Posts Tagged ‘tisanoreica’

Gianluca Mech S.p.A. al Cosmofarma presenta il concetto di “care a tutto tondo” in farmacia

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Salute

L’azienda Gianluca Mech S.p.A parteciperà all’edizione 2014 di Cosmofarma – evento leader nel mondo della farmacia ed importante osservatorio delle tendenze più innovative in termini di prodotto e di “concept”. La manifestazione fieristica rappresenta un’eccezionale opportunità di aggiornamento professionale, confronto e discussione, ormai irrinunciabile in un contesto normativo e politico in costante evoluzione. Fiera leader nel settore farmaceutico, Cosmofarma si è ormai definitivamente imposta come la più autorevole e stimata manifestazione per le numerose aziende dei settori farmaceutico, cosmetico, alimentare/dietetico, naturale. 

Al Cosmofarma, dal 9 all’11 maggio, l’azienda Gianluca Mech S.p.A. presenterà alcuni importanti novità: dai Decottopirici al protocollo dietetico Tisanoreica, dalla nutrigenetica con Genomech – il semplice test della saliva che evidenzia le peculiarità del proprio DNA, in base alle quali viene stilata una dieta su misura – alla Linea Tisanoreica Vita, alla Fitoterapia Tisanocomplex, una sorta di soccorso verde, il mondo della Gianluca Mech S.p.A. trova nella farmacia una gran bella vetrina. Tutto per mettere in risalto questo sistema sinergico di “Care a tutto tondo” per la salute e il benessere psico-fisico pensato da Tisanoreica.

La Decottopia torna al Cosmofarma per ribadire la fortissima tradizione fitoterapica contenuta in questo prodotto – che sta avendo un grande successo sia in farmacia, sia in erboristeria. La Decottopia è un metodo di esclusiva proprietà della famiglia Mech, che continua a tramandarlo di generazione in generazione, sviluppandone e rinnovandone le formule secondo le più recenti conoscenze scientifiche. La Decottopia, di cui Gianluca Mech è unico erede, si fa forte dei secoli di tradizione e si riconferma tra i prodotti leader dell’azienda.

Ma la grande novità è l’entrata nel canale farmacia della linea Gianluca Mech Cosmetics: “L’affezionato cliente della farmacia, interessato principalmente ai Decottopirici e ai Prodotti della Dieta Tisanoreica, troverà in farmacia anche qualche prodotto di servizio a completamento della parte erboristica nutrizionale”, conferma Gianluca Mech. E’ con questo approccio che la Gianluca Mech S.p.A. ha ideato un piccolo kit, una comoda pochette che contiene una crema da notte e una crema da giorno all’acido ialuronico accompagnati dall’integratore alimentare Nutriderm della gamma Tisanocomplex. Una soluzione veloce e pratica, con due prodotti innovativi molto efficaci e il valore aggiunto –  peraltro gratuito-  della nutrizione specifica per la pelle.

A completare l’offerta dello stand Tisanoreica una sensoriale cooking experience – un numero sempre crescente di farmacisti ed erboristi sceglie il regime alimentare Tisanoreica proprio perché permette di elaborare veri e propri menù completi; in fiera sarà quindi possibile godere di un viaggio tra le gustose ricette dell’universo Tisanoreica: piatti rigorosamente dietetici che sono allo stesso tempo vere e proprie specialità culinarie preparate da esperti chef – per una cucina sana all’insegna del “piacere senza peccato”. Tra le novità al Cosmofarma, anche i gustosi cocktail preparati con i decottopirici.

