Gianni Lettieri commenta l’analisi di Itqf: Atitech tra i migliori datori di lavoro in Italia

Un grande riconoscimento per Atitech, che ha ancor più peso in pandemia, perché testimonia un luogo di lavoro sicuro e rispettoso delle persone e dei valori aziendali: il Presidente Gianni Lettieri ha espresso tutto il suo entusiasmo per i risultati dell’analisi condotta da Itqf che vedono Atitech tra i migliori datori di lavoro nel settore aeroporti e servizi aeroportuali.

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: Atitech tra i migliori datori di lavoro in Italia secondo Itqf

Clima di lavoro, valori aziendali, prospettive di crescita, sviluppo professionale, sostenibilità: sono solo alcuni degli aspetti tenuti in conto dall’indagine online condotta dall’Istituto Tedesco Itqf: Atitech, MRO indipendente presieduta da Gianni Lettieri, è risultata prima in classifica nel settore aeroporti e servizi aeroportuali, classificandosi così tra i migliori datori di lavoro in Italia. L’indagine, realizzata nel nostro Paese in sinergia con “La Repubblica Affari&Finanza”, ha premiato per la loro qualità 300 datori di lavoro. L’azienda presieduta da Gianni Lettieri ha ottenuto il punteggio massimo di 100, conseguito solo da altre 3 aziende: Atitech è leader nella manutenzione degli aeromobili civili e militari. Per rientrare di diritto nelle alte posizioni dell’analisi e diventare “Top Job” era necessario ottenere almeno il 60% del punteggio, eccellendo così in più di uno degli aspetti considerati: l’Istituto Qualità e Finanza ha preso in esame, nella quarta edizione dello studio “Top Job 2021-2022”, ben 27 aspetti.

Atitech eccelle nel suo settore e viene riconosciuta da Itqf: il commento di Gianni Lettieri

“Sono orgoglioso che la nostra azienda abbia raggiunto il punteggio massimo nell’ampia analisi online condotta dall’Istituto Tedesco Itqf”, ha commentato il Presidente di Atitech Gianni Lettieri in occasione dell’uscita dell’analisi. “Nonostante le numerose difficoltà causate dall’emergenza Coronavirus abbiamo salvaguardato posti di lavoro e investito sui giovani, la sostenibilità e i valori aziendali”, ha aggiunto Gianni Lettieri, “sono da sempre una nostra priorità”. Il Presidente, già alla guida di Meridie S.p.A., ha acquistato Atitech a fine 2009: “Da allora abbiamo lavorato assiduamente per garantire la qualità del lavoro, l’affidabilità e la prospettiva di crescita ai nostri dipendenti”. Con sede a Napoli, Atitech acquisisce nel 2015 lo stabilimento Alenia di Capodichino, diventando così in pochi anni la società indipendente di manutenzione più grande d’Europa, con 20 linee attive (20 aerei in lavorazione) e 15 nelle aree di parcheggio.