Posts Tagged ‘ufficio stampa jit’

Ruolo fondamentale delle stampe e dei quadri nella nostra casa

Scritto da elena patrizia il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino, Nuovo Sito Web

La stampa su tela o copia d’ arte che dir si voglia, copre un ruolo fondamentale quando si desidera presentare al meglio una splendida immagine d’arte. Essa costituisce infatti il tramite estetico e cromatico tra l’immagine e l’ambiente che la ospiterà ed ha il compito importantissimo di valorizzare entrambi.

Stampeequadri.it ha selezionato con grande cura le collezioni presentate: linee esclusive di copie di quadri famosi, rivisitate con procedimenti e lavorazioni artigianali, con le quali si potranno ricevere pronte da appendere tutte le immagini del sito. Nell’esclusivo spazio web pannelli decorati di stampeequadri, l’immagine viene dapprima applicata ad un pannello di legno riciclato e quindi viene rifinita con finiture atossiche per proteggere l’immagine stessa e per una facile pulizia delle superfici. Viene quindi applicato un gancio a scomparsa sul retro del quadro e voilà: la vostra copia d’arte è pronta per voi!!!!

lusso made in italy “Fashion Vip Magazine “

Scritto da davgirg il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Lusso Made in Italy fashion vip magazine

Notizie “ Accademia delle IMPRESE “

Quante sono le facce del lusso? Si tratta di un concetto molto comune, spesso legato ad una certa tipologia di abitudini di vita che ci fa pensare al business for business, cioè a dire all’economia per sè, al consumo smisurato di beni e servizi apparentemente effimeri e quasi inutili. Nel nostro paese non è facile stabilire una netta differenza tra popolare e “aristocratico” essendo la cultura della marca, del pezzo unico, del servizio eccellente, in qualche modo insediata in tutti gli strati della popolazione e apprezzata, esaltata e coltivata come quel valore aggiunto che ci fà italiani a tutti gli effetti. L’identità dell’italiano medio, ma anche di chi conduce un tenore di vita medio basso, non può infatti prescindere dal buon gusto; la nostra passione per la cultura, la moda e la bellezza è qualcosa che nasce con le civiltà greche e latine, per restare iscritta nel nostro DNA nazionale.

Ed è tutta nazionale l’idea che ha dato i natali alla Tabai Corporate, un’agenzia di comunicazione e pubblicità che mette al centro il consumatore per esaltarne le percezioni. L’obbiettivo dell’azienda, nata dalla creatività e intuizione del milanese Otto Tabai, è da molti anni, quello di far parlare il prodotto da sè.

Questo infatti, non deve essere pubblicizzato solo perchè se ne parli il più possibile, ma perchè se ne possa ben parlare, esaltandone le doti intrinseche ed uniche che lo rendono speciale e tipico quindi come dire appunto “Lusso”. La Tabai Corporate è una realtà nazionale, leader nel settore lusso che ha sviluppato negli anni, importanti rapporti anche in ambito internazionale .Facendosi rappresentare da testimonial altamente selezionate , propone per i clienti, strategie di comunicazione ampie e variegate che vanno dall’organizzazione di eventi di alto livello, a sfilate di haute couture, fino alle importanti campagne pubblicitarie di aziende del settore. Questo impegno multiforme ha permesso all’agenzia di sviluppare intense collaborazioni con prestigiose aziende del fashion business quali Burberry, Paul Smith e Castello luxury general contract, Oro di Sciacca e Vimercati solo per citarne qualcuna.

Per il 5° anno Melegatti sponsorizza il Natale a Bardolino

Scritto da jit il . Pubblicato in Aziende, Gastronomia e Cucina, Italia, Spettacolo

La manifestazione natalizia “Dal 6 al 6” è sempre un’importante iniziativa per stringere il legame con il territorio.

Il Natale 2013 a Bardolino sarà ricco di atmosfera e magia!