Padiglione 25, Stand A52-B51

Baruffa sulle diete a “Mi Manda Raitre”: INRAN conferma la bontà delle diete chetogeniche, smentita Altroconsumo

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Opinioni / Editoriale, TV

E’ andata in onda una vivace e interessante puntata di “Mi Manda Raitre” dedicata alle diete: l’Associazione Altroconsumo – già radiata in passato dall’elenco nazionale delle associazioni di consumatori e poi riammessa tra le polemiche – ha criticato la Tisanoreica, da Dieta dei VIP ideata dall’imprenditore Gianluca Mech, presente di persona in studio. Dopo l’intervento di Mech, che ha ribattuto e tenuto testa alla rappresentante di Altroconsumo sottolineando in particolare le conferme recentemente arrivate dal mondo scientifico sulla bontà del protocollo Tisanoreica, è intervenuto il Dott. Andrea Ghiselli, autorevole Direttore dell’INRAN – Istituto Nazionale di Ricerche per gli Alimenti e la Nutrizione – che, convergendo sulle posizioni di Mech, ha chiarito perché una dieta chetogenica come la Tisanoreica, seguita per un periodo di massimo quaranta giorni, non solo non abbia controindicazioni, ma sia l’ideale per garantire un dimagrimento in tempi brevi, peculiarità questa che risulta essere assai utile specie nelle fasi iniziali di una dieta, quando i pazienti, desiderosi di perdere peso velocemente e apprezzare subito i primi risultati dei loro sforzi, tendono a scoraggiarsi e ad abbandonare i protocolli, componente psicologica importante che è troppo spesso trascurata. La Dieta Tisanoreica quindi risulta una soluzione valida per dimagrire, integrata ovviamente con il moto e le attività sportiva e un post-dieta basato su sane abitudini alimentari e sul consumo di prodotti dell’agro-alimentare italiano di qualità, al fine di non riprendere subito i chili persi.

Clicca qui per vedere la puntata direttamente sul sito di Mi Manda Raitre.

La Dieta Tisanoreica riduce “l’effetto yo-yo”

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Beauty & Wellness

E’ stata recentemente pubblicata una nuova ricerca universitaria italiana sulla rivista scientifica internazionale “Nutrients”: nel numero di fine anno della rivista, uno studio dimostra come le diete chetogeniche dimagranti come la Tisanoreica, abbinate ai alimenti dell’agroalimentare italiano, consentano di perdere peso in maniera sana e di mantenerlo nel tempo senza il famigerato effetto “yo-yo”.
La ricerca dal titolo “Long Term Successful Weight Loss with a Combination Biphasic Ketogenic Diet and Mediterranean Diet Maintenance Protocol”, realizzata da un team composto dai Professori Antonino Bianco, Gerardo Bosco e Antonio Paoli dell’Università di Padova, dal Professor Keith Grimaldi dell’Università di Palermo, e dal Professor Alessandra Lodi, Dottoranda in neurobiologia presso l’Università di Padova che lavora alla Technical National University di Atene, descrive lo studio effettuato su 89 soggetti obesi, ambosessi, di età compresa tra i 25 e i 65 anni.
Il Professor Antonio Paoli, del Dipartimento di Fisiologia Umana dell’Università di Padova ha dichiarato: «L’attenta comparazione dei risultati della ricerca ha dimostrato come ben l’88,25% dei soggetti, dopo aver perso peso e massa grassa grazie alla dieta, è stato in grado di mantenere perfettamente il peso raggiunto fino alla totale conclusione del periodo di sperimentazione. Inoltre, sono stati registrati miglioramenti del colesterolo totale, LDL, trigliceridi e glicemia».
Gianluca Mech, imprenditore ideatore della Dieta Tisanoreica ha  commentato così la notizia: «Sono particolarmente felice dei risultati che emergono da queste ricerche perché dopo anni di disinformazione e attacchi strumentali e faziosi a questo genere di protocolli dietetici, viene una volta per tutte riconosciuto dalla Scienza che le diete chetogeniche possono essere utilizzate efficacemente per la riduzione del peso e soprattutto per scongiurare il famigerato effetto yo-yo, ovvero il rischio di riacquistare tutti i chili perduti. A patto ovviamente di non ritornare alle vecchie e scorrette abitudini alimentari: come abbiamo sempre sostenuto, l’abbinamento con l’agro-alimentare italiano di qualità è fondamentale, specie nella fase di stabilizzazione e mantenimento».

Nicola Ventola e Tisanoreica: sport e corretta alimentazione insieme negli USA

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Beauty & Wellness, Celebrità

Appese le scarpette al chiodo, Nicola Ventola si tiene in forma con la Tisanoreica.

