Articoli sexy: Vibratori o falli?

Gli articoli di un sexy shop sono un’ottima soluzione per raggiungere il tanto ricercato piacere da soli…o in compagnia! Un modo per giocare e divertirsi variando il classico (e noioso) rapporto sessuale o masturbazione e anche per dare un tocco di malizia agli immancabili preliminari del vostro rapporto. Oggigiorno grazie  all’introduzione dei sexy shop online tutti sono in grado di ricevere un articolo sexy   direttamente a casa propria senza necessita di recarsi al negozio fisico, risparmiando tanto imbarazzo e soggezione per la situazione insolita. Articoli sul mercato ne esistono davvero tantissimi e di conseguenza risulta assai complesso decidere per qualcosa. In questo articolo, quindi, ci limiteremo ad analizzare i prodotti più venduti: Falli e vibratori. Ma quali sono le differenze?

Cosa Sono I Vibratori?

Prima di ogni cosa bisogna capire quali sono le differenze sostanziali (che ci sono, anche se non emergono subito ad un occhio non attento) tra i due prodotti. I vibratori, come per definizione, vibrano. E per fare ciò necessitano di conseguenza di corrente elettrica. Oggigiorno, però, la maggior parte dei vibratori funziona con batterie o…si ricaricano come se di un normale smartphone si trattasse!

I vibratori, inoltre, hanno diversi livelli di vibrazione per regolare in base alle proprie preferenza e gusti. I Vibratori, oltre alla normale penetrazione, riescono a stimolare anche altre zone erogene del corpo: questo è il caso del clitoride, punto G, testicoli ecc.

I materiali / colori utilizzati per i vibratori sono di diversi tipi, la gamma di varianti è davvero grandissima: esistono vibratori in vetro (fatti, ovviamente, in vetro), quelli di dimensioni maxi, per donne più esigenti o quelli mini: per chi cerca maggior discrezione e portabilità.

Non solo, per chi  cerca un prodotto innovativo esistono i vibratori high-tech: con rilievi stimolanti, con asta flessibile ecc. Scegli il tuo preferito!

Cosa Sono I Falli?

Per quanto riguarda i falli, invece, la limitazione più evidente è che non vibrano. Sono dei prodotti statici, dunque necessitano della manualità di chi li adopera. Tendenzialmente, un fallo viene utilizzato esclusivamente per il piacere anale e vaginale, a differenza del vibratore utilizzato anche per altre zone erogene come detto poc’anzi.

Per forma, il fallo assomiglia molto di più alla forma di un pene maschile al contrario del vibratore, il quale anche se può ricordare il membro maschile per forma non sempre lo rappresenta nei migliori dei modi.

Il fallo, inoltre, è generalmente molto più morbido così da poter essere gestito come si vuole, contrariamente al vibratore che è molto più rigido e difficile da gestire…soprattutto per chi non è esporto in materia!

Le varianti di fallo presenti sul mercato sono, come per i vibratori, infinite:  esistono falli con ventosa, in vetro (altamente igienici e molto belli da vedere esteticamente), quelli doppi (perfetti per la coppia), fino ad arrivare ai falli dalla forma più a cuneo, perfetti per la penetrazione anale e che vanno sotto il nome di cunei anali.

Non abbiate paura di provare qualche articolo sexy nel 2018. Potrebbe essere un regalo da farsi, o da fare, indimenticabile e che sicuramente regalerà un divertimento sessuale assicurato per entrambi i sessi!