Arrivando dal lungolago, i visitatori saranno accolti da un piccolo villaggio di Natale che arriva al porto dalla centrale Piazza Matteotti, dove appariranno quasi per incanto le barche dei pescatori addobbate con reti a luce blu: da lì, subito, lo sguardo verrà rapito dal maestoso albero di Natale Melegatti tutto illuminato di blu.

L’intera Bardolino sarà ricca di decorazioni.

Nelle vetrine dei negozi saranno esposti i presepi artigianali per rimanere immersi nell’atmosfera natalizia.

Tutto il paese sarà coinvolto con manifestazioni che, a partire dal 6 dicembre, continueranno fino all’Epifania, cioè il 6 gennaio 2014.

Dal centro della piazza, dove si troverà la pista di pattinaggio sul ghiaccio, partiranno numerose iniziative a favore dei bambini e dei ragazzi quali, i “Laboratori di Natale” con l’utilizzo di materiale di riciclo e il “Battesimo della Sella” con la possibilità di cavalcare un pony.

Per il quinto anno Melegatti, in aggiunta all’albero di Natale e gli addobbi, sarà presente con il proprio motorhome per far sì che tutti, grandi e piccini, possano degustare il Pandoro inventato da Domenico Melegatti nel 1894 e le ultime deliziose novità del Natale 2013 dal Panettone Cioccoloso al Panettone alla Crema Pasticcera, senza scordare il goloso Panettone Due Delizie o il raffinato Panettone al Cioccolato.

Allora, non resta che recarsi a Bardolino, perla del territorio lacustre che, assieme a Melegatti, farà trascorrere un Natale da favola!

Fondata da Domenico Melegatti nel lontano 1894, Melegatti S.p.A. cresce nel tempo diventando una delle aziende leader nel settore dolciario. La sua fortuna è legata principalmente al prodotto che per eccellenza la contraddistingue da sempre e al quale si attribuisce con orgoglio la paternità: il Pandoro. Situata oggi alle porte di Verona, l’Azienda vive un incremento di successi e riconoscimenti costante nel tempo. Traguardi importanti che dagli anni 80 ad oggi hanno portato ad una crescita di fatturato che dagli esperti del settore verrà definito “strepitoso”. Un grande risultato che ha portato Melegatti a raggiungere quegli obiettivi che ancora oggi sono alla base degli ideali dell’Azienda: ricerca continua della qualità, cura nella lavorazione, genuinità degli ingredienti selezionati, innovazione tecnologica, mantenendo però sempre lo sguardo attento alle tradizioni e alle proprie radici.

www.melegatti.it

Novella Donelli – Ufficio stampa JIT
0456171550
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Il Comunicato Stampa Perfetto in 10 semplici mosse

Scritto da Chiara il . Pubblicato in Comunicati Stampa

On-line la Guida per scrivere il Comunicato Stampa Perfetto in 10 mosse 

È disponibile sul sito della giornalista ChiaraCecutta.com la guida gratuita per chi vuole scrivere un buon Comunicato Stampa, strumento indispensabile per divulgare e diffondere efficacemente le proprie iniziative.

 Milano, 1 dicembre 2013Quotidianamente, chi lavora o si deve confrontare con il mondo della comunicazione si pone una domanda: come fare a comunicare un evento o a diffondere un’iniziativa? Tra i numerosi strumenti a disposizione, il comunicato stampa è indispensabile per raggiungere tale obiettivo.

La guida “Il Comunicato Stampa Perfetto in 10 semplici mosse”, disponibile all’indirizzo http://www.chiaracecutta.com/guida-comunicati-stampa/– è uno strumento gratuito e di facile consultazione, frutto di una pluriennale esperienza, che potrà tornare utile sia ai principianti sia ai professionisti che desiderano approfondire il tema.

La guida offre consigli pratici e completi, ed è strutturata in un decalogo semplice e intuitivo, capace di accompagnare il lettore in tutte le fasi della scrittura di un buon comunicato stampa. La guida propone, in aggiunta, un elenco dei servizi ai quali inviare il comunicato.

Lo strumento è così suddiviso:

1. Scrivere un comunicato stampa perfetto;
2. Diffondere efficacemente il comunicato stampa;
3. Tre Bonus:
– I 10 errori più comuni da evitare;
– Elenco di siti web per inviare i comunicati
– Guide di approfondimento.

Link per scaricare la guida in PDF:
http://www.chiaracecutta.com/guida-comunicati-stampa/

L’autrice – Chiara Cecutta – è New Media Editor e Giornalista pubblicista. Nella propria carriera ha sviluppato una pluriennale esperienza nella redazione e valutazione di comunicati stampa. La guida sintetizza tale esperienza in uno strumento facile da applicare e condividere.

Chiara Cecutta
www.chiaracecutta.com
info@chiaracecutta.com
Scarica la guida in PDF: http://www.chiaracecutta.com/guida-comunicati-stampa/

Per cani con patologie infiammatorie gastrointestinali ecco EXCLUSION DIET FORMULA INTESTINAL DOG

Scritto da jit il . Pubblicato in Aziende, Italia, Lifestyle

Pensando all’alimentazione del nostro cane è importante prestare attenzione non solo agli ingredienti e alle sostanze nutritive che un buon cibo deve fornire, ma è necessario anche preoccuparsi della salute e del buon funzionamento dell’intestino, cosa fondamentale non solo per lo stato fisico dell’animale, ma anche per la sua gestione quotidiana. Si stima che il 20% circa dei cani in Italia soffra di patologie gastrointestinali, maldigestione e malassorbimento. A livello clinico i sintomi possono essere: vomito, diarrea, flatulenza, perdita di peso e inappetenza.

Per cani con questo tipo di problematiche la Doradosrl ha formulato, nella linea Exclusion Diet Formula, la ricetta Exclusion Diet Intestinal Dog, un alimento dietetico che utilizza nella sua ricetta un’unica fonte proteica altamente digeribile, il maiale, e un’unica fonte di carboidrati, il riso, anch’essa altamente digeribile. Exclusion Diet Intestinal Dog risponde alle caratteristiche proprie di una dieta specifica per patologie gastrointestinali e perciò ripristina la flora batterica saprofita, riequilibra gli elettroliti eliminati con la diarrea e il vomito e  rafforza il sistema immunitario di conseguenza debilitato. Tutto ciò è possibile grazie all’impiego dei beta glucani β 1,3/ 1,6 che hanno un effetto immunostimolante; i prebiotici (FOS e MOS) che agiscono direttamente sulla flora batterica saprofita. Il corretto mix di fibre, unito allo Psyllium, riequilibra il transito intestinale. Infine, in linea con la filosofia Exclusion, che conserva tutti i suoi prodotti naturalmente, anche Exclusion Diet  Intestinal Dog è conservato con toccoferoli naturali e non contiene conservanti e aromatizzanti.

Intestinal Dry Dog, novità assoluta, è stato formulato sia per cani fino a10 kg nella versione Small, sia per cani superiori ai10 kg per offrire così una crocchetta di dimensione adeguata e per soddisfare i fabbisogni  nutrizionali legati alla taglia del cane.

Anche questa ricetta, come tutte le altre Exclusion utilizza materie prime prive di organismi geneticamente modificati.  Dorado Exclusion amore al primo boccone!

www.facebook.com/exclusiondorado

Novella Donelli – Ufficio Stampa Jit
0456171550
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

MELEGATTI ON AIR DAL 2 AL 22 DICEMBRE

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, TV

Molte importanti novità nella pianificazione 2013 per l’azienda veronese

Al via dal 2 dicembre la nuova campagna pubblicitaria per il Natale 2013 di Melegatti. Telepromozioni e campagna televisiva sono i mezzi di comunicazione scelti dall’azienda veronese per le prossime festività.

Dal 2 all’8 dicembre le dolci delizie di Melegatti saranno presentate nella trasmissione condotta dall’esilarante e coinvolgente Paolo Bonolis con la partecipazione di Luca Laurenti in “Avanti un altro”, trasmissione di Canale5 in fascia preserale con circa 5.000.000 di spettatori a puntata.

Ma le sorprese non finiscono qui: infatti dal 9 al 14 dicembre le telepromozioni saranno affidate alla trasmissione più amata e seguita dal pubblico italiano: “Striscia la notizia”. Quasi 9 milioni di telespettatori seguono giornalmente lo storico Tg satirico di Canale 5. L’amato Gabibbo assieme alle due veline presenteranno le novità di Melegatti.

Infine, per arrivare dolcemente al Natale, dal 16 al 22 Dicembre, sempre sulla rete ammiraglia di Mediaset, potremmo rivedere lo spot “Thank you Domenico Melegatti”. Lo spot è un messaggio elaborato sulla scia dei ricordi, dei valori autentici della famiglia, dell’affetto verso il Pandoro Melegatti e del suo legame con la festa più amata dell’anno.

Quindi per la fine del 2013 le scelte dell’azienda proseguono in una strategia di marketing iniziata con un operazione di completo restyling dei pack con l’introduzione di molte novità nella gamma dei Pandori e dei Panettoni Farciti.

La campagna pubblicitaria porterà a rafforzare il concetto di brand di Melegatti nel pubblico dedicando anche una parte alla gamma dei croissant “Morbidi Risvegli” e “GranLeggeri”.

Tutte le azioni di comunicazione saranno supportate sia dall’attività di ufficio stampa che di web marketing.

www.melegatti.it
www.facebook.com/Melegatti.it

Novella Donelli – Ufficio Stampa Jit
0456171550
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Ricchi premi per Cantine Riondo!

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Italia

Cantine Riondo vuole festeggiare gli importanti successi raggiunti da alcuni dei suoi vini, presentati ai concorsi internazionali svoltisi quest’anno.

  • Castelforte Amarone della Valpolicella 2010 è stato premiato con due medaglie d’oro: una al concorso Mundus Vini (uno dei più prestigiosi concorsi in Germania) e l’altra al concorso Berliner Weine Trophy. Nelle degustazioni di luglio 2013 gli sono stati assegnati 92 punti dalla rivista online “The Wine Inspector” di Thomas Meissner, con un giudizio molto positivo anche sul rapporto qualità/prezzo.
  • Prosecco Spago Frizzante è stato premiato con una medaglia d’argento al concorso Mundus Vini in Germania; inoltre ha ricevuto una menzione al concorso International Wine Challenge di Londra.
  • Castelforte Bardolino 2012 ha vinto una medaglia d’argento al Berliner Weine Trophy.
  • Trionfo Amarone della Valpolicella Classico DOC 2008 ha vinto una medaglia d’argento al concorso enologico Decanter World Wine Awards 2013.

Forte dei propri risultati Cantine Riondo e Gruppo Collis si preparano a gestire le fasi di produzione dei vini successive alla vendemmia, certi che l’annata 2013 possa portare in futuro altri grandi successi.

www.cantineriondo.com
www.facebook.com/Cantineriondo

Ufficio stampa JIT
tel. 0456171550
ufficiostampa@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

EXCLUSION DORADO: UN AIUTO PER LA SARDEGNA

Scritto da jit il . Pubblicato in Ambiente, Aziende, Italia

Le immagini e le notizie della catastrofe che ha colpito la Sardegna hanno invaso e commosso i social network. Il primo istinto è chiedersi come aiutare. Ma soprattutto chi.

La mobilitazione di questi ultimi giorni comprende sostegno alle persone ma anche agli animali. Ognuno cerca di offrire il proprio contributo. Nascono gruppi, la solidarietà supera ogni barriera. Abbiamo vissuto la tragedia, grazie a Twitter, praticamente in tempo reale. Ma è il popolo di Facebook ad attivarsi in massa. Il destino vuole che sia stata invitata in una pagina, “Emergenza Sardegna – Animali gli invisibili”: Viviana Amorino e Roberta Cavalieri vogliono aiutare gli amici a 4 zampe che si trovano, anche loro, in estrema difficoltà.

Il primo pensiero è coinvolgere la DORADO EXCLUSION, azienda veneziana produttrice di pet food: la risposta è di quelle che allargano il cuore. La disponibilità è immediata, proprio in queste ore sta partendo una fornitura di cibo per i rifugi più colpiti in Sardegna. La notizia è meravigliosa, colma tutti di gioia, anzi, vista la velocità mediatica del social, molti si interessano affinché, mediante la Dorado Exclusion, si possano effettuare donazioni per aumentare gli aiuti in cibo per i cani e i gatti più sfortunati. In un momento così difficile, la condivisione diventa importante: quanto meraviglioso sarebbe se molte altre aziende italiane ed estere seguissero l’esempio di questi imprenditori illuminati e sensibili, si potrebbero aiutare essere umani e non. Vorrei vedere le pagine dei social network colme di notizie di donazioni!

Essere imprenditori non è solo fare business ma anche avere un cuore grande, che va al di là degli interessi economici, anche e soprattutto con la crisi attuale. La famiglia Rossi della Dorado Exclusion ne è l’esempio più tangibile. Un esempio da seguire.

Per chi volesse fare donazioni tramite Paypal: infoservice@exclusion.it

www.exclusion.it
www.facebook.com/exclusiondorado

Novella Donelli – Ufficio Stampa JIT
0456171550
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Le persone dietro ai nostri vini: STEFANO PERTILE è il “Socio del Mese”

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa

Sul sito cantineriondo.com è possibile trovare le interviste ai soci del Gruppo Collis.

Oltre il paesino collinare di San Briccio e oltre la famosa “Tenuta Sant’Antonio”, la strada finisce alla casa di famiglia del nostro socio Stefano Pertile. Il giovane Stefano gestisce 17,8 ha. di vigneto di cui 6 ha sono in collina a 260 mt. di altitudine. Qui il terreno calcareo è il suolo ideale per l’uva del vino Valpolicella DOC: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara e anche Cabernet Sauvignon sono le varietà coltivate a pergoletta o a spalliera. L’appezzamento in zona San Briccio è stato acquistato dal Sig. Paolino, padre di Stefano, negli anni ’90: la famiglia Pertile si è associata nel 1992 alla Cantina di Colognola ai Colli, oggi parte del Gruppo Collis, e il Sig. Paolino con i suoi 68 anni ancora oggi lavora la campagna con il figlio.

Gli altri vigneti di proprietà sono situati nella zona pedemontana di San Martino Buon Albergo, dove il terreno di origine vulcanico produce un ottimo Soave DOC con una spiccata nota minerale tipica delle uve Garganega e Trebbiano di Soave. A testimonianza dell’origine vulcanica del suolo si possono notare in quella zona dei grandi sassi neri utilizzati anche nella costruzione delle abitazioni.

Durante la nostra visita troviamo Stefano impegnato nel lavoro di defogliazione sui vigneti in collina per esporre i grappoli al sole autunnale prima della vendemmia. Le cassette per la selezione dell’uva destinata all’appassimento (250 – 300 quintali anche per quest’anno), sono già pronte per la raccolta che inizierà tra pochi giorni. Stefano è un pò preoccupato quest’anno per l’elevato tasso di umidità che lo ha costretto a trattare i vigneti più frequentemente. La tecnica tradizionale e biologica dello zolfo ventilato è quella che il nostro socio predilige: essa crea una nuvola di polvere che si pone sulla vite proteggendola dallo iodio e da altre avversità, arricchendo al contempo il terreno di sostanze nutritive.