Esordio in serie A a 16 anni, nel Bari di Giuseppe Materazzi nel 1994. Da allora una carriera di ottimo livello, giocando per alcune delle più prestigiose squadre italiane: Inter, Bologna, Atalanta, Siena, Torino e Novara, con in mezzo una breve parentesi londinese, nelle fila del Crystal Palace, purtroppo chiusasi troppo in fretta a causa di un brutto infortunio. Attaccante di razza, Nicola Ventola ha seguito tutta la trafila delle nazionali giovanili, offrendo il massimo rendimento nell’under 21, con la quale ha disputato 21 partite, segnato 8 reti e conquistato il titolo di campione europeo nel 2000.

Ritiratosi nel gennaio 2011, il mese scorso il suo nome è tornato impetuosamente su tutti i giornali perché il nuovo patron indonesiano dell’Inter, Erick Thohir, lo ha indicato come il preferito tra i tantissimi calciatori che hanno vestito la maglia nerazzurra, “il migliore attaccante di tutti i tempi all’Inter”:Le parole di Thohir mi hanno riempito di gioia e il pensiero che possa ritornare ad essere utile all’Inter, la squadra che ho sempre amato, mi riempie di orgoglio. Ho conosciuto qui negli Stati Uniti Gianluca Mech, e tra una chiacchera e l’altra parlando dell’importanza di prendersi cura di se, ho deciso di provare i prodotti della Tisanoreica, perché avendo modificato la mia attività sportiva, passando da professionista ad amatore, ho incominciato ad avere ha necessità nutrizionali diverse. Se a questo aggiungiamo che mi sono da poco trasferito negli USA, diciamo che… dopo aver calciato il pallone per anni il rischio era di assumerne a breve anche la forma…” ha scherzato Nicola Ventola.

Con questa battuta l’ex bomber nerazzurro ha introdotto il perché della sua scelta di utilizzare regolarmente i prodotti della Tisanoreica, distribuiti nelle erboristerie e farmacie e centri estetici. “Indipendentemente dal tipo di atleta – ha spiegato Gianluca Mech nell’ultimo incontro con Ventola, ai bordi di un campo da calcio in California – un fattore fondamentale che dovrebbe unire tutte le diete è la qualità del cibo: preferire cibo di alta qualità, meglio se del territorio, al cibo “spazzatura”, per lo più ricco di zuccheri semplici e grassi idrogenati, dovrebbe essere alla base di un’alimentazione corretta. Il “junk food” ha effetti importanti sull’aumento della glicemia e quindi dell’insulina, ovvero l’ormone principale deputato a bloccare la mobilizzazione di grassi e ad aumentare il loro deposito, oltre ovviamente a far entrare il glucosio nelle cellule. La prima e più importante scelta è quindi il cibo sano, di buona qualità, dove si preferiscono carboidrati complessi e cibi integrali”.

Nonostante non giochi più a calcio a livello professionistico, Nicola Ventola non ha mai smesso di allenarsi e pratica ancora oggi diverse ore al giorno di attività sportiva: “Oltre a tenere sotto controllo l’alimentazione, cerco anche di non perdere l’abitudine all’allenamento quotidiano, perché fare sport è una sana abitudine che voglio assolutamente mantenere. Oltre ai prodotti Tisanoreica sto trovando grandi benefici anche dall’utilizzo della Decottopia, Energy e Vigor Mech su tutti, mix di erbe stimolanti e tonificanti che bevo prima e dopo la preparazione atletica: sono sinceramente stupito della carica di energia che riescono ogni volta a produrre. Inoltre stiamo valutando un’eventuale collaborazione per sviluppare a Los Angeles una Scuola di calcio per bambini e ragazzi basata sul binomio sport e benessere, con i prodotti Tisanoreica. L’idea mi stuzzica molto, anche considerata la sempre maggiore attenzione che riservano gli States al calcio, che si accompagna anche all’aumento dell’attenzione riservata alla cura del proprio corpo. Cominciare da piccoli con sport e corretta alimentazione si rivelerà essere sicuramente un mix vincente. Questa collaborazione, dopo la copertina dell’album figurine Panini del 2008, donerà a Nicola Ventola la copertina di un’altra prestigiosa pubblicazione?

