Un gestionale per stabilimenti balneari da usare su device Apple

Scritto da yuopi il . Pubblicato in Informatica

Meno del 60% delle famiglie italiane ha un personal computer. Molto più diffusi sono smartphone e tablet, adorati dagli italiani perchè sono considerati essere strumenti di intrattenimento oltre che professionali di lavoro

Aiuta a superare il digital divide tecnologico e culturale che caratterizza il nostro paese, facendo leva anche sulle applicazioni, sui social network e sulla diffusione dei video, assai graditi dagli italiani per la loro immediatezza e forza comunicativa.

Così sulla base di questo scenario HGsystem ha pensato di integrare nuove funzionalità al suo software per ristoranti QuickOrder e trasformarlo in un gestionale per stabilimenti balneari, da installare su qualsiasi device Apple: iPhone 4, iPhone 5, iPad e mini iPad.

Come è noto dal settembre 2011 è obbligatorio mettersi in regola per rispettare la nuova normativa del decreto legislativo 138/2011 e rilasciare gli scontrini pure in spiaggia.

Pertanto, utilizzare un dispositivo come l’iPhone diventa molto più semplice, perchè non è necessario avere una postazione fissa per tenere sotto controllo l’intero stabilimento balneare. Ma è possibile seguire ogni operazione dal proprio telefonino. Inoltre, allo stesso tempo è possibile rispondere al telefono navigare su internet, “cinguettare” coi propri amici e clienti postando magari le foto di mare e ombrelloni.

Il gestionale per stabilimento balneare QuickOrder consente quindi di monitorare ombrelloni e lettini occupati; occuparsi del servizio bar annotando ordini ai tavoli, gestendo scorte frigo e magazzino; emettere scontrini, ricevute e fatture.

Sul display apparirà la mappa con vista con le icone di tavoli e ombrelloni numerati. Entrambi potranno cambiare il colore: verde per indicare i posti liberi, giallo e rosso quelli occupati con indicazione del tempo.
Il software ristoranti monitorerà quindi allo stesso momento il servizio bar e ristorante inclusi piatti, bevande, menù, scorte nel frigo e magazzino, punto cassa, scontrini, ricevute e fatture.
Inoltre, i clienti della spiaggia potranno ordinare qualsiasi cosa senza avere l’assillo di dover pagare subito, mentre il gestore sarà più tranquillo perchè potrà registrare in automatico le varie comande effettuate e avere un sistema che gli terrà a mente i conti da saldare.

http://www.gestionaleper.com/stabilimentibalneari/

Tags: