La Thuile, Valle d’Aosta, un luogo rigenerante

Quando si arriva a La Thuile, in Valle d’Aosta a pochi km dall’uscita dell’autostrada, ciò che cattura immediatamente l’attenzione è la natura nella sua immensa purezza, con i suoi grandi spazi, i suoi vivaci contrasti di colore, i fitti boschi di conifere, le cime della catena del Monte Bianco e l’iconico massiccio del Rutor.

La Thuile, a 1.441 m slm, è uno di quei posti dove è bello sentirsi liberi, lasciarsi abbracciare dall’energia della montagna e arricchirsi di emozioni.

Ciò che sempre più spesso si cerca in una vacanza è riconnettersi con se stessi, disintossicarsi dal quotidiano, vivere momenti fuori dallo spazio e dal tempo, immergendosi completamente nell’habitat del luogo. Dopo il periodo durissimo di emergenza che tutti abbiamo vissuto, questo desiderio è diventato una necessità.

A La Thuile basta lasciarsi guidare dai profumi, dai colori e dalla magia della natura per sentirsi bene, ritrovare i propri tempi, ridurre le tensioni e recuperare le energie per una totale rigenerazione di corpo e mente. Camminare nel silenzio dei boschi del Promise, distendersi negli immensi prati che circondano il paese, sentirsi liberi nella vastità del Petosan, immergersi nella storia al Colle del Piccolo San Bernardo, ascoltare il fruscio del vento man mano che si sale in alta quota, sentire il respiro della terra, scoprire i segreti che nascondono fiori, erbe e frutti di montagna, ognuno può scegliere il proprio modo per entrare in sintonia con la natura e portarsi a casa una personale esperienza di benessere.

TERAPIA DEL BENESSERE NELLA NATURA SELVAGGIA 

La zona del Promise, raggiungibile facilmente a piedi dal centro di La Thuile, è un luogo poetico dove risuona la forza della natura ed è facile percepirne l’abbraccio. Da una parte lo scorrere dell’acqua della Dora del Rutor, dall’altra i prati circondati dai boschi, di fronte lo scenario del Massiccio del Rutor, questo habitat naturale e selvaggio è capace di rigenerare il senso di bellezza, stupore e curiosità, allontanare lo stress, permettere di rilassarsi, ricaricarsi di nuova energia e regalarsi pace. Una full immersion nella natura, un percorso sensoriale che vede al centro una serie di attività motorie all’aria aperta, tenuti da insegnanti certificati, per risvegliare corpo, mente, spirito e, perché no, rafforzare anche il sistema immunitario:

-corso di yoga che, respiro dopo respiro, permette di provare una speciale sensazione di unione con la natura;

-corso di risveglio muscolare per stimolare positivamente le capacità fisiche ed intellettuali grazie ad una maggior ossigenazione di tutto l’organismo che aiuta a eliminare le tossine.

-corso di ginnastica tonificante per allenare i muscoli e ripartire con maggior energia. 

TERAPIA DEL BENESSERE: CONOSCERE LE ERBE, I BENEFICI PER LA SALUTE E IL LORO UTILIZZO IN CUCINA

A La Thuile la natura è generosa. Le particolari condizioni climatiche e l’altitudine creano un habitat adatto alla crescita spontanea di erbe officinali e aromatiche. Nei boschi, sui terreni montani o nei prati, le erbe che si raccolgono a La Thuile riescono ad esprimere le loro caratteristiche migliori. Conoscerle fa parte di quel bagaglio di antichi saperi e tradizioni che si tramandano da generazioni. Nelle gite organizzate, accompagnati da un esperto botanico, si impara a saperle distinguere e capirne proprietà e utilizzi sia per il proprio benessere, per la preparazione di tisane, oli e unguenti per massaggi, sia in cucina, impiegate come spezie per aromatizzare alimenti, come ingredienti di una pietanza e nella realizzazione di liquori.

L’ARTE È ARRICCHIMENTO PER L’ANIMA 

Le cappelle, nel cuore delle numerose frazioni del paese, e la chiesa parrocchiale di San Nicola, quest’ultima risalente al 1.100, propongono un interessante tuffo nell’arte, così come la Casa Museo Maison Berton che ospita opere di artigianato locale, mobili e oggetti antichi e organizza visite libere gratuite e visite guidate a pagamento su prenotazione per adulti, ragazzi e bambini.