68° Congresso Nazionale FIMMG / Metis: Gianluca Mech SpA presenta Genomech

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Beauty & Wellness, Comunicati Stampa, Gastronomia e Cucina

Gianluca Mech S.p.a. con Tisanoreica®  – il protocollo dietetico per la riduzione ponderale – parteciperà in veste di espositore al 68° Congresso Nazionale FIMMG/Metis in programma la prima settimana di novembre a Roma: quest’anno l’evento ha l’obiettivo di presentare una selezione di tecnologie innovative, dei possibili campi di utilizzo, e di stimolare riflessioni sulle opportunità offerte dall’uso di strumenti “high-tech” nella pratica quotidiana della Medicina Generale.

Anche la tecnologia applicata all’alimentazione ha fatto passi da gigante negli ultimi anni e ha visto la diffusione di conoscenze e buone pratiche innovative legate alla nutrizione. Tisanoreica® sarà presente al Congresso con due stand dedicati alla presentazione del brand e delle moderne tecnologie applicate ai numerosi prodotti per la riduzione ponderale che l’azienda produce e commercializza.

Tisanoreica® è un metodo dietetico “made in Italy” elaborato e testato in collaborazione con il Dipartimento di Fisiologia Umana dell’Università di Padova, che si basa su un meccanismo metabolico denominato «chetosi verde»: per un periodo di 40 giorni si riducono zuccheri e i grassi, per nutrire il corpo con proteine pure che contengono tutti gli aminoacidi essenziali, i sali minerali e le vitamine che il corpo necessita, impedendo il cosiddetto “effetto carestia”. L’organismo non riduce il consumo d’energia, ma – non ricevendo più né carboidrati né grassi tramite l’alimentazione quotidiana – è costretto a bruciare i grassi stoccati in eccesso. Questo meccanismo è chiamato chetosi, e con Tisanoreica® diventa «verde» grazie all’apporto degli speciali estratti fitoterapici brevettati, che evitano a reni e fegato d’affaticarsi, frutto della tradizione erboristica dell’azienda, antica di oltre 500 anni.

Una volta completato il protocollo dietetico Tisanoreica®, il servizio di test genetico tramite tampone Genomech® si rivela un alleato prezioso per il mantenimento del peso, perché l’effetto yo-yo – con recupero dei chili persi – è la complicanza più temuta da chi intraprende un percorso di riduzione ponderale. Uno dei motivi per cui si torna a ingrassare dopo una dieta sono infatti le criticità legate al profilo genetico personale, che risponde diversamente ai differenti alimenti: comprendere esattamente qual è l’impatto metabolico dei vari alimenti, sulla base del proprio profilo genetico, è un modo efficace per ridurre il rischio dell’effetto “yo-yo” e mantenere così il peso forma.

Tisanoreica illustrerà queste e altre recenti innovazioni legate al comparto dell’alimentazione – inclusi i corsi speciali per Medici dal titolo “Il Cibo: la tua medicina”, promossi sull’Isola di Ischia nell’ambito del progetto “Tisanoreica Mediterranean District”, in collaborazione con FIMMG, Federsanità ANCI e Campagna Amica – presso lo stand n 9 all’interno della “Galleria Expo” presso l’Ergrife Palace Hotel di Roma.

Di più su Gianluca Mech S.p.a.: creata da Gianluca Mech sulla base di un’esperienza erboristica lunga cinque secoli, l’azienda si occupa di commercializzare nel mondo tutti i prodotti del protocollo Tisanoreica®, la dieta della “chetosi verde”, che unisce a prodotti dimagranti brevettati i prodotti dell’agro-alimentare di qualità.

www.gianlucamechspa.comwww.facebook.com/TisanoreicaOfficialwww.gianlucamech.it

Il protocollo dietetico Tisanoreica® approda in Svizzera

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa

L’azienda debutta nel mercato svizzero per incrementare la propria presenza commerciale nel retail europeo. Gianluca Mech, fondatore dell’omonima azienda e promotore del progetto di lancio europeo del protocollo dietetico “Tisanoreica”,
ha presentato il metodo nello splendido scenario di Palazzo Mantegazza a Lugano.

Lugano, 18 ottobre 2013 – Nell’ambito dell’evento di lancio tenutosi presso il Palazzo Mantegazza a Lugano (CH), Gianluca Mech ha presentato il protocollo Tisanoreica, la dieta italiana basata sui principi della Decottopia e del cibo di qualità, che sarà presto disponibile nelle principali farmacie svizzere.

Il progetto rientra nell’ambito di un piano di espansione e sviluppo dell’azienda iniziato nel 2013 con l’avvio della distribuzione dei prodotti in USA. ”Abbiamo scelto la Svizzera perché è un mercato maturo, da sempre sensibile alle proposte dello stile alimentare italiano e attento alla qualità del cibo. Inoltre, sebbene sia uno stato extra-UE, occupa una posizione geograficamente strategica che – insieme al suo trilinguismo – rappresenta un ottimo trait d’union verso altri paesi Europei” – spiega Gianluca Mech, Presidente dell’omonima azienda.

Durante la presentazione – organizzata in collaborazione con il distributore esclusivo svizzero Salus CH Sagl, specializzato in nutrizione – Gianluca Mech ha approfondito la proposta della Dieta Tisanoreica e ha spiegato i fondamenti scientifici su cui questa si fonda, illustrando i “segreti” della chetosi verde, le caratteristiche della Nutrigenomica – l’applicazione nell’alimentazione degli studi più avanzati in campo genetico – e naturalmente l’antica storia della Decottopia, che affonda le sue radici in una tradizione antica di 500 anni. Gianluca Mech è infatti il custode della formula segreta di prodotti erboristici fabbricati secondo un secolare metodo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno dieci piante, tramandata di generazione in generazione e base del metodo Tisanoreica.

Gianluca Mech ha affrontato anche il concetto di agroalimentare di qualità, perché si parla spesso di diete dimagranti, ma si parla poco della qualità del cibo quotidiano come elemento fondamentale per il mantenimento del peso forma raggiunto, aspetto troppe volte sottovalutato. I tipici marchi italiani di qualità DOP (Denominazione di Origine Protetta) e IGP (Indicazione Geografica Protetta) rappresentano una garanzia in merito alla qualità del cibo e danno la sicurezza di seguire una dieta sana e con prodotti Made in Italy”.

Di più su Gianluca Mech S.p.a.: creata da Gianluca Mech sulla base di un’esperienza erboristica lunga cinque secoli, l’azienda si occupa di commercializzare nel mondo tutti i prodotti del protocollo Tisanoreica®, la dieta della “chetosi verde”, che unisce a prodotti dimagranti brevettati i prodotti dell’agro-alimentare di qualità.

www.gianlucamechspa.com
www.facebook.com/TisanoreicaOfficial
www.gianlucamech.it

70° MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA: DANIEL RADCLIFFE ALLA CENA DI GALA TISANOREICA LIFESTYLE

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Arte, Celebrità, Comunicati Stampa, Film, Spettacolo

In occasione dell’anteprima assoluta della pellicola Giovani Ribelli – Kill Your Darlings, presentata il 1° settembre nell’ambito dei “Venice Days”, Gianluca Mech ha organizzato in onore del regista John Krokidas e dell’attore Daniel Radcliffe – noto al pubblico per il suo ruolo di protagonista della saga cinematografica di Harry Potter – un’esclusiva Cena di Gala, tenutasi ieri 2 settembre presso il Ristorante Antinoo dell’Hotel Centurion Palace di Punta della Dogana a Venezia. E’ infatti in corso fino al 7 Settembre 2013 nella splendida cornice di Venezia il prestigioso appuntamento con la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, giunta alla sua 70° edizione.

Tra le celebrità intervenute ieri all’evento, oltre naturalmente all’attore Daniel Radcliffe e al regista John Krokidas, la showgirl Valeria Marini, le bellissime attrici Vanessa Hessler, Giulia Elettra Gorietti e Ariadna Romero e la splendida modella italo-olandese Luna Voce e lo stilista Alviero Martini.

