Tutti insieme per ANT

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende

Anche Varvel SpA, storica PMI di Crespellano (BO) specializzata nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di motoriduttori, riduttori e variatori meccanici di velocità, ha scelto di sostenere le celebrazioni del 35° anniversario della Fondazione ANT. Il prossimo 25 ottobre la Fondazione che garantisce assistenza socio-sanitaria gratuita a domicilio ai sofferenti di tumore ha infatti organizzato con la collaborazione delle Confederazioni sindacali di Bologna un grande concerto a cui prenderanno parte noti cantanti, artisti e comici del territorio bolognese e regionale. Il ricavato sarà destinato alla Fondazione che da più di tre decenni assiste i malati e le loro famiglie, oltre a portare avanti progetti di prevenzione oncologica gratuita, osservando il credo dell’ANT sintetizzato dal termine “Eubiosia” (dal greco “la buona vita”) intesa come insieme di qualità che conferiscono dignità alla vita, fino all’ultimo respiro.

L’attività della Fondazione rappresenta la più ampia esperienza al mondo di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai Sofferenti di tumore. Dal 1985 ad oggi, ANT ha assistito oltre 93.000 sofferenti oncologici (dato aggiornato al 31 dicembre 2012) in modo completamente gratuito. Circa 3.800 malati vengono assistiti ogni giorno nelle loro case dalle 20 équipes di specialisti ANT, che portano al domicilio del sofferente e alla sua famiglia tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Per noi è un grande piacere poter sostenere questo evento – afferma Francesco Berselli, Presidente di Varvel SpAvisto anche il nostro rapporto con la Fondazione ANT a cui siamo molto legati. Fin dal 2004 l’azienda ha iniziato un programma di sostegno continuativo ad ANT, Medici Senza Frontiere e Unicef, versando alle tre associazioni, per ogni prodotto venduto, un contributo di 0,02 euro. Un modo concreto per legare direttamente la produttività dell’impresa e i suoi risultati economici alla tutela di persone meno fortunate”.

Siamo un’impresa socialmente responsabile – prosegue Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpA che considera nella definizione della propria strategia, nell’identificazione dei propri principi e nei comportamenti di gestione quotidiani, gli interessi di tutti gli stakeholder. Abbiamo quindi risposto con entusiasmo a questa raccolta fondi, non solo per sostenere il pregevole lavoro di Fondazione ANT, ma anche per testimoniare concretamente come un’impresa non sia solo un luogo di lavoro, ma anche un insieme di valori condivisi posti al servizio della collettività”.

Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980 n. 9 – 40056 Crespellano BO – Italy – Tel. +39 051 6721811 – Fax +39 0516721825 – varvel@varvel.com

Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200

Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Tags: , , ,