Claudio Bertini all’evento per i 20 anni di AIA, Autorizzazione Integrata Ambientale

Ha avuto luogo ad Ancona, l’11 dicembre scorso, il convegno 20 anni di AIA – L’innovazione normativa a tutela dell’ambiente, organizzato da Ecocae presso SeeBay Hotel di Portonovo. Tra i relatori intervenuti durante l’iniziativa, il Responsabile Autorizzazione Integrata Ambientale di CAE Srl Claudio Bertini.

Claudio Bertini all’evento per i 20 anni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale

Promuovere la riflessione sui risultati positivi raggiunti dall’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) nel corso di 20 anni di attività, e allo stesso tempo, evidenziarne le principali difficoltà emerse nei processi di gestione delle autorizzazioni: è con questo obiettivo che Ecocae, una delle prime società italiane nel settore della gestione ambientale, ha organizzato un incontro dedicato all’innovazione normativa nel settore della tutela ambientale. Nel corso dell’evento, tenutosi ad Ancona lo scorso 11 dicembre e patrocinato dalla Regione Marche, ha partecipato Claudio Bertini, Responsabile Autorizzazione Integrata Ambientale di CAE Srl, il quale ha incentrato il proprio intervento sul ruolo che l’AIA ha avuto sino ad oggi come strumento di innovazione normativa e sulle opportunità ancora da perseguire in ottica di sviluppo sostenibile. Entrata in vigore nel 1999 grazie al Decreto Legislativo n. 372/1999, l’Autorizzazione Integrata Ambientale comprende in un unico documento l’intera gestione operativa delle aziende, e stabilisce regole comuni in materia ambientale e per l’adozione delle BAT, le migliori tecnologie disponibili da utilizzare, con l’obiettivo ultimo di perseguire la tutela dell’ambiente. Come sottolineato da Claudio Bertini, nel corso dei suoi 20 anni di storia l’AIA ha rappresentato un grande strumento per l’innovazione normativa e un’opportunità nei confronti dello sviluppo sostenibile, soprattutto attraverso lo strumento della prevenzione dell’inquinamento.

L’esperienza del biologo Claudio Bertini, esperto in problematiche ambientali ed eco-sostenibilitàa

Responsabile Autorizzazione Integrata Ambientale di CAE Srl, Claudio Bertini è un consulente e verificatore ambientale specializzato nel settore della gestione aziendale delle problematiche legate all’ambiente. Dopo essersi laureato in Biologia con specializzazione in Biologia Marina presso l’Università Politecnica delle Marche, nello stesso ateneo ha conseguito un Master in Recupero Ambientale con l’utilizzo di tecnologie innovative, Bioremediation e Biotecnologie. Iscritto all’Ordine Nazionale dei Biologi, dal 1998 al 2003 svolge attività di consulenza ambientale per l’Università Politecnica delle Marche, dove organizza anche progetti e convegni su Sviluppo Sostenibile, Valutazione di Impatto Ambientale e Sistemi di Gestione Ambientale. Tra il 2001 e il 2004 è docente formatore per Verificatori Ambientali singoli, in collaborazione con la Camera di Commercio di Ancona. Dal 1999 svolge attività di consulenza in CAE – Centro Assistenza Ecologica di Ancona, dove attualmente ricopre l’incarico di Responsabile Autorizzazione Integrata Ambientale (IPPC), oltre a occuparsi di Sistemi di Gestione Ambientale, Valutazione di Impatto Ambientale, End of Waste, Environmental Risk Analysis e Money Saving Ambientale. Dal 2001 è Responsabile Ambientale per Somipress srl, azienda internazionale che opera nel campo della pressofusione di leghe di alluminio, per cui Claudio Bertini si occupa di progetti operativi per la riduzione delle incidenze ambientali.