Posts Tagged ‘telefonia IP’

D385: il nuovo top di gamma della serie D3xx di Snom

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Berlino – Snom, specialista berlinese della telefonia IP, presenta il D385, nuovo telefono IP di punta della serie D3xx, iniziando il 2019 all’insegna dell’innovazione. Il raffinato terminale IP premium da tavolo dispone di un display a colori di 4,3 pollici ad alta risoluzione inclinabile, che consente di visualizzare immagini e informazioni predefinite come il logo aziendale e l’utente che utilizza il terminale in quel momento. Il D385 integra altresì uno schermo paperless che mostra diverse opzioni e lo status dei 12 tasti funzione configurabili attraverso indicatori bicolore.

Concepito per uffici direzionali, l’elegante D385, ultima novità della serie D3xx di Snom, presenta tutte le caratteristiche avanzate di un telefono IP aziendale, combinandole ad un design all’ultimo grido. Dotato di una tastiera di stile europeo leggermente inclinata, permette di comporre qualsiasi numero in modo semplice e rapido. Inoltre, il terminale dispone di un pulsante di navigazione quadridirezionale di ultima generazione e piacevole al tatto per un utilizzo efficace del menu.

Dodici sono i tasti funzione fisici con etichettatura automatica utilizzabili in 4 diverse modalità (quindi in totale 48), che offrono rapido accesso a funzioni di uso comune tra cui la selezione di un contatto specifico, la composizione rapida e la  ricomposizione di un recapito telefonico, l’inoltro di chiamata e lo stato di presenza dell’utente (ad esempio “non disturbare”). Il telefono IP D385 è espandibile con il modulo di estensione D3 tramite porta USB, che non solo aggiunge al terminale ulteriori 18 tasti LED configurabili e un ulteriore display ad alta risoluzione retroilluminato ma contribuisce anche al favoloso design del nuovo modello top di Snom grazie al profilo inclinato.

Lo Snom D385 con display da 4,3” in alta risoluzione e secondo schermo paperless

Numerose le caratteristiche che fanno del D385 un prodotto particolarmente versatile: lo switch Gigabit a due porte (IEEE 802.3) permette la connessione contemporanea di più dispositivi e la porta USB ad alta velocità consente l’utilizzo di un adattatore Wi-Fi per una maggiore flessibilità di collocazione del dispositivo. Inoltre, tramite presa USB, l’utente può avvalersi di adattatori DECT come lo Snom A230, combinati ad auricolari DECT, come lo Snom A170. Grazie al Bluetooth integrato anche collegare cuffie wireless di terzi risulta molto semplice.

Il processore di segnale digitale (DPS) assicura una qualità audio cristallina in altissima definizione (HD wideband), anche in modalità vivavoce.

Oltre a fruire dello standard di alimentazione elettrica tramite ethernet (PoE ISEE 802.3af, Class 3), che riduce il numero di cavi utilizzati semplificando l’installazione, il nuovo terminale di Snom è conforme ai più moderni standard di sicurezza come TLS & SRTP, Dual Stack IPv4/IPv6 e supporta la connessione tramite VPN.

Lo Snom D385 è disponibile in Italia a partire da subito al prezzo di listino raccomandato di € 270 IVA esclusa.


Chi è Snom 

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com
Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com

Snom e VTech: un secondo anniversario di successo

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Il pioniere del VoIP Snom Technology celebra due anni dal suo ingresso nel gruppo VTech, leader di mercato nella produzione di telefoni cordless. L’acquisizione ha permesso a VTech di guadagnare importanti quote di mercato nell’ambito della telefonia business, mentre Snom ha potuto beneficiare a livello internazionale sia di aperture su una nuova tipologia di clientela, sia dell’elevato grado di industrializzazione della produzione di VTech.

Fabio Albanini, Head of Sales South Europe and Managing Director Snom Italy, afferma: “Questa collaborazione ci ha permesso di rafforzare la nostra posizione sul mercato consentendoci di fornire prodotti di prima categoria in tutto il mondo. Il nostro intento è offrire sempre ai nostri clienti un valore aggiunto. L’accesso alla capacità manifatturiera di VTech ha ridotto i nostri costi di produzione, consentendoci di conseguenza, di ridurre il prezzo dei nostri terminali.

