Lavorare con Amazon Flex

Se stai cercando lavoro e visto i tempi di crisi o magari anche, perché no, i limiti di età sempre più bassi del mono lavorale, la tecnologia potrebbe darti una mano. Se vuoi sapere come possono aiutarti i moderni sistemi tecnologici, rimani con noi.

Il mercato del lavoro sta cambiando

Quando non si ha una specializzazione, oppure si padroneggia qualche mestiere ma purtroppo, visto l’incalzare della tecnologia, il tuo mestiere che magari ti ha permesso di campare dignitosamente per anni, ormai è in crisi, allora abbiamo ancora una volta gli avanzi tecnologici che permettono di difenderci e di portare qualcosa a casa. Ed è in questo settore che si inserisce Flex di Amazon. Ma cos’è di preciso?

Cos’è Amazon Flex

Non è altro che il sistema di corrieri autonomi che si guadagnano da vivere portando i pacchi ai clienti dell’azienda statunitense. Ma come funziona e come puoi registrarti per fare questo lavoro?

Come funziona Flex?

Il primo requisito che penso sia facile da soddisfare è contare con uno smartphone abbastanza recente, e naturalmente devi avere un’auto o un furgone per trasportare i pacchi. Loro ti contattano sulla loro applicazione, che dovrai installare sul tuo cellulare, dopodiché potrai scegliere dei blocchi di lavoro di 4 ore circa. La paga si aggira intorno a 56€ per 4 ore di lavoro, consegnando i pacchi ai clienti Amazon. Insomma non male direi. Se vuoi approfondire su tutti i requisiti e i pro e i contro, di questa opportunità di lavoro puoi leggere questo articolo.