waterjet, il taglio ad acqua

Il taglio a getto d’acqua ad altissima pressione, rappresenta sicuramente la tecnica più nuova e promettente apparsa sul mercato negli ultimi anni per risolvere le problematiche del taglio relative alla maggior parte dei materiali. La ditta Chiesa in collaborazione con Tecnocut, ha così realizzato waterline e waterspeedy, robots a controllo numerico dedicati a questa innovativa tecnologia. Questi ultimi assistiti da un centro di programmazione che permette l’inserimento di sagome , anche complesse, in maniera facile ed immediata, conferendo alle macchine flessibilità d’impiego, strumento indispensabile nelle macchine moderne. E’ quindi possibile ottenere il prodotto finito partendo semplicemente dal disegno del pezzo in qualsiasi scala, o da un suo campione; in automatico  verrà  generato il programma di taglio e successivamente il pezzo finito, senza tempo di attesa od altro. Waterline e waterspeedy,sono la risposta alle esigenze di velocità e flessibilità, facilità d’uso, in tutte le applicazioni di taglio a getto d’acqua, dalla piccola serie alla collezione e alla produzione.

Visitate il sito chiesafustellatrici.it   waterjet