L’acquisizione ha portato a una crescita esponenziale di Snom e a una scelta più ampia per il cliente – l’azienda ha presentato tredici nuovi prodotti negli ultimi due anni. Il D735, dotato di un sensore di prossimità che permette il risparmio energetico, e lo headset Snom A170 wireless DECT sono solo due tra gli apparecchi più innovativi lanciati dopo l’acquisizione. Anche il team di ricerca e sviluppo globale di Snom è cresciuto di pari passo con l’importante incremento del business dell’azienda, che ora dispone di centri R&D a Vancouver, Hong Kong e Taiwan, oltre che nella sede centrale di Berlino.

C.H.Tong, VP Telecommunication Products di VTech, afferma: “La reputazione di Snom come fornitore di prim’ordine di terminali VoIP ha rappresentato il punto di partenza per una partnership ideale. Per noi era importante collaborare con un’azienda che avesse la nostra stessa cultura e sposasse i nostri valori. Dalla nostra collaborazione degli ultimi due anni sono scaturiti numerosi benefici reciproci e mi entusiasma l’idea di vedere come si svilupperà il nostro percorso in futuro”.

Dall’acquisizione, Snom ha mantenuto intatta la forte identità del brand e continua a fornire prodotti innovativi di alta qualità, caratterizzati da un rapporto prezzo-prestazioni sempre più competitivo.


Chi è Snom

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com
Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com

Il telefono da tavolo come oggetto d’arredo

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Nonostante la pletora di servizi di messaggistica istantanea, nessun cliente, paziente, ospite rinuncia volentieri ad una telefonata personale. Oggetti di uso quotidiano, i telefoni che campeggiano sulle scrivanie sono però spesso sovradimensionati, neri o grigi, con tastierini numerici mal curati, presentano fattori forma poco eleganti, e – specie quelli utilizzati con soluzioni per la telefonia VoIP di nuova generazione (Unified Communications) – non spiccano certo per design, nonostante assicurino la fruibilità delle più moderne funzioni telefoniche o domotiche. E’ come se il telefono, proprio per la sua funzione essenziale, fosse dispensato da qualsiasi attitudine al bello, al contrario dei computer di nuova generazione, monitor o componenti presenti su numerosissime scrivanie.

“Perché accontentarsi di un telefono dal design sgradevole quando, oltre che funzionale, può essere anche un bell’oggetto d’arredo”, questa la domanda che si è posto il pioniere berlinese della telefonia IP, Snom Technology GmbH, i cui terminali sono percepiti come dispositivi di elevata qualità per l’altissimo grado di ingegnerizzazione. Una domanda cui il produttore ha risposto rendendo omaggio non solo alla propria expertise tecnica ma anche alla propria vena creativa. La nuova generazione di telefoni IP bianchi della serie D7xx presenta linee gradevoli e, oltre ad una colorazione attualmente unica sul mercato, risulta estremamente curata in ogni aspetto, dai materiali selezionati alla gradevolezza tattile dei tasti dei singoli modelli. Non solo, la cornetta, componente soggetta ad ingiallirsi, è trattata con una speciale vernice atossica che previene questo effetto, mantenendo il dispositivo inalterato nel tempo.

Novità di design di casa Snom, i nuovi telefoni IP bianchi da scrivania offrono naturalmente la migliore qualità audio HD sul mercato ed una versatilità che cerca pari, rivelandosi oggetti d’arredo funzionale ideali in studi di architettura, gabinetti medici, hotel ricercati, gallerie e showroom come in quegli ambienti lavorativi che hanno selezionato elevati standard di design e il colore bianco in generale per i propri spazi e che non desiderano scendere a compromessi in termini di caratteristiche operative e connettività, oggi più che mai necessarie per avvalersi di moderne soluzioni di telefonia.

I nuovi telefoni sono disponibili da subito in Italia presso i rivenditori certificati Snom.


Chi è Snom
Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com
Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com

Snom a SMAU Milano: nuovi prodotti e tante novità

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Una presenza all’insegna dell’innovazione quella di Snom a SMAU Milano. Nuovi prodotti e novità per gli operatori di canale tra gli highlight del produttore europeo di riferimento nel mercato della telefonia IP.