Gianluca Mech ha voluto celebrare la kermesse confermando la sua partecipazione ad alcuni degli eventi di punta della Mostra, culminati nella Cena di Gala organizzata per celebrare l’anteprima assoluta della nuova pellicola di Daniel Radcliffe. Il film “Giovani Ribelli – Kill your darlings”, definito il nuovo Attimo Fuggente – il film del 1989 girato da Peter Weir e magistralmente interpretato da Robin Williams – racconta per la prima volta la vera storia di quattro studenti della Columbia University che, ispirati dallo scrittore Walt Whitman e dalla Setta dei Poeti Estinti, andarono contro le regole della prestigiosa Università statunitense diventando ispirazione per le generazioni a venire.

“E’ per me grande motivo d’orgoglio aver contribuito alla perfetta riuscita dell’evento che celebra questa grande produzione cinematografica” – ha dichiarato Gianluca Mech. “La preziosa collaborazione dello chef Massimo Livan nella messa a punto di un originale menù ‘Tisanoreica LifeStyleconcepito ad hoc per l’occasione si è perfettamente sposata con la filosofia Tisanoreica. Lo sfizioso menu ha colpito gli ospiti per la sua bontà, dimostrando che è possibile mangiar sano gratificando i sensi ma senza rinunciare a una perfetta forma. Il nostro impegno a sostegno della produzione non terminerà con l’importantissima kermesse Veneziana – ha concluso Mech – ma proseguirà con azioni di co-marketing anche nella fase di lancio della pellicola nelle sale, inclusa l’organizzazione di un’anteprima nazionale esclusiva di questo straordinario film”.

Sfizioso e variegato il menu appositamente concepito e realizzato dallo chef dell’Hotel Centurion Palace Massimo Livan, che ha personalmente interpretato i prodotti Tisanoreica – in grado di coniugare gusto italiano e “peso forma” – accompagnandoli a tipici prodotti agroalimentari italiani, eccellenti non solo a livello gastronomico ma soprattutto, grazie alle loro qualità organolettiche, importanti anche dal punto di vista salutistico.

Di più su Gianluca Mech S.p.a.: creata da Gianluca Mech sulla base di un’esperienza erboristica lunga 5 secoli, l’azienda si occupa di commercializzare nel mondo tutti i prodotti del protocollo Tisanoreica®, la dieta della “chetosi verde”, che unisce a prodotti dimagranti brevettati i prodotti dell’agro-alimentare di qualità. Il sito istituzionale è gianlucamechspa.com, la pagina FB facebook.com/TisanoreicaOfficial, il blog di Gianluca Mech è gianlucamech.it.

Di seguito il menu della serata:
Specchio di bresaola con rucola e scaglie di Parmigiano Reggiano
Cascata di prosciutto crudo di San Daniele su sfoglia di Crackers Tisanoreica
Mezza forma di Parmigiano Reggiano accompagnato da T-Griss Tisanoreica
Mozzarella DOP con pomodorini marinati su letto di crostini Tisanoreica
***
Mezzelune ripiene con ricotta e spinaci aromatizzate agli agrumi di Sicilia
Penne Tisanoreica con tonno, pomodorini e capperi di Pantelleria
***
Pollo alle mandorle con caponatina di verdure accompagnato da Mech-Chips Tisanoreica
Piovra arrostita con crema ai peperoni o crema ai Carciofini Tisanoreica.
***
Gelato Tisanoreica
Tiramisù Tisanoreica

Ricetta Tiramisù Tisanoreica®
Ingredienti (per 4 persone)
4 buste di Crema al Latte e Meringa senza Glutine Tisanoreica®, 2 dessert T-Cream alla Vaniglia, 1 confezione di Meringhetti alla Nocciola Tisanoreica, 1 confezione di Biscotti alla Pera Tisanoreica.
Tempo 40 minuti
Preparazione
Frullare 500 ml di acqua tiepida con le 4 buste di Crema al Latte e Meringa.
Disporre i T-Cream su un bel piatto e tutt’intorno la crema. Completare con i Meringhetti alla Nocciola Tisanoreica® e i delicatissimi Biscotti alla Pera Tisanoreica®.
Decorazione
A piacere, guarnire il dolce con un paio di ciliegine candite, che però dovranno servire solo come decorazione.

