Hotel Suisse Bellevue a Monterosso in Liguria

Hotel Suisse Bellevue è situato in un suggestivo promontorio delle Cinque Terre, in zona collinare, a circa 1 Km. dal paese di Monterosso.
E’ una posizione panoramica incantevole: l’Hotel sovrasta il mare e la spiaggia ed è immerso nella quiete e nel verde della pineta che lo circonda.
Le camere sono tutte dotate di bagno o doccia, telefono diretto, phon, frigo bar e TV sat, cassaforte e aria condizionata ed alcune vantano un balcone e la vista sul Mar Ligure.

Monterosso al Mare, antico borgo marinaro, situato nella Riviera ligure di Levante, fra la Punta del Mesco e l’Isola del Tinetto, è il paese delle Cinque Terre più attrezzato ad accogliere i turisti, che trovano nei suoi alberghi e pensioni una calda e cordiale accoglienza, e nei suoi caratteristici ristoranti la possibilità di gustare i più tipici piatti della cucina ligure ed il famoso vino delle Cinque Terre cantato dal Petrarca.
La sua posizione a ridosso delle colline coltivate a vigna ed ulivi, che cingono l’abitato come in un abbraccio, le sue stupende spiagge, le meravigliose scogliere a picco e le sue acque cristalline del suo mare rendono questo paesino uno fra i più accoglienti della Riviera Ligure di Levante.

La Liguria è una terra da scoprire, ricca di sentieri mozzafiato, che portano a scoprire delle piccole meraviglie, come per esempio: La chiesa di Monterosso Nelle Cinque Terre, il mare, le colline, i vigneti, gli antichi borghi di pescatori, le chiese di stile genovese e tra Riomaggiore e Manarola, tagliata nella roccia, la Via dell’Amore.
Sulle colline una passeggiata pittoresca unisce i santuari posti in uno scenario di favola sopra i paesi a picco sul mare: spettacolare è l’itinerario attraverso i sentieri nel verde.
Caratteristica unica sono i vigneti pensili sostenuti dai muretti a secco, stupendo esempio di architettura-paesaggio creata dall’uomo in una natura impervia.
Tutta la zona delle Cinque Terre fino a Porto Venere è Parco Naturale e Marino con flora e fauna rara e protetta e sentieri panoramici e ben individuati dal C.A.I. sono frequentati da appassionati del trekking e alcuni tratti sono percorribili a cavallo e mountain bike.