Berlino – Snom, lo specialista berlinese della telefonia IP presenta a SMAU Milano importanti novità che spaziano dalla nuova linea premium di telefoni IP fino agli accessori che assicurano piena mobilità all’interno degli uffici aziendali a chi utilizza i terminali del vendor teutonico. Interessanti anche le novità del vendor dedicate al canale.

Highlight della presenza di Snom a SMAU Milano, i telefoni IP da tavolo D785 e D735 sono entrambi attualmente disponibili in nero o bianco. Quest’ultima variante particolarmente elegante trova ampio riscontro non solo presso aziende attente al design ma ovunque sia necessario che il telefono si differenzi visivamente rispetto alla pletora di terminali neri o grigi, come ad esempio nel settore sanitario. L’innovativo ultimo nato della serie di terminali IP Snom D7xx, lo Snom D735 nello specifico, è dotato di un sensore di movimento che rileva l’avvicinarsi della mano dell’utente, attiva automaticamente il display e presenta le funzioni più utilizzate e i favoriti.

Anche l’apprezzata serie di telefoni IP Snom D3XX non manca all’appello. Lo specialista berlinese presenta a SMAU il nuovo telefono da tavolo IP Snom D385 per uffici direzionali, dotato di un display TFT a colori da 4,3 pollici in alta risoluzione. Il nuovo terminale beneficia, come lo Snom D785, di una qualità audio potenziata tramite DSP (Digital Signal Processor) e si avvale dei più recenti standard di sicurezza oltre ad integrare la connettività Bluetooth.

Ma non è tutto, l’adattatore DECT A230 per il collegamento dei telefoni Snom supportati allo headset DECT Snom A170 e l’adattatore WiFi Snom A210 arrotondano il portafoglio prodotti presentato live da Snom a SMAU Milano dal 23 al 25 ottobre, padiglione 4, stand A31 presso ALLNET.ITALIA S.p.A, come anche allo stand dedicato ai business partner di Esprinet S.p.A.

Oltre ai nuovi prodotti, il vendor ha in serbo novità specifiche per gli operatori di canale che spaziano dall’aggressiva campagna promozionale per i terminali Snom D785 valida fino al 31.12.2018 fino alla variazione del programma di canale a tutto beneficio dei rivenditori, che ha già fruttato su scala globale rimborsi a cinque cifre ai partner Snom.

Fabio Albanini, Head of Sales South Europe & UK e General Manager della filiale di Snom Italia commenta: “SMAU Milano è un appuntamento annuale particolarmente rilevante per Snom, poiché ci dà modo di raccogliere il feedback del mercato interfacciandoci di persona con aziende e operatori di canale, di valutare l’impatto dei nuovi prodotti su una clientela attenta alla qualità e al design come quella italiana e di dimostrare ai clienti esistenti e potenziali che Snom Italia non è un call center dall’altra parte del mondo, ma un team di specialisti del VoIP altamente motivato e con una forte presenza sul territorio”.


Chi è Snom

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com
Per maggiori informazioni su VTech www.vtech.com

I nuovi telefoni IP da tavolo bianchi di Snom: un vero schianto!

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Berlino – Snom, specialista berlinese della telefonia IP, annuncia la disponibilità dei propri telefoni IP da tavolo di punta Snom D785, D735 e D715 non più solo in nero ma anche nella nuova versione bianca particolarmente elegante, fattore rilevante in ambienti lavorativi attenti al design.

I telefoni IP da tavolo per uso professionale della serie D7XX sono terminali ad elevate prestazioni dotati di qualità audio cristallina grazie all’impiego delle migliori tecnologie per la riproduzione del suono in alta definizione. L’estrema versatilità dei telefoni li rende strumenti altamente produttivi in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. La nuova scocca bianca aggiunge un tocco di raffinatezza in più a una serie di terminali già esteticamente accattivante.

Il top di gamma, lo Snom D785, è dotato di due display: un display principale a colori e ad alta risoluzione e uno schermo secondario che semplifica notevolmente la gestione dinamica dei contatti. Il telefono è anche dotato di connettività bluetooth, 24 tasti led multicolore configurabili e una porta USB. Il processore di segnale digitale integrato (DSP) garantisce una qualità audio HD senza precedenti.

Anche lo Snom D735 è dotato di un display ad alta risoluzione, ma il suo punto di forza è rappresentato dal sensore di movimento integrato, che rileva l’approssimarsi della mano dell’utente e attiva le funzioni del menu. Quando è inattivo, lo schermo visualizza immagini e informazioni predefinite, come il logo aziendale, l’orario, l’utente che utilizza il terminale ecc.

La serie Snom D7XX ora disponibile nella versione bianca

Dotato di uno schermo in bianco e nero a quattro linee, di quattro tasti le cui funzioni variano a seconda del contesto e di cinque tasti personalizzabili e dotati di LED per la visualizzazione di informazioni sullo stato delle chiamate, lo Snom D715 garantisce una connettività ad alta velocità. Integra altresì uno switch Gigabit e una porta USB.

Il modulo di espansione Snom D7 è concepito specificamente per utenti che conducono molte telefonate. Il dispositivo presenta 18 tasti funzione con LED multicolore e un display ad alta risoluzione. Tasti di chiamata rapida, indicatori di linea occupata o dello stato di presenza degli interlocutori sono solo alcune delle sue molteplici funzioni. Poiché tutti i telefoni della serie 7XX sono dotati di una porta USB, il D7 può essere impiegato con tutti.

Architetti, designer, dottori nei rispettivi gabinetti medici o negli ospedali, come chiunque desideri differenziarsi in termini di design e beneficiare allo stesso tempo di un telefono da tavolo efficiente e versatile, trova nei telefoni bianchi Snom della serie D7XX un valido alleato.


Chi è Snom

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com. Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com.

——————————–

Modem Libero: Cosa cambia per il VoIP

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Internet, Tecnologia

La telefonia VoIP in standard SIP è ormai largamente utilizzata da tutti gli operatori, sia dai grandi operatori che dai provider VoIP con standard “aperto”.  La differenza sostanziale sta nel fatto che, salvo rare eccezioni, le linee VoIP dei grandi operatori sono sempre state rilasciate in modalità emulata, in genere sotto forma di linee analogiche o ISDN. Nonostante anch’essi utilizzino la tecnologia VoIP SIP per il trasporto della fonia, la stessa non è mai stata fruibile in maniera indipendente e separabile dalla linea XDSL. Con la delibera AGCOM questa situazione potrebbe cambiare, a favore di un mercato più competitivo lato offerta ed erogazione di servizi voce. Le riflessioni di 3CX.

La telefonia VoIP nella delibera AGCOM – una questione di interpretazione?

Nelle sue valutazioni preliminari, a pagina 9, AGCOM cita esplicitamente offerte “attualmente largamente diffuse e che prevedono l’abbinamento del servizio di accesso ad Internet con altre tipologie di servizi che utilizzano la rete IP (ad es. telefonia VoIP o IPTV), per i quali viene fornita un’unica apparecchiatura terminale che assolve molteplici funzioni (ad esempio modem, router ed access gateway VoIP)” e prosegue menzionando che “la scelta da parte di un utente di utilizzare un’apparecchiatura terminale procurata autonomamente in luogo di quella fornita dall’operatore non debba pregiudicare la fruizione dei servizi compresi nell’offerta commerciale, in quanto, viceversa, risulterebbe condizionata la libertà di scelta dell’apparecchiatura terminale”.

Il VoIP, e nello specifico il protocollo SIP, avvia gestisce e conclude una comunicazione telefonica attraverso una trasmissione di dati: la telefonia IP rientra quindi pienamente fra le trasmissioni di informazioni dati, al pari della Televisione IP o dello streaming di contenuti multimediali. Se una volta il servizio di telefonia poteva essere trattato come un servizio indipendente dalla trasmissione dati, oggi, di fatto, non è più così. Ci si aspetterebbe quindi che la delibera 348-18-CONS non si riferisca unicamente a modem e router ma coinvolga esplicitamente qualunque tipo di apparato terminale per la fruizione dei servizi erogati. Eppure, scorrendo il testo effettivo della delibera, non si riscontrano espliciti riferimenti alla telefonia VoIP. Si parla infatti unicamente di generiche “apparecchiature terminali.. allacciate direttamente o indirettamente ad una rete di comunicazione pubblica per trasmettere, trattare o ricevere informazioni”. AGCOM precisa inoltre che “nell’ambito delle apparecchiature terminali di cui al presente provvedimento ricadono tutti gli apparati per l’accesso ad Internet installati presso la sede dell’utente che siano alimentati elettricamente. Lo stesso router che dunque incorpora l’apparato che si occupa della conversione in analogico (ATA) della linea telefonica, costituisce esattamente un’apparecchiatura terminale indirettamente collegata alla rete di comunicazione Internet”.

