Gianni Lettieri: le origini, la carriera, i traguardi raggiunti

Gianni Lettieri ha oltre 40 anni di esperienza come imprenditore: di origini napoletane, è oggi alla guida di Meridie S.p.A. come Presidente e AD, oltre a essere Presidente di Atitech S.p.A. Grazie ai suoi successi professionali, è stato insignito della laurea honoris causa in Giurisprudenza (Università degli Studi di Napoli Parthenope).

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: i primi anni della carriera

Gianni Lettieri è un imprenditore con oltre 40 anni di esperienza. Oggi è Presidente e Amministratore Delegato di Meridie S.p.A., prima Investment company del Sud Italia a essere quotata in Borsa. È inoltre Presidente di Atitech S.p.A., azienda leader nella manutenzione di aeromobili civili e militari. Originario di Napoli, Gianni Lettieri si iscrive alla facoltà di Economia Aziendale e al contempo lavora in ambito commerciale a La Spezia. Nel 1979 dà vita, insieme a un industriale lombardo, allo stabilimento per la produzione di tessuti, tintoria e finissaggio attivo a Monza e Casandrino. Negli anni si afferma nel settore tessile e dell’abbigliamento, ottenendo ottimi successi anche all’estero. Dal 1992 al 1997 è Consigliere di Amministrazione di EDIME, editrice del quotidiano “Il Mattino” di Napoli. Nel 2000 è Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Avellino. Quattro anni dopo ricopre lo stesso incarico per la Provincia di Napoli, per poi venire riconfermato per un ulteriore biennio (è l’unico nella storia dell’Unione ad aver ricoperto la presidenza per sei anni consecutivi). Si adopera al fianco di diverse iniziative a supporto delle aziende e dei giovani che si affacciano al mondo del lavoro, nonché sostiene i progetti nati per contrastare la criminalità.

Gianni Lettieri: Meridie S.p.A. e Atitech S.p.A.

L’imprenditore entra nel settore green energy nel 2006, dando vita alla Compagnia per lo sviluppo di energia Rinnovabile CO.S.ER. S.r.l. L’anno successivo Gianni Lettieri costituisce Meridie S.p.A. attraverso la holding di famiglia (già Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.). L’investment company è la prima del Sud Italia a venire quotata sul segmento MIV di Borsa Italiana. Nel 2008 avvia MEDSOLAR S.p.A. attraverso Meridie, attiva nel settore delle energie rinnovabili. Nel 2009, in seguito all’acquisizione di Atitech S.p.A., ne diventa Presidente. Sei anni dopo Gianni Lettieri acquista lo stabilimento Alenia di Capodichino e lo guida fino a diventare la società indipendente di manutenzione più grande d’Europa, con oltre 20 linee attive (20 aerei in lavorazione) e 15 nelle linee di parcheggio. Tra i tanti riconoscimenti ottenuti, l’imprenditore è stato insignito della laurea honoris causa in Giurisprudenza, con specializzazione “Amministrazione e Legislazione di impresa”, da parte dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope.