Beko presenta la nuova lavastoviglie bPRO500 in classe di efficienza energetica A e classe di consumo A (-10%)

Tante le novità da incasso presentate da Beko a FTK22. Tra queste, la nuova lavastoviglie BDIN38660C in classe di efficienza energetica A e classe di consumo A (-10%). Sì, proprio A (-10%), perchè si può sempre consumare meno rispettando l’ambiente. Il nuovo regolamento energetico ha imposto obiettivi sempre più sfidanti per ridurre sempre più i consumi energetici dei nostri elettrodomestici. Questa nuova  lavastoviglie in classe A è una delle prime sul mercato che consuma il 35% in meno di energia per ciclo rispetto ad una macchina in A+++ del vecchio regolamento energetico.
Un nuovo cuore pulsante che vanta innovative tecnologie e nuove funzioni di lavaggio dalle prestazioni altamente performanti tra cui la funzione speciale DeepWash dedicata alla pulizia di bottiglie, biberon, caraffe, bicchieri lunghi e tutte le stoviglie particolarmente profonde. Utilizzando questa funzione si attiva una zona speciale della lavastoviglie che garantisce un lavaggio intensivo e profondo.

Pentole e piatti con sporco ostinato? Grazie alla tecnologia CornerIntense™, un nuovo e potente braccio rotante raggiunge anche gli angoli più nascosti e ostinati.  La tecnologia è stata pensata appositamente per ottimizzare il lavaggio all’interno della lavastoviglie e raggiungere tutte le tracce di sporco con un potente getto d’acqua. Grazie all’irroratore rotante a tre braccia che si muove in modo circolare, è possibile raggiungere ogni angolo del cestello inferiore, per una pulizia sempre approfondita ed impeccabile.

Grazie alla meccanica intelligente del sistema SlideFit+, l’anta della cucina scivola sopra la porta della lavastoviglie all’apertura, permettendo così di utilizzare ante più lunghe (fino a 80 cm) e ridurre l’altezza dello zoccolo fino a 0 cm.

Digital PR a cura di Blu Wom Milano – www.bluwom-milano.com