Sorprende che, nonostante la telefonia VoIP venga richiamata esplicitamente nella premessa, la stessa non venga chiaramente normata nel testo effettivo del documento. La mancanza di riferimenti diretti nel corpo della delibera sembra quasi affievolirne o limitarne la portata per quanto concerne la telefonia IP.

Il VoIP aperto e le limitazioni normative

Quello che appare chiaro è che la delibera 348-18-CONS non disciplina in maniera trasparente ed esaustiva la telefonia SIP, lasciando molto spazio alla libera interpretazione. In particolare:

  • Non vi sono espliciti riferimenti alla possibilità di fornitura dei servizi VoIP in forma separata e indipendente (sebbene auspicati nella premessa). Ciò potrebbe precludere l’utilizzo in cloud delle linee di telefonia VoIP (trunk SIP) degli operatori tradizionali con piattaforme UC indipendenti.
  • Ci sono molti dubbi riguardo alla possibilità di fruire sistematicamente delle linee VoIP in standard SIP “puro” con terminali IP liberi (es. centralini o telefoni VoIP comuni) sulle linee dati in rame o fibra degli stessi operatori. In particolare, l’obbligo di fornitura delle linee telefoniche secondo lo standard SIP (europeo e internazionale) da parte degli operatori di comunicazione è ancora incerto.
  • La portabilità delle linee VoIP, intesa come possibilità del trasferimento delle stesse su linee dati indipendenti sembrerebbe da escludersi.

Da ricordare anche che la delibera prevede esplicitamente, in forma generica, la gestione di eventuali casi di “impedimento tecnico”. Questa “eventualità” potrebbe tramutarsi in una scappatoia per l’introduzione o la permanenza di uno o più vincoli.

Nell’attesa che la delibera diventi esecutiva entro 120 giorni dalla data di approvazione del 2 agosto, fatta salva la possibilità per gli operatori di ricorrere al TAR del Lazio entro 60gg, ci auguriamo che finalmente, dopo tanti anni, possa concretizzarsi una piena standardizzazione nel settore dei servizi di comunicazione. Attendiamo tutti con particolare interesse.


3CX

3CX sviluppa un centralino telefonico IP software e open standard in grado di rinnovare le telecomunicazioni e di rimpiazzare i centralini proprietari. 3CX taglia i costi telefonici ed aumenta la produttività e la mobilità aziendale. Le soluzioni 3CX sono commercializzate esclusivamente attraverso il canale.
Grazie alla webconference basata su WebRTC integrata nella soluzione, ai client per Mac e Windows ed alle app per Android, iOS e Windows phone, 3CX offre alle aziende una piattaforma completa per le Unified Communications pronta all’uso.
Oltre 50.000 clienti nel mondo hanno scelto 3CX, compresi, Boeing, McDonalds, Hugo Boss, Ramada Plaza Antwerp, Harley Davidson, Wilson Sporting Goods e Pepsi. Presente su scala globale tramite la sua rete di partner certificati, 3CX ha sedi in U.S.A., Inghilterra, Germania, Hong Kong, Italia, Sud Africa, Russia e Australia.
Per ulteriori informazioni: www.3cx.it

Telefonia IP “as a Service” e terminali IP sicuri: una best practice non solo per le Università

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Quando scadono i contratti di manutenzione della piattaforma di telefonia, a volte ancora “proprietaria”, gli IT manager si trovano di fronte a un bivio: rinnovare l’impianto esistente o sostituirlo con soluzioni aperte, oggi più al passo con i tempi a livello funzionale e meno impattanti in termini di TCO. A livello universitario, come nelle piccole aziende, aumentano le organizzazioni che hanno optato per nuove soluzioni di propria produzione basate su centralini Asterisk o piattaforme più o meno aperte, adattate in qualche modo alle proprie esigenze, corredandole di telefoni IP che eroghino stabilmente quanto meno le funzionalità di base.

