I “SEINOVESETTE” APRIRANNO I CONCERTI DI “QUELLI DI IO VAGABONDO” GLI STORICI NOMADI

I Seinovesette, un trio musicale di recente formazione, aprirà i concerti del 14.15.16 e 17.Agosto degli storici Nomadi, “Quelli di Io Vagabondo” a Civita D’Antino, Canale Monterano, Gavignano e Tivoli. Il trio è formato da Andrea Palmieri, Sara Scognamiglio e Giorgia Sgrilletti, tre ragazzi romani che hanno deciso di riunirsi in gruppo dopo la partecipazione al “Sanremo Music Awards” all’Expò di Milano; l’armonia e l’affiatamento sono nati frequentandosi nei giorni dell’Expo e il Patron Nicola Convertino e l’organizzatore del Concorso Vittorio Brazzorotto hanno pensato di provare a produrre i ragazzi in gruppo. La canzone d’esordio scelta da tutti è stata “Grande Amore”,  il successo sanremese interpretato dal Il Volo, ma si sta già lavorando su alcuni inediti, con la partecipazione di Umbi Maggi nella produzione, lo storico bassista dei Nomadi.  Singolarmente i ragazzi del “Seinovesette” hanno dei progetti paralleli; Sara Scognamiglio è in promozione con il singolo “Storie”, con l’uscita del video su Vevo a fine mese e Andrea e Giorgia sono  impegnati nella scelta di un singolo da far uscire dopo l’estate, ma ora il progetto che li vede maggiormente impegnati è proprio il “Trio”, la spinta emozionale e la grande riuscita nei live continua a dare speranza ad un futuro nel panorama musicale italiano, ma la produzione parla anche di alcune partecipazioni del gruppo all’estero , nelle tappe del Sanremo Music Awards. Per ora vediamoli nelle tappe di Ferragosto con gli storici Nomadi e ne apprezzeremo sicuramente le loro qualità canore.