La Mototerapia incontra La Thuile

Dal 31 luglio al 2 agosto La Thuile, l’evento di solidarietà NaturalBOOM.  La straordinaria accoglienza di TH La Thuile – Planibel Hotel & Residence farà da cornice all’evento di tre giorni che vedrà nella Mototerapia un approccio diverso per portare gioia e allegria a bambini e ragazzi disabili e malati, i quali potranno provare l’emozione di salire in sella a una moto, vivere l’adrenalina dello sport, imparare, sperimentare e godere di felici momenti di evasione.

Insieme al team di NaturalBOOM saranno presenti il campione di Motocross Freestyle Vanni Oddera ideatore del progetto di Mototerapia, Nico Valsesia, ciclista e fondista di corsa in montagna, autore di molte imprese “quasi” impossibili, e tanti ospiti ed amici che regaleranno ai partecipanti momenti indimenticabili.

Durante le tre giornate sarà anche possibile incontrare e conoscere i piloti della Mototerapia.

In linea con la filosofia di NaturalBOOM, il primo Mental Drink, che trova nella natura la forza dell’idea da cui nasce e si sviluppa, tutto si svolgerà all’aperto nel bellissimo contesto montano di La Thuile, in Valle d’Aosta, e in totale sicurezza.

Corpo, mente e spirito sono dipendenti l’uno dall’altra e si fondono con l’ambiente circostante per una grande esperienza di passione e solidarietà.

L’evento è realizzato con il supporto del Comune La Thuile e del Consorzio Operatori Turistici La Thuile.

La Thuile

Ciò che sempre più spesso si cerca in una vacanza è riconnettersi con se stessi, disintossicarsi dal quotidiano, immergendosi completamente nell’habitat del luogo. A La Thuile basta lasciarsi guidare dai profumi, dai colori e dalla magia della natura per sentirsi bene, ritrovare i propri tempi, ridurre le tensioni e recuperare le energie per una totale rigenerazione di corpo e mente.

Regina dello sci in inverno con i suoi 152 km di piste, La Thuile, in estate è un paradiso per chi desidera unire allo sport anche il piacere del relax.

È bello camminare nel silenzio dei boschi del Promise o distendersi negli immensi prati che circondano il paese perdendosi nei panorami offerti dalle verticalità delle vette della catena del Monte Bianco o guardando dalla parte opposta l’abbacinante bellezza del Ghiacciaio del Rutor.

È altrettanto emozionante salire a piedi verso le imponenti cascate del Rutor o immergersi nella storia al Colle del Piccolo San Bernardo dove si trovano testimonianze antiche del passaggio di Celti, Salassi e Romani e dove l’abbate Chanoux ha progettato Chanousia il giardino botanico più alto d’Europa con più di 1.000 specie di piante alpine.

Ma la bellezza del luogo si può scoprire anche con delle piacevoli escursioni a cavallo o sulla sella di una mountain bike percorrendo i 220 km di itinerari offerti dal bike park al quale si accede con le seggiovie. Ognuno a La Thuile può scegliere il proprio modo per entrare in sintonia con la natura e portarsi a casa una personale esperienza di benessere.

La Thuile è facilmente raggiungibile dalle grandi città italiane grazie alla comoda rete autostradale ed è anche ben collegata a Francia e Svizzera attraverso il vicino traforo del Monte Bianco. Dal Colle del Piccolo San Bernardo, invece, si arriva velocemente nel dipartimento francese dell’Alta Savoia.

www.lathuile.it – T +39 0165 883049