Gruppo Riva: il ruolo della siderurgia nell’economia circolare

Il settore siderurgico deve prendere parte alla transizione ecosostenibile in atto. È la politica seguita da Gruppo Riva, che spinge per un sistema produttivo sempre più attento alla tutela ambientale.

Gruppo Riva

Gruppo Riva: acciaio, un alleato sempre più ecosostenibile

È ormai risaputo che il classico modello basato su produzione e smaltimento dovrà necessariamente lasciare spazio ad un sistema economico diverso, dove la parola chiave diventa sostenibilità. Un processo complesso, che necessita di una visione strategica comune e di un coinvolgimento su larga scala. Il percorso italiano verso un’economia di tipo circolare è già cominciato e, secondo il Rapporto 2021 stilato dal Circular Economy Network, sono stati raggiunti risultati incoraggianti. Bisogna tuttavia continuare ad accelerare, in particolare sul fronte produttivo. Gruppo Riva è uno dei principali promotori di un’evoluzione sostenibile del sistema industriale. Da anni il leader siderurgico incentra la sua strategia su una produzione sempre più conforme ai valori dell’economia circolare. Un progetto possibile grazie alle caratteristiche intrinseche dell’acciaio, materiale riciclabile praticamente all’infinito. Insieme con l’utilizzo esclusivo di forni elettrici, alimentati tramite rottami ferrosi definiti “end of waste” (conformi al Regolamento Europeo 333/2011), i prodotti di Gruppo Riva possono partecipare attivamente al consolidamento di un modello economico basato su riciclo e minori emissioni.

Imprese e tutela ambientale: l’esempio di Gruppo Riva

Considerando che l’acciaio è uno dei materiali più utilizzati al mondo, l’impegno di Gruppo Riva e soprattutto l’esempio offerto alla comunità siderurgica indirizzano tutto il settore verso l’adozione di pratiche sempre più in linea con la transizione ecosostenibile. Il Gruppo sostiene con forza il percorso delineato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente in tema di economia circolare, basato sulla sostenibilità come asset indispensabile per vincere le sfide che attendono il Paese. Un indirizzo che intende sfruttare al meglio le opportunità e i benefici dei cambiamenti economici e sociali già in atto e che vede l’industria come uno dei principali attori di questo processo. Per le imprese sarà necessario implementare modelli di business nuovi, con un approccio sostenibile ben definito. Gli sforzi di Gruppo Riva per un acciaio sempre più green vanno proprio in questa direzione. Da molti anni l’azienda, grazie anche all’attenzione rivolta da sempre alla ricerca e all’innovazione, ha fatto dello sviluppo sostenibile la sua filosofia produttiva e del rispetto dell’ambiente un obiettivo primario e irrinunciabile.