LA STAR AMERICANA MARY MURPHY E’ “PORTAVOCE” DELLA DIETA TISANOREICA® NEGLI USA

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Beauty & Wellness, TV

È ufficialmente partita in agosto la presentazione della Dieta Tisanoreica sul mercato americano: sarà la star americana Mary Murphy, già campionessa internazionale di ballo e attualmente giudice di “So You Think You Can Dance” – uno dei reality show della Fox di maggior successo di sempre, al quale si ispira il “Ballando con le stelle” italiano – a illustrare e spiegare la dieta made in Italy al pubblico Statunitense.

Siamo fieri e orgogliosi di poter contare su Mary Murphy come volto – e silhouette! – della Tisanoreica negli Stati Uniti – ha detto Gianluca Mechperché Mary è la personificazione della grazia, della bellezza e soprattutto del dinamismo e dell’entusiasmo Americani, e siamo entusiasti che sia proprio – per utilizzare le sue stesse parole – questa ‘hot tamale’ a rappresentare il nostro marchio emergente negli Stati Uniti”.

La Dieta Tisanoreica® è stata introdotta da poche settimane negli USA ed è attualmente distribuita online sullo store http://store.gianlucamechspa.com/us/ e in centri benessere selezionati. Più che una semplice linea di prodotti, la Tisanoreica® è un protocollo nutrizionale completo di integratori e alimenti per la gestione del peso dedicato al ritrovamento della bellezza, della salute e del benessere. Gianluca Mech è impegnato in un intenso tour promozionale in America, con partecipazione a eventi e a trasmissioni televisive come “Good Day L.A.” ,“Inside Edition” e “10 O’Clock News”.

Ciò che maggiormente amo della Tisanoreica e della sua alimentazione basata sugli estratti di erbe, è che non ho mai la sensazione di privazione”, ha dichiarato Mary Murphy a margine di una Sua apparizione televisiva su un network nazionale. “Ho testato altre diete, in cui però ci si sente inevitabilmente affamati o stanchi. Esattamente come una ballerina deve sempre mantenersi in forma, per me – ha concluso la Murphy – in qualità di giudice di danza, è importante rimanere sempre vigile mentalmente durante le audizioni che possono durare anche per ore e ore“.

Di più su Gianluca Mech S.p.a.: creata da Gianluca Mech sulla base di un esperienza erboristica lunga 5 secoli, l’azienda si occupa di commercializzare nel mondo tutti i prodotti del protocollo Tisanoreica®, la dieta della “chetosi verde”, che unisce a prodotti dimagranti brevettati i prodotti dell’agro-alimentare italiano di qualità. Il sito istituzionale è gianlucamechspa.com, la pagina FB facebook.com/TisanoreicaOfficial, il blog di Gianluca Mech – accessibile sia in lingua italiana che in inglese – è gianlucamech.it

EVENTO A LOS ANGELES: SBARCA IN AMERICA LA DIETA SANA MADE IN ITALY

Scritto da Fabio De Carli il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Libri, Lifestyle

Gianluca Mech, fondatore dell’omonima azienda, dopo anni di attività e di ricerche scientifiche, presenta all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles il libro “I’m not on a diet: I’m on Tisanoreica”. Mech (Presidente Balestra & Mech): “La nostra tecnica salutistica, che è ben più di una semplice dieta, è basata su i principi della Decottopia, una tradizione di famiglia lunga più di 500 anni, proprio quanto la storia degli Stati Uniti d’America”. L’evento è un’anticipazione del lancio della Dieta Tisanoreica in America, e ha tra gli obiettivi progetti di prevenzione dell’obesità anche infantile negli USA e azioni per enfatizzare il prodotto agroalimentare italiano di qualità.

