MILANO ART GALLERY-CHIAMBRETTI SUPERMARKET: UN SUCCESSO DOPO L’ALTRO PER IL FIGLIO D’ARTE JOSE’ DALI’.

In occasione della prima puntata della nuova attesissima trasmissione di Piero Chiambretti “Chiambretti Supermarket” in onda su Italia Uno, il poliedrico José Dalì, figlio del grande maestro Salvador Dalì, è stato ospite speciale della puntata inaugurale. Attualmente, l’artista è in mostra con le sue pregiate opere nello storico contesto della “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano. L’esposizione è organizzata dal noto manager produttore Salvo Nugnes e durerà fino al 5 Giugno con ingresso libero al pubblico.

Durante la sua partecipazione televisiva ha parlato dell’illustre padre e del variegato percorso nel mondo dell’arte, che lo ha spinto fin da bambino a cimentarsi con il disegno e la pittura, dimostrando talento innato e appassionata curiosità. Ha invitato tutti a visitare la sua prestigiosa mostra milanese dal titolo “La verità surreale” nella quale è possibile ammirare una corposa carrellata di creazioni pittoriche di intensa suggestione, che vanno dallo stile astratto di tipo materico-informale al figurativo di matrice surrealista, con interessanti spunti di riferimento verso le tematiche tipiche espresse da Salvador Dalì, che gli hanno permesso di rendere un simbolico omaggio all’eccellenza paterna.

José Dalì, non teme di esternare ed imprimere nei dipinti la dimensione interiore e spirituale più intima e profonda. E’ assolutamente libero e disinibito nel manifestare la sfera legata al patos introspettivo e connessa alla fantasia onirica, come testimonianza concreta e ben tangibile di un cammino esistenziale, che si intreccia con quello professionale in una complessa e articolata evoluzione, che diventa un plus valore integrante primario della sua ricerca stilistica.