5 idee low cost per accogliere i tuoi ospiti con classe

Ricevere degli ospiti in casa dovrebbe sempre essere una piacevole occasione per trascorrere qualche ora in compagnia e rinsaldare il rapporto con i nostri amici o conoscenti.
Nella realtà però, le cose stanno spesso diversamente, soprattutto nel caso di visite inattese: quanti di noi vivono come un vero e proprio incubo l’eventualità che un ospite di riguardo si presenti alla porta senza alcun preavviso?

In questo articolo, vogliamo proprio fornire qualche utile spunto per essere sempre pronti a far fronte a qualunque situazione e accogliere nel migliore dei modi anche il più inaspettato degli ospiti.
Ovviamente, il consiglio generale è quello di porre sempre una certa attenzione alla cura dell’ingresso e della zona giorno della casa, sia scegliendo con cura gli elementi di arredamento che mantenendo questi spazi il più possibile puliti e ordinati.
Ma oltre a queste raccomandazioni che qualunque padrone di casa assennato conosce fin troppo bene, esistono altri piccoli accorgimenti che possono aiutarci ad essere pronti a spalancare le nostre porte con orgoglio in quattro e quattr’otto.

Il profumo per ambienti elegante

Odore di chiuso, del bucato steso ad asciugare in un’altra stanza, delle pietanze in preparazione in cucina: varcando le soglie di una casa, è facile essere investiti da effluvi particolarmente pungenti e poco piacevoli.
In questi casi, la soluzione migliore consiste nel ricorrere ad un pratico diffusore per ambienti, magari scegliendone uno basato su un sistema naturale, come quello proposto dalle innovative Candele in cera profumata Petali. Grazie a questi semplici blocchetti di cera aromatizzata a forma di petalo, profumare le stanze della casa diventa semplicissimo: è sufficiente scegliere una delle tante combinazioni di essenze presenti nella linea Petali e collocare la cialda di cera sull’apposito piattino scalda essenze del diffusore; grazie al calore prodotto dalla piccola candela sottostante, la cera comincerà lentamente a sciogliersi, diffondendo nell’aria note profumate, molto armoniose ed eleganti.

A differenza degli spray deodoranti per ambienti interni, queste cere profumate non liberano nell’aria composti potenzialmente dannosi per la nostra salute. In più, bastano davvero pochi minuti per creare un’atmosfera accogliente e invitante anche nel più spartano degli ambienti.

I fiori all’ingresso

Un bel vaso di fiori è l’ornamento ideale da collocare all’ingresso dell’abitazione: oltre ad accogliere ogni nuovo visitatore con un tocco di colore e di allegria, andrai a donare a tutta la stanza un aspetto molto raffinato.
Ovviamente, a meno che non si viva sul set di una serie televisiva, è impossibile avere sempre fiori freschi da mettere in bella mostra sui ripiani o sui mobili dell’ingresso. Tuttavia, esiste una soluzione molto ricercata, ma al tempo stesso accessibile a chiunque: una pittoresca composizione di fiori secchi. Anche se con il passare del tempo i fiori recisi perdono la loro colorazione, i bouquet di fiori secchi hanno un fascino innegabile, oltre a poter resistere tranquillamente per anni.
A scelta, possiamo lasciare seccare dei fiori raccolti o acquistati appositamente, semplicemente avendo l’accortezza di appenderli a testa in giù per qualche settimana, in una zona della casa ben areata ma protetta. In alternativa, possiamo anche rivolgerci ad un fioraio specializzato, per creare una composizione a regola d’arte: una soluzione sicuramente più dispendiosa, ma dal successo garantito.

I dolci per il tè

Nel caso di una visita pomeridiana, provvedere ad offrire un piccolo spuntino, magari a base di tè e biscotti, è il modo migliore per fare una buona impressione sui nostri ospiti.
Peccato che ben pochi di noi abbiamo sempre a disposizione dolci fatti in casa appena sfornati, con cui deliziare anche il più esigente dei palati. Con un po’ di ingegno però, possiamo riuscire a cavarcela persino in questo caso: la soluzione più pratica consiste nel preparare dolci e biscotti che possono tranquillamente essere congelati, così da aver sempre qualcosa di gustoso e fatto con le nostre mani da servire.

I dolci che si prestano meglio a questo trattamento sono quelli a base di pasta frolla, come le classiche e sempre molto apprezzate crostate. Lo stesso vale per molti tipi di biscotti fatti in casa. Le uniche accortezze a cui dovremo fare attenzione saranno: lasciar raffreddare completamente i dolci in questione prima di congelarmi e chiuderli in contenitori o sacchetti ermetici, per separarli in maniera netta dal resto del contenuto del freezer.

Il guardaroba predisposto

Qualunque casa presenta un appendiabiti o un piccolo guardaroba nei pressi della porta d’ingresso, pensato appositamente per permettere di riporre giacche e soprabiti una volta varcata la soglia di casa. Il problema è che, in molti casi, questi spazi sono occupati dai cappotti o da altri oggetti delle persone che vivono in casa, lasciando uno spazio esiguo, se non nullo, per quelli degli ospiti.
Banalmente, la soluzione consiste nell’acquistare due appendiabiti, riservandone uno solo ai visitatori. In alternativa, possiamo pensare di sfruttare lo spazio a disposizione in uno stanzino per collocare da parete a parete una barra orizzontale, alla quale appendere, all’occorrenza, le giacche degli ospiti con delle pratiche grucce.

Il sottofondo musicale

Cosa c’è di meglio di un buon sottofondo musicale per accogliere nel migliore dei modi i nostri ospiti in casa? Per essere sempre pronti ad ogni evenienza, possiamo lasciare il nostro album preferito sempre pronto nello stereo, avendo cura di scegliere una selezione di canzoni soft e adeguate ad accompagnare la conversazione senza sovrastarla.
Al contrario, sono da bandire televisione, tablet, smartphone e ogni altro oggetto elettronico fonte di distrazione, il cui utilizzo nel corso della conversazione andrebbe inevitabilmente a rappresentare una mancanza di rispetto nei confronti dell’ospite.