IL MOVIMENTO DELLE COSE si apre ad un nuovo progetto ad Olbia

Poco più di un anno fa, un gruppo di donne ha realizzato, insieme all’ideatrice Patrizia Albanese, “Il movimento delle cose”. In un negozio all’interno del Centro Commerciale Terranova ad Olbia è nato qualcosa di nuovo con le cose antiche, rivalutate e come dice qualcuno “rinate” per portare solidarietà e realizzare progetti importanti. Con le donazioni fatte fino ad ora insieme abbiamo sostenuto le opere dell’Associazione Libere Energie di Olbia. Con questo Natale si è pensato ad un nuovo progetto molto importante per la nostra città.

La Chiesa della Parrocchia di Sant’Ignazio della città è già pronta per accogliere fedeli, appassionati d’arte per poter ammirare le splendide opere realizzate al suo interno e a qualsiasi persona desideri entrarci.

Ma per poterlo fare bisogna realizzare il sagrato.

Sono state realizzate delle piccole piastrine in ceramica a tiratura limitata da Little Street di Olbia che collabora con “Il movimento delle cose” e tutti coloro che lo desiderano possono contribuire con una donazione per avere questo semplice simbolo nella propria casa.

Anche coloro che porteranno a casa un piccolo pezzo di antiquariato o vintage contribuiranno al progetto stesso.

Per informazioni contattare Luisa Cardinale al 331.6838946.