Italchimica attenta all’ambiente

Italchimica è tra le maggiori produttrici di detergenti e cosmetici nel Paese: nei suoi quasi 20 anni di vita è riuscita a diventare un punto di riferimento nel settore della pulizia professionale, sia in Italia che all’estero.

Italchimica

La storia di Italchimica

Italchimica nasce a Padova nel 2003 su iniziativa della famiglia Fioretto, che decide di creare una società basata sui principi di innovazione e trasparenza. A soli tre anni dalla fondazione, l’azienda inizia un percorso di crescita e ampliamento per consolidare la propria esperienza ed estendere la capacità produttiva che la porta all’acquisizione di India S.p.A. nel 2006. Nel 2010 sorge l’Headquarters di Italchimica, ovvero la sede legale-amministrativa e produttiva, ubicata nella zona industriale di Padova. Nel 2013 nascono due brand della “Divisione Professional”, che apre la strada ad un ampliamento dell’offerta con diverse linee produttive ed uno showroom aziendale nel 2020. L’azienda oggi è attiva in 51 Paesi e ha raggiunto un fatturato di 93 milioni di euro.

Italchimica e l’ambiente

I valori che da sempre contraddistinguono Italchimica, vale a dire italianità, innovazione e trasparenza, sono strettamente connessi a una grande attenzione per l’ambiente. L’azienda ha infatti allineato i propri obiettivi aziendali con l’Agenda 2030 dell’ONU. Inoltre, dal 2019 Italchimica pubblica su base volontaria un Rapporto di Sostenibilità in cui vengono forniti, in maniera del tutto trasparente, dati e informazioni in materia ambientale, sociale ed economica. Ad oggi, l’azienda è l’unica in Italia nel settore della detergenza e della cosmetica ad aver pubblicato un Report di Sostenibilità riconosciuto dalla Global Reporting Initiative, un’organizzazione internazionale indipendente. Infine, gli elevati standard di qualità, sicurezza e tutela ambientale sono attestati dalle Certificazioni di sistema ISO 14001, ISO 45001, ISO 9001 e BRC e dalle Certificazioni di prodotto Presidio Medico Chirurgico, EU Ecolabel e CAM.