In alcuni casi tuttavia, non solo per l’IT Manager aziendale ma anche nelle Università, la sicurezza delle comunicazioni e l’inviolabilità dei terminali IP ha la priorità sull’investimento di risorse e tempo in attività di sviluppo del centralino, a fronte di esigenze particolarmente articolate e di un numero elevato di interni da servire con funzionalità avanzate. È questo il caso dell’Università di Greifswald, che ha preferito fruire di una piattaforma per la telefonia cloud-based totalmente ridondata, ospitata presso l’operatore di telefonia IP selezionato e si è dotata di telefoni VoIP flessibili, configurabili con un click e soprattutto sicuri.

Sono circa 2000 i telefoni Snom D765 attualmente impiegati con successo presso l’Istituto Universitario di Greifswald da oltre un anno e mezzo. Optare per la telefonia “as a Service” fruita con terminali all’avanguardia ha dato i suoi frutti sia in termini di sostituzione dei vecchi apparati, durata circa 2 mesi senza alcuna interruzione dei servizi di telefonia, sia in termini di flessibilità. Snom infatti ha perfezionato entro tre mesi dalla prima installazione il firmware del chipset audio dei terminali per venire incontro alle esigenze dell’Istituto, un aggiornamento del codice di cui oggi beneficiano tutti gli utenti Snom. Ma non solo.L’Università di Greifswald voleva assicurarsi che i terminali si identificassero e autenticassero sulla rete dell’Istituto attraverso certificati specifici (IEEE 802.1x e x509), al fine di tutelare le reti virtuali dedicate alla telefonia contro accessi indesiderati. L’obiettivo era garantire che solo i terminali autorizzati potessero accedervi. Misure simili di protezione di porte specifiche sono impiegate di norma solo in reti che presentano particolari criticità lato sicurezza. La sfida per gli attori coinvolti (l’operatore di telefonia, l’Università di Greifswald e il produttore dei terminali) era automatizzare il processo di trasferimento protetto della chiave di sicurezza ai numerosi telefoni. Una prima inizializzazione e configurazione identica della porta dati dei terminali condotte in locali protetti e, una volta collocati i telefoni nei vari reparti, l’attivazione tramite IEEE 802.1x e EAP-TLS, hanno azzerato la necessità di qualsivoglia intervento manuale durante l’installazione. Un processo che garantisce, tra l’altro, che in caso di furto l’intero parco installato di terminali Snom possa essere dotato in un battibaleno di nuove chiavi di sicurezza, rendendo quella presente sul telefono trafugato quasi immediatamente inutilizzabile, vanificando quindi qualsiasi tentativo di estrazione dei parametri di cifratura.

Esigenze di qualità e sicurezza come quelle dell’Università di Greifswald assumono un’importanza crescente anche presso le piccole e medie aziende. Motivo per cui il noto produttore berlinese si aspetta che un crescente numero di terminali IP supporti progressivamente in maniera sempre più diretta processi di distribuzione protetta delle chiavi di cifratura contribuendo alla creazione di una sorta di standard in questo senso. Di crescente importanza secondo il vendor anche le procedure di autodiagnosi dei terminali per un’analisi centralizzata degli errori.


Chi è Snom:

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com. Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com.

Sconti strepitosi: grande promozione autunnale per il fiore all’occhiello di Snom, il terminale IP Snom D785

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Berlino – Compri dodici, paghi dieci e ti assicuri anche il bonus post-vendita: questa la campagna promozionale per il terminale IP Snom D785 che lo specialista berlinese della telefonia IP mette in campo dal 1° settembre al 31 dicembre 2018 a tutto vantaggio dei rivenditori specializzati e partner Snom.

Con una promozione lancio di ampio respiro, lo specialista berlinese della telefonia IP Snom offre ai rivenditori specializzati – e in particolar modo agli affiliati al suo programma partner – sconti superiori al 20%. Chi acquista dieci esemplari dello Snom D785 beneficia infatti gratuitamente di due telefoni IP aggiuntivi, ma non solo, i partner registrati fruiscono di un vantaggio supplementare: oltre allo sconto godranno del bonus post-vendita in base alle condizioni stabilite nel programma partner Snom.

