Oltre 50 specialisti di ICS Maugeri S.p.A. contribuiscono ogni giorno alla ricerca per l’asma

Gli Istituti di ICS Maugeri S.p.A. si presentano sul territorio italiano come punto di riferimento per la prevenzione, la diagnosi e la cura di diverse patologie, tra cui l’asma.

ICS Maugeri S.p.A.

ICS Maugeri S.p.A. per l’asma

Lo scorso 5 maggio è stata la Giornata Mondiale dell’Asma, una delle malattie croniche più diffuse al mondo. Si contano infatti circa 300 milioni di individui asmatici, dei quali molti sono bambini, ed il numero è destinato a crescere. In Italia sono all’incirca 3 milioni i pazienti affetti da asma bronchiale. Nel panorama nazionale, ICS Maugeri S.p.A. dà un enorme contributo sia dal punto di vista della ricerca che della cura, con oltre 50 tra allergologi, pneumologi, tecnici di fisiopatologia respiratoria, biologi, infermieri e fisioterapisti respiratori impegnati ogni giorno. Il professore Antonio Spanevello, ordinario di Malattie respiratorie presso l’Università dell’Insubria di Varese e Direttore del Centro di cura e ricerca dell’Asma dell’IRCCS Maugeri Tradate, prova a spiegare le peculiarità della malattia asmatica: “L’Asma è una malattia altamente eterogenea, la cui diagnosi si basa sul riconoscimento di una storia compatibile quale presenza di sintomi respiratori caratteristici quali respiro sibilante, dispnea, senso di costrizione toracica o tosse, associata alla dimostrazione di una significativa variabilità del flusso aereo espiratorio”. Affinché la diagnosi sia accurata e venga fatta precocemente, è necessario effettuare un esame di spirometria. Nel Centro Maugeri di Varese, sottolinea il professore, “studiamo anche il quadro infiammatorio bronchiale che permette di caratterizzare meglio la malattia”.

Le altre aree di competenza di ICS Maugeri S.p.A.

ICS Maugeri S.p.A. fa capo a diversi Istituti specializzati in malattie croniche della respirazione come appunto l’asma, che sono sparsi su tutto il territorio italiano. Ci sono Istituti a Pavia, Tradate (Va), Veruno (No), Montescano (Pv), Telese (Bn), Lumezzane (Bs) e Bari. La sezione di medicina respiratoria non è però l’unica specializzazione trattata negli Istituti Maugeri. La società conta infatti Istituti Scientifici, Centri di Ricerca e Prevenzione ed Unità di Riabilitazione integrate all’interno di strutture sanitarie pubbliche che offrono servizi di riabilitazione per persone affette da disturbi cardiovascolari, respiratori e neuromotori legati a patologie post-acute e croniche disabilitanti. Inoltre, le attività clinico-assistenziali e di ricerca sono orientate alla diagnosi, alla cura e alla prevenzione di malattie professionali, nonché alla riabilitazione di pazienti oncologici. ICS Maugeri S.p.A. può contare sul supporto di ben 18 Istituti, 3.600 addetti e 600 medici che mettono al centro dell’attenzione la persona in quanto individuo, la quale viene assistita con strumenti moderni e all’avanguardia.