Giovanni Lo Storto parla di digital skills e dei nuovi corsi di Laurea Magistrale della Luiss

Il Direttore Generale Giovanni Lo Storto racconta quali siano i temi più importanti su cui i giovani talenti dovrebbero focalizzarsi e di come la Luiss stia mettendo a disposizione i corsi di formazione giusti per rafforzare le digital skills.

Giovanni Lo Storto

Giovanni Lo Storto: per i giovani talenti di domani saranno imprescindibili le digital skills

Il report “The Digital Skills Gap in Europe”, pubblicato dalla Commissione Europea, evidenzia come ben 9 lavori su 10 richiederanno skills digitali, confermando quel trend accelerato dalla pandemia che ha portato ad una rapida e profonda trasformazione della sfera professionale. Il Direttore Generale della Luiss Giovanni Lo Storto ha presentato i nuovi indirizzi di Laurea Magistrale dell’Università, incentrati proprio sulla formazione delle digital skills che serviranno ai professionisti di domani: Data Science and Management, Law, Digital Innovation and Sustainability. Le giovani eccellenze dovranno infatti essere esperte di intelligenza artificiale, big data, cybersecurity e sostenibilità, tutti campi in cui le imprese di oggi sono già interessate ad investire.

L’Università Luiss diventa ancora più accessibile: il commento di Giovanni Lo Storto

La necessità di avere ragazzi e ragazze con le giuste skills digitali non può e non deve essere ostacolata dalle possibilità economiche dei singoli. “Per questo – spiega Giovanni Lo StortoLuiss ha pensato di lanciare, visto anche il difficile periodo economico, un progetto per ampliare il numero di borse di studio, così da rendere la sua didattica sempre più accessibile. Dopo la campagna United for Luiss Learning, iniziativa di solidarietà volta alla creazione di un fondo emergenza Covid-19, l’Ateneo ha infatti pianificato per il prossimo anno accademico l’assegnazione di circa 1.000 borse di studio grazie a progetti come Coltiva un talento, International Training Program e STEM Scholarship for women”.