Danieli Automation (Gruppo Danieli) ha contribuito alla realizzazione del nuovo LabMITS 4.0

Il LabMITS 4.0 è il nuovo laboratorio di meccatronica avanzata realizzato dal Malignani Istituto Tecnico Superiore in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e altri enti e imprese, tra cui Gruppo Danieli.

Gruppo Danieli

LabMITS 4.0: il contributo di Gruppo Danieli

Il 19 giugno è stato inaugurato il nuovo laboratorio del Malignani Istituto Tecnico Superiore di Udine, il LabMITS 4.0: il contributo finanziario di 120 mila euro erogato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e il contributo di altre imprese, tra cui Danieli Automation – controllata di Gruppo Danieli – con il Robot collaborativo YuMi ABB, hanno reso possibile la realizzazione del laboratorio di meccatronica avanzata aperto a studenti, docenti e aziende. “Il Mits – ha sottolineato Alessia Rosolen, assessore regionale all’Istruzione, Università e Lavoro – risponde in modo importante alle esigenze del territorio e rappresenta un’eccellenza in grado di far crescere anche Its meno maturi”. All’inaugurazione, nel corso della quale sono stati consegnati i diplomi tecnici superiori, hanno inoltre preso parte Gianpietro Benedetti, Presidente della Fondazione Mits, nonché Presidente di Gruppo Danieli, e Antonietta Zancansi, dirigente del ministero dell’Istruzione con delega agli Its.

La Fondazione Mits di cui Gruppo Danieli è partner

Nata il 15 settembre 2010, la Fondazione Mits, di cui Gruppo Danieli è partner, mira a diffondere la cultura tecnica e scientifica e a formare figure tecnico-professionali di livello post-secondario che possano soddisfare le esigenze attuali e future del mondo del lavoro, permettendo in questo modo ai neo diplomati di trovare un’occupazione immediata nel settore dell’industria meccanica e aeronautica. Dal 2011 a oggi, il Mits ha attivato 34 corsi e tra il 2013 e il 2020 ha assegnato il diploma tecnico a 447 allievi, collabora inoltre con 74 soci tra aziende, cluster, associazioni di categoria, enti pubblici e di formazione, istituti scolastici, università e centri di trasferimento tecnologico. La partnership con Gruppo Danieli è nata negli anni ’90 con l’obiettivo di contribuire alla realizzazione di nuovi progetti in attività di ricerca, formazione e innovazione.