Possagno: inaugurata da Vittorio Sgarbi la mostra organizzata da “Spoleto Arte” presso il Museo Gipsoteca Canova

Sabato 9 maggio si è tenuta l’inaugurazione della mostra collettiva “Contemporary Art Expo” presso il Museo Gipsoteca Canova di Possagno organizzata da Salvo Nugnes, manager della cultura e presidente di “Spoleto Arte”. Al vernissage inaugurale ha presenziato il Prof. Vittorio Sgarbi. L’esposizione resterà allestita nel rinomato contesto museale canoviano fino al 2 giugno 2015 e può essere visitata con ingresso libero. Sono visionabili opere di alta qualità appartenenti ad un gruppo di esponenti di spicco del panorama attuale, italiani e stranieri, selezionati appositamente per l’importante iniziativa.

Il professore ha fatto da esperto “cicerone” guidando la visita al museo, a cui hanno aderito numerosi partecipanti, con entusiastico interesse, per ascoltare la sublime lectio magistralis del noto critico, nominato ambasciatore dell’Expo. Successivamente, i convenuti sono convogliati all’elegante cena di gala e hanno festeggiato Sgarbi per il compimento dei suoi 63 anni assolutamente ben portati.

Sul Canova, l’organizzatore Salvo Nugnes ha commentato: “Canova è uno dei più grandi maestri del passato, che sono riusciti a rappresentare la natura e la bellezza nel loro profondo, trasmettendo a chi osserva un’idea di perfezione nel contesto di quell’età dell’oro, che abbiamo l’impressione di rivivere ogni volta, che entriamo in questo -santuario- dell’arte. Canova ha saputo recuperare l’antichità nei suoi capolavori, che si presentano come il massimo della perfezione scultorea, il culmine della bellezza più assoluta, idealizzata ed eterna, ai confini tra sogno e realtà”.