Migliorare il proprio business attraverso l’implementazione di programmatic advertising

Al giorno d’oggi il digital marketing ricopre un ruolo centrale ed estremamente importante, non solo per i miliardi di utenti che sono quotidianamente connessi ma è diventata una risorsa anche per le aziende. Le aziende infatti per promovere il loro business non possono più fare affidamento solo sulle strategie di marketing tradizionale ma devono implementare in modo sempre più consistente delle strategie di digital marketing. Gli strumenti offerti dalle strategie di marketing infatti si rivelano essere fondamentali per manterere il vantaggio competitivo, acquisire nuovi clienti e incrementare la brand awareness. Per fare business inoltre è importante considerare all’interno delle strategie di digital marketing la possibilità di sviluppare dei piani di comunicazione e sviluppo sfruttando i social, in particolare Facebook e Instagram.

Per far fruttare al meglio questi canali è necessario andare sviluppare pubblicità programmatica, comunqmente nota con il nome di programmatic advertising.

Quali sono i benefici e perché è importante fare Programmatic advertising

Quando si parla di programmatic advertinsing sostanzialmente si parla di campagne pubblicitarie a pagamento, come i banner o altri annunci displey, che vengono utilizzate per andare ad acquisire maggiori clienti. In particolare introdurre delle strategie di pubblicità programmatica consiste nell’andare ad ottimizzare la propria campagna pubblicitaria che è più mirata ad un target ben specifico e definito.

Utilizzare questa tecnologia permette di creare delle campagne pubblicitarie personalizzate, che come suggerisce il nome stesso hanno il vantaggio di essere gestite in maniera programmatica e sicuramente molto più efficiente. La programmatic advertising permette, grazie a degli algoritmi di far incontrare i clienti giusti con la giusta inserzione. In questo modo attraverso il programmatic advertising si vanno a colpire le persone realmente interessate a quel determinato annuncio. Utilizzare la pubblicità programmatica è un sistema che permette alle aziende di ottenere un ritorno sugli investimenti maggiore e più importante rispetto ad altri canali

Alla scoperta dei canali di Programmatic advertising più famosi: Facebook Ads e Google AdWords

Molte delle piattaforme social come Facebook e Instagram ma anche il motore di ricerca Google stesso permettono di realizzare degli annunci pubblicitari attraverso le strategie di pubblicità programmatica. La publicità programmatica in questi casi per essere veramente efficace deve essere studiata e definita accuratamente. Questo significa andare a definire degli obiettivi molto chiari e ben definiti. Dopo aver scelto gli obiettivi si potrà procedere con i dettagli della campagna. I dettagli della campagna infatti dovrebbero prevedere l’identificazione del target, budget, e tempi di pubblicazione e le offerte. Gli annunci dovranno essere strutturati con dei contenuti testuali, immagini e link di destinazione. Utilizzare facebook Ads e Instagram Ads è importantissimo ai fini della programmatic advertising perché hanno un numero di utenti attenti attivi davvero enorme.

Al giorno d’oggi inoltre è importantissimo diversificare su più canali le strategie di programmatic advertising per diversificarne molto il rischio.

A differenza di Facebook Ads e Instagram Ads, Google AdWords si rivolge ad una domanda consapevole in quanto si tratta di annunci collegati direttamente alle ricerche compiute dagli utenti. Utilizzare Google AdWords diventa molto efficace soprattutto se realizzata con un buon posizionamento, attraverso la scelta delle keywords più adeguate.