Giovedì, 6 giugno 2013. Gianluca Mech sarà negli U.S.A per lanciare sul mercato americano la dieta che ha già conquistato attori, attrici, cantanti, produttori cinematografici e personaggi di spicco del jet set hollywoodiano. L’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles ospiterà sabato 8 giugno alle 18.30, l’evento di lancio del libro “I’m not on a diet: I’m on Tisanoreica”. Per la prima volta la dieta italiana per eccellenza è esportata negli Stati Uniti, concentrando anche l’attenzione sul concetto di agroalimentare di qualità.

“Si sente infatti parlare ovunque di “diete”, ma non si parla quasi mai della necessaria qualità del cibo – ha dichiarato Gianluca Mech, Presidente dell’omonima azienda – aspetto questo che viene troppo spesso sottovalutato. I tipici marchi italiani di qualità DOP (Denominazione di Origine Protetta) e IGP (Indicazione Geografica Protetta) costituiscono una garanzia in merito alla qualità del cibo e danno la sicurezza di seguire una dieta sana e con prodotti rigorosamente Made in Italy”.

La grande varietà di zone climatiche unite a una consolidata tradizione produttiva agroalimentare, permette all’Italia di poter vantare un’importante e qualificata presenza di prodotti tipici ad alto grado nutrizionale. “La Dieta Tisanoreica – prosegue Mech – è protocollo alimentare tutto italiano basato sull’integrazione di prodotti Tisanoreica con prodotti agroalimentari di qualità DOP e IGP: è stato possibile per il nostro Centro Ricerche studiare approfonditamente le caratteristiche nutrizionali dei tipici prodotti agroalimentari della penisola, che risultano importanti non solo a livello gastronomico, ma soprattutto – grazie alle loro qualità organolettiche – anche dal punto di vista salutistico”.

La Dieta Tisanoreica è un metodo che consente di perdere peso solo dove è necessario, preservando la massa magra e fornendo al corpo tutto ciò di cui ha bisogno, senza il timore di incorrere nel famigerato “effetto yo-yo”, la classica perdita e riacquisto di peso generato da diete ipocaloriche. La Dieta prevede, per un limitato periodo, l’eliminazione dal regime alimentare di zuccheri e grassi a favore dell’assunzione di proteine pure che contengono tutti gli aminoacidi essenziali, sali minerali e vitamine. L’organismo non riduce il consumo d’energia ma, non ricevendo più né carboidrati né grassi dall’esterno, è costretto a bruciare i grassi in eccesso. Questo meccanismo – definito scientificamente chetosi – nel caso della Dieta Tisanoreica diventa «chetosi verde», grazie all’indispensabile apporto degli estratti fitoterapici brevettati, che evitano a reni e fegato di affaticarsi inutilmente.

L’ambizione che sta dietro la commercializzazione del metodo Tisanoreica negli Stati Uniti è soprattutto quella di unire in modo fruttuoso gli studi italiani dedicati alla chetosi agli studi americani, paese dove l’argomento è oggetto di studio già da molti anni. Il know-how della nutrizione italiana e mediterranea – frutto di un’incessante ricerca in cui natura e tecnica collaborano, e ben espresso da 19 studi promossi dal Centro Studi Tisanoreica già pubblicati su riviste scientifiche con impact factor crescente, che hanno avuto notevole riscontro anche su riviste internazionali – va così ad arricchire la qualità della proposta dietetica a livello globale.

Nel suo libro I’m not on a diet, I’m on Tisanoreica Gianluca Mech approfondisce i segreti della dieta e spiega in modo chiaro i fondamenti scientifici su cui questa si fonda, proponendo i contenuti base della Dieta Tisanoreica, i segreti della chetosi verde, della Nutrigenomica – l’applicazione nell’alimentazione degli studi più avanzati in campo genetico – e naturalmente della Decottopia, l’antica tradizione della famiglia Mech che risale al XVI secolo. Gianluca Mech è infatti il custode della formula segreta dei decotti – prodotti secondo un secolare metodo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno dieci piante – tramandata di generazione in generazione, alla base del metodo Tisanoreica. Una storia per certi versi affine a quella statunitense: la formula è infatti nata nel Nord dell’Italia all’incirca quando le Americhe venivano scoperte da Cristoforo Colombo – più di cinquecento anni fa.

www.gianlucamechspa.com