Un’esaustiva informazione commerciale è la chiave del business.

Scritto da eInforma il . Pubblicato in Aziende, Economia

Consigli  pratici per aumentare l’efficacia della tua comunicazione aziendale.

La comunicazione aziendale è parte fondamentale del business 2.0. Purtroppo, molto spesso le aziende prendono sotto gamba l’importanza di fornire una corretta informazione commerciale all’interno della propria pagina web, non considerando il proprio target di riferimento e la tipologia di contenuto che sarebbe necessario veicolare.

Per rendere efficace la diffusione del messaggio, l’informazione aziendale da trasmettere al proprio pubblico dovrebbe seguire semplici e pratici accorgimenti.

In primo luogo è necessario adattare il linguaggio al web. Come è ben noto, infatti, la rete dispone di un proprio registro linguistico che differisce dalla scrittura offline tradizionale. Per esempio, l’utilizzo di figure retoriche e ripetizioni è una pratica comune nel lessico 2.0 ma non altrettanto diffusa in comunicati stampa o cataloghi di prodotti.

Un’altro errore frequente tra le aziende è non fornire una spiegazione esaustiva e chiara del servizio proposto all’interno della home page del sito. Bastano poche righe per far capire al visitatore il settore commerciale o finanziario di appartenenza e per definire, senza entrare troppo in dettaglio, il tipo di prestazione offerta.

Non solo è necessario adattare la propria terminologia alla rete, è anche fondamentale cercare di utilizzare un gergo vicino a quello dell’utenza. Esprimersi con un linguaggio troppo tecnico e di carattere aziendale non agevola la comprensione del testo da parte del pubblico. È inoltre consigliabile non adottare espressioni troppo legate al mondo del marketing dato che questo potrebbe dare una sensazione di freddezza e distanza dal proprio target.

L’ultima cosa da considerare è l’usabilità di un sito. Molti non vedono una netta relazione tra l’accessibilità della pagina e la comunicazione online. Una pagina con una cattiva navigazione non agevola la comunicazione tra un’impresa ed il suo pubblico: se un sito non è usabile si spreca l’occasione di veicolare il proprio messaggio in maniera efficace.

Uno strumento molto utilizzato oggi dalle aziende per facilitare la divulgazione della propria  informazione commerciale, è l’iscrizione a  directory d’impresa o elenchi d’aziende. Nello specifico, queste pagine servono per ordinare e classificare attività commerciali secondo la categoria merceologica e zona geografica di appartenenza. Un esempio: informazione-aziende.it è un portale in cui le imprese registrate possono offrire tanto informazioni generali quanto commerciali per raggiungere in modo semplice e immediato il proprio pubblico obiettivo.

Tags: , , ,

eInforma

Il portale informazione-aziende.it è un elenco d'imprese, organizzato secondo la classificazione ATECO che aiuta le aziende a entrare in contatto tra di loro.