Stefano è un appassionato del vino Valpolicella e questo si riflette nella cura che ogni giorno riserva alla coltivazione di queste varietà. Al tempo stesso il nostro socio è molto incuriosito dall’uva Chardonnay: ci rivela che gli piacerebbe provare a coltivarlo sul terreno calcareo in collina che dovrebbe garantire ottimi risultati. Chissà che l’anno prossimo non sia il momento buono per sperimentare qualcosa di nuovo? Per quest’anno, infatti, Stefano ci confessa di non avere altri programmi particolari per la sua azienda e nemmeno per la sua vita privata: dopo essersi sposato con Laura lo scorso aprile (Congratulazioni agli sposi!) e aver terminato la costruzione della loro nuova casa, quello che ci vuole è proprio un pò di meritato riposo!!

«Bisogna sapere anche godersi la vita e non pensare al lavoro ogni minuto della giornata…» ci dice Stefano facendoci ricordare per un istante la mission del Gruppo Collis: raccogliere, lavorare, trasformare le ottime uve conferite dai soci del Consorzio in vino eccellente da vendere in tutto il mondo, lasciando in tranquillità chi dedica la vita alle vigne giorno dopo giorno.

Volete proprio sapere cosa fa il nostro amico Stefano per staccare la spina e rilassarsi? Appena possibile infila il suo paio di rollerblade, un po’ di buona musica nelle orecchie e pattina senza pensieri lungo le rive del fiume Adige in centro città a Verona. Per fortuna ci sembra un tipo molto equilibrato!!!

Alla prossima intervista!
www.cantineriondo.it
https:/www.facebook.com/Cantineriondo

Ufficio Stampa Jit
0456171550
ufficiostampa@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

E’ tempo di vendemmia per Cantine Riondo!

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa

A settembre si è aperta per il Gruppo Collis la vendemmia 2013 che vive, così, uno dei periodi più importanti e frenetici dell’anno con il conferimento delle uve nei 5 stabilimenti di vinificazione da parte dei suoi oltre 3.000 soci viticoltori.

L’annata è stata caratterizzata da una primavera con basse temperature e forte piovosità che ha provocato un ritardo nella maturazione dei grappoli e quindi della raccolti di circa 10-12 giorni rispetto alla precedente annata.

L’estate è stata non troppo calda, con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte e una giusta piovosità permettendo il raggiungimento di una maturazione equilibrata, con un ottimo rapporto fra la gradazione zuccherina (non elevatissima) ed il tenore acido, con il mantenimento di buone caratteristiche di profumo, aromi e freschezza. Tutti questi fattori sono particolarmente importanti per la qualità dei vini bianchi soprattutto dei prosecchi.

Per i rossi la vendemmia, che si sta concludendo in questi giorni, dalle  prime valutazioni porta ad un leggero incremento nella quantità di circa il 5% soprattutto per il valpolicella, per quanto riguarda la qualità si punterà soprattutto sull’Amarone visto che la raccolta è paragonabile all’ottima annata del ’95.

Ad ogni modo lo stato sanitario generale delle uve si manifesta molto buono su tutta l’area di pertinenza del Gruppo Collis. La quantità è mediamente più elevata in tutte le varietà rispetto al 2012: si ritiene si possa posizionare vicino alle 120.000 tonnellate, in linea con la media dell’ultimo quinquennio.

Forte dei propri risultati Cantine Riondo e Gruppo Collis attendono quindi la fine della vendemmia per iniziare le successive fasi di produzione dei suoi vini, certi che l’annata 2013 possa portare in futuro altri grandi successi.

www.cantineriondo.com
www.facebook.com/Cantineriondo

Ufficio stampa JIT
tel. 0456171550
ufficiostampa@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com