„Per questo autunno abbiamo deciso di mettere da parte la tipica moderazione di noi tedeschi lanciando un’offensiva sul mercato“ così Gernot Sagl, CEO di Snom, commenta la campagna. „Siamo l’alternativa migliore, e con questa promozione può convincersene chiunque.“

Fulcro della campagna è il fiore all’occhiello della serie 7xx dei telefoni IP Snom, lo Snom D785, nella variante in nero. Questo modello di punta tra i terminali IP del vendor berlinese, frutto del connubio tra tecnologie di ultima generazione e design elegante, impone nuovi standard grazie ad un’interfaccia utente particolarmente innovativa. Con il display ad alta risoluzione ed il pratico secondo schermo il D785 è uno dei prodotti chiave nella storia ventenale del pioniere del VoIP.

Dettagli sul prodotto in promozione: www.snom.com/de/ip-telefone/tisch-telefone/d7xx-serie/d785/


Chi è Snom:

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com. Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com.

Snom instaura una partnership con Xelion, uno dei maggiori provider di telefonia cloud in Europa

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Comunicati Stampa, Tecnologia

Berlino – Snom, lo specialista berlinese della telefonia IP, annuncia la sottoscrizione di un accordo commerciale con Xelion, uno degli operatori di telefonia via cloud e provider di soluzioni VoIP in più rapida espansione in Europa.

La comprovata competenza e lo spirito innovativo di Snom nell’ambito della telefonia IP si coniugano ora alle soluzioni VoIP complete di Xelion per portare la telefonia IP erogata in modalità hosted tramite cloud a un livello completamente nuovo. Con sede nei Paesi Bassi e uffici nel Regno Unito, in Germania e in Spagna, Xelion offre pacchetti VoIP completi di telefoni IP per aziende, centri di assistenza sanitari e centri di contatto per la clientela.

Snom ha già dato prova di sé con il lancio del primo telefono IP al mondo ed è artefice di una continua innovazione nel settore della telefonia cloud. Dal terminale D1XX fino al D3XX per giungere poi alla serie professionale D7XX dall’elegante design con funzionalità innovative e garanzia di 3 anni, tutti i telefoni Snom sono compatibili con le principali piattaforme per la telefonia IP.

Grazie a detta partnership, Xelion fornirà ai propri clienti i telefoni IP firmati Snom come parte integrante delle proprie soluzioni VoIP, assicurando quindi non solo la fruibilità di servizi voce da parte di uno tra gli operatori più affidabili e vicini agli utenti, ma anche una soluzione completa dotata di terminali IP fisici di qualità impareggiabile.

Arthur van den Ende – Direttore di Xelion

“La missione di Xelion è garantire ai propri utenti e rivenditori la fruizione di soluzioni estremamente intuitive. Un obiettivo che possiamo raggiungere grazie alla partnership con Snom, attraverso cui assicuriamo ai nostri clienti un’ampia scelta di telefoni da tavolo ottimamente integrati nella piattaforma Xelion “, spiega Arthur van den Ende, Direttore di Xelion.”

Gernot Sagl – CEO di Snom Technology GmbH

Gernot Sagl, CEO di Snom Technology GmbH, aggiunge: “Grazie a questa partnership vantaggiosa per entrambe le aziende, i clienti Xelion avranno accesso ai nostri eleganti terminali, ora parte integrante di una perfetta soluzione VoIP, di cui beneficeranno sia i nostri clienti, sia i clienti Xelion. Questa partnership rappresenta un’ulteriore pietra miliare per la nostra già significativa crescita nel corso dell’anno. “


Chi è Snom:

Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com. Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com.

Chi è Xelion

Xelion è la piattaforma per la telefonia VoIP erogata in modalità hosting più rilevante sviluppata in Olanda per le piccole e medie imprese. Operativa dal 2008, Xelion si serve in numerosi Paesi di una rete di rivenditori desiderosi di avere un maggior controllo sui servizi che offrono alla propria clientela. La piattaforma Xelion si configura rapidamente ed è molto intuitiva, assicura quindi ai partner la libertà di creare propri pacchetti e prodotti ad hoc.
Per informazioni su Xelion pregasi consultare: http://www.xelion.com.

Telco e sanità: la ricetta olandese

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Il noto operatore olandese Vtel serve la clientela afferente al settore sanitario con una business unit dedicata. Per erogare i servizi di telefonia Vcare, Vtel si affida a telefoni IP Snom opportunamente brandizzati e dotati di funzionalità specifiche.

Berlino, 8 agosto 2018 – Nella sanità l’accessibilità protetta e immediata agli strumenti operativi e al personale è spesso di vitale importanza. Con “Vcare”, il noