Con la guida ‘Imprenditori che cambiano’ la primavera è sempre di casa

Una case history imprenditoriale di successo grazie all’efficace metodo della Business Road Map dal libro di Michela Canova e Francesca Caputo

Tutto cambia. Anche gli imprenditori cambiano. Molti si rendono conto che sarebbe utile modificare una parte, se non addirittura tutto, il proprio modo di fare impresa e di essere imprenditori. Spesso però non hanno il coraggio di agire, oppure non sanno da dove cominciare e quindi, per paura di sbagliare o per pigrizia, stanno fermi, così come il loro business.

Cosa fare, dunque, per mettere in moto il meccanismo del cambiamento e godere dei benefici della primavera? Basta leggere un libro? A volte sì, ma il libro deve essere veramente ‘da manuale’, come ‘Imprenditori che cambiano’ di Michela Canova e Francesca Caputo, Business Coach specializzate nello sviluppo di strategie agili per aiutare gli imprenditori ad adattare rapidamente le loro aziende ai continui cambiamenti. Forti di anni di esperienza a contatto con imprenditori che operano in ogni settore economico, hanno realizzato insieme un’utile guida che indica, in maniera semplice e concreta, la strada da percorrere per migliorare sé stessi come imprenditori e di conseguenza il proprio business.   

‘Primavera in casa’, una case history di successo

Claudio Barbano è un costruttore che svolge da anni con passione e professionalità il suo lavoro. Ad un certo punto della sua carriera si è reso conto, però, che la sua attività aveva bisogno di un nuovo impulso. 

“Alla mia azienda – racconta – mancava qualcosa. Capivo che era arrivato il momento di dare una svolta comunicativa, ma non sapevo da dove cominciare. Avevo bisogno di far conoscere in modo chiaro e diretto chi sono, in cosa credo, le mie capacità e competenze. Ma soprattutto sentivo la necessità di far capire ai clienti cosa posso fare io di diverso, e anche in più, per loro, rispetto ad altre aziende del settore. Con Francesca abbiamo trovato prima di tutto il nome adatto al mio business, ossia ‘Primavera in casa’, poi abbiamo creato il logo, lo slogan giusto per me e tutto il materiale testuale e visivo per il sito, i social e le brochure. Da qualche tempo è finalmente tutto chiaro, lineare, incisivo. I risultati di questa operazione si sono visti praticamente subito. I contatti e le richieste di informazioni sono aumentati e sono in linea con il mio target, i miei valori e la mia mission. Il lavoro è cresciuto ed io sono soddisfatto”.  

I passi per il cambiamento, come si è arrivati all’obiettivo

“Quando questo imprenditore ci ha contattate – raccontano le autrici – ci ha detto che la sua società svolgeva molti lavori, specialmente quelli di isolamento termico di case e condomini. Il problema era che i clienti non percepivano la differenza tra il suo business e i concorrenti. Lui aveva un obiettivo: voleva contribuire alla protezione del pianeta dai cambiamenti climatici, uno scopo più alto del suo business che va oltre il solo profitto. Abbiamo quindi sviluppato questo brand partendo da una frase di Barack Obama: Non possiamo consegnare ai nostri figli un pianeta divenuto ormai incurabile: il momento di agire sul clima è questo. Il naming ‘Primavera in casa’ nasce invece dall’idea che un immobile ben isolato permette di avere una temperatura costante in casa, come se fosse sempre primavera. Un altro aspetto molto importante preso in esame è la possibilità di richiedere gli ecobonus per la riqualificazione energetica degli immobili. Naturalmente abbiamo sviluppato insieme anche un modello da seguire step by step per far fronte a tutte le complicate fasi necessarie per svolgere il lavoro con gli ecobonus. Oggi ‘Primavera in casa’ è riconosciuto per il suo valore, si distingue dalla concorrenza, ha una comunicazione chiara e un modello di business efficiente”.

La guida ‘Imprenditori che cambiano’ 

La case history di ‘Primavera in casa’ è contenuta nel libro ‘Imprenditori che cambiano’ nel capitolo ‘Fatti conoscere e ricordare‘ dedicato alla terza tappa della Business Road Map da loro ideata. Si tratta di un percorso strutturato in cinque parti, da seguire passo dopo passo, per continuare a sviluppare il proprio business e fare in modo che questo diventi significativo per uno specifico pubblico.

Il libro propone un modello di sviluppo di impresa attraverso un percorso di coaching completo in affiancamento, dedicato a proprietari di impresa, manager, amministratori delegati che vogliono cavalcare efficacemente il cambiamento. In poche settimane dall’uscita ha già registrato un altissimo numero di download,a riprova dell’interesse verso il tema. È disponibile su Amazon sia in versione cartacea, sia in digitale a questo link

https://www.businessroadmap.it/libro-icc-lancio47423814

oppure qui

https://www.amazon.it/dp/B08YK8NL3V/

Per informazioni visitare il sito 

https://imprenditorichecambiano.it/

Per contattare le business coach scrivere all’e-mail: info@imprenditorichecambiano.it o telefonare ai numeri 0382 25677 – 06 7231765.

Sabrina Maio

aprile 2021