VERNISSAGE DI PRESTIGIO PER L’ATELIER DEL MAESTRO ORAFO MAURIZIO DE MARCHI “IL GIOIELLIERE DI VENEZIA”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende

C’è grande attesa e curiosità per l’apertura del nuovo e prestigioso atelier De Marchi “Il Gioielliere di Venezia” nato dal maestro orafo Maurizio De Marchi e situato nello splendido e suggestivo contesto della città più bella del Mondo, Venezia, presso la Salizada San Samuele n. 3145.

Il creativo ed estroso De Marchi, specializzato in gemmologia, nutre un’intensa e radicata passione per l’arte della gioielleria sin da quando era adolescente, la stessa straordinaria passione, che lo guida tuttora nella creazione di gioielli unici ed inimitabili, personalizzati sul committente, che disegna, studia, interpreta e lavora in maniera impeccabile, grazie a più di 10 anni di esperienza. De Marchi concepisce il gioiello come un oggetto del desiderio, lo vede, lo immagina e lo trasforma per consegnarlo al cliente e poter soddisfare ogni sua esigenza particolare.

“Il Gioielliere di Venezia” è un brand solido e di notevole capacità distintiva, che spicca tra gli altri per l’accuratezza, la raffinatezza e soprattutto l’innovazione che propone. I suoi preziosi sono curati in ogni minimo dettaglio e certificati, realizzati rigorosamente a mano, al passo con le novità e le tendenze del mercato attuale, utilizzando tecniche artigianali consolidate e i materiali più pregiati, tra cui spiccano perle e gemme di rara bellezza e splendidi diamanti. La creazione di un gioiello può partire direttamente dal disegno del committente, rispettando il suo gusto e il suo stile, o anche da pietre preziose e gioielli di proprietà, che attendono di essere rinnovati e riportati alla luce.

Durante il vernissage inaugurale, che si terrà Sabato 16 Novembre 2013, si potranno ammirare questi piccoli tesori di gioielleria, incastonati nello splendore di un elegante e raffinato atelier: un salotto veneziano, allestito con pezzi unici, anche nell’arredamento, caratterizzato dagli antichi tessuti di Luigi Bevilacqua, utilizzati per poltrone e divani, e dalle lampade in vetro di Murano de “I Dogi Group“. Inoltre, è stato realizzato appositamente per “Il Gioielliere di Venezia” un originale specchio del ‘300, in vetro di Murano, con un plasma integrato dove, verranno proiettati i video delle lavorazioni dei gioielli.

Insomma, entrare nell’atelier della De Marchi “Il Gioielliere di Venezia” sarà come respirare l’aria della Venezia autentica, sommersa di cultura, passione, storia e amore per il bello.

Il gioiello è l’unione tra creatività, passione e narcisismo con un pizzico di follia

Maurizio De Marchi

Tags: , , ,