Salvo Nugnes presenta la mostra di Kim Hea Ja al Palazzo delle Arti a Bassano d.G.

Dall’8 al 22 aprile lo storico Palazzo delle Arti di Bassano del Grappa, centro polivalente con sala convegni, sala musica, biblioteca, spazi espositivi, palestra ed altro in un edificio del 1910 con fregi dell’epoca, esporrà le splendide opere della talentuosa Kim Hea Ja.  La mostra è curata dal critico d’arte Salvo Nugnes, curatore delle mostre del Festival di Spoleto, Biennale di Venezia, Biennale Milano e già manager di personalità dell’arte e della cultura come Sgarbi, Alberoni, Ricciarelli, Margherita Hack e altri ancora.

Kim Hea Ja è un’artista coreana, trasferitasi in Italia per lavorare nel campo del Fashion design. Attualmente dedica gran parte del suo tempo all’arte contemporanea e all’arte digitale, cercando di trasmettere nelle sue opere tutte le sue emozioni e sentimenti. L’ispirazione per i suoi dipinti le viene principalmente dalla natura e sono una sorta di riflessione dei suoi pensieri quotidiani.

Queste le parole del curatore Salvo Nugnes sull’artista:

“Le opere di Kim Hea Jim sono connotate da una fortissima vitalità che coinvolge, rallegra e cattura l’osservatore. Si ha le netta sensazione che l’artista esprima sé stessa proprio attraverso un uso magistrale dei colori, liberando passioni, sogni, sentimenti con una stesura decisa e lasciandosi andare al proprio mondo interiore. Un linguaggio tutto suo, corposo e avvolgente, in grado di trasportare il fruitore in un’altra realtà, quella delle emozioni.”