A Milano, nello show room Doratex Il “Salotto dell’Eleganza” celebra le Icone e ricorda Mario D’Urso

Ciclo di incontri sullo stile e il buongusto ideato dal giornalista Massimo Lucidi

Giovedì 18 febbraio alle 17 il “Salotto dell’Eleganza” ricorda Mario D’Urso un icona dello stile e del buon gusto protagonista del jet set internazionale amico di Casa Agnelli. E cosi la prestigiosa sede milanese di Doratex spa, l’azienda di maglieria e filati guidata dalla Famiglia Ferrari, nello showroom di Piazza Castello 22, ospiterà la singolare conversazione sullo stile e il bien vivre, “Salotto dell’Eleganza”, ideato dal giornalista Massimo Lucidi.
All’appuntamento di giovedi 18 febbraio interverranno numerose personalità amiche di Mario D’Urso che fu uomo di finanza ma pure Senatore della Repubblica e riconosciuto gentiluomo, frequentatore di salotti esclusivi tanto in America quanto in Europa. Il nipote, Francesco Serra Duca di Cassano, e due gentiluomini amicissimi di Mario, di età e provenienza diversa, segno di straordinaria versatilità e savoir faire che ha contraddistinto l’intera vita di Mario d’Urso, il marchese napoletano Pierluigi Sanfelice di Bagnoli e il fiorentino Jacopo Morelli già presidente dei Giovani Industriali di Confindustria.
A moderare l’incontro con Massimo Lucidi il collega e analista strategico Roberto Race perché attraverso questi incontri il Salotto dell’Eleganza si faccia centro studi e punto di riferimento per discussioni sul settore moda grazie alla presenza e al rapporto con stilisti, designer, imprenditori globali e internazionali.
Negli anni in incontri periodici a Napoli a Roma e adesso a Milano sono decine di protagonisti dello stile ad essere intervenuti; giusto qualche nome di quelli che hanno partecipato al Salotto dell’Eleganza, Elio Fiorucci, Santo Versace, Romeo Gigli, Giovanna Nuvoletti, Stefano Zecchi e lo stesso Mario d’Urso, così ricordato.