la possibilità di mostrare le loro opere ed essere i veri protagonisti nella città d’arte per eccellenza. Dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alla poesia, gli stili e i generi sono molto eterogenei, all’insegna dello spirito creativo libero e cosmopolita.

Si riconfermano i contributi di importanti personalità del mondo della cultura e dello spettacolo tra cui Vittorio Sgarbi, Francesco Alberoni, sociologo di fama mondiale, Silvana Giacobini, già direttore di Chi e Diva&Donna, il direttore del Tgcom 24 Paolo Liguori, lo storico e presidente del Vittoriale degli Italiani Giordano Bruno Guerri, Marzia Risaliti, nota attrice, Marco Columbro, presentatore televisivo, Pippo Franco, presentatore, attore e artista, il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz, Roberto Villa, famoso fotografo, amico dei grandi Pasolini e Dario Fo, ed altri, nonché di istituzioni come il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il sindaco Luigi Brugnaro e l’assessore Paola Mar.

Un incontro imperdibile per i tanti esperti ed appassionati d’arte contemporanea italiana.

Per informazioni sulle selezioni: 388 7338297 – 351 7250110 – https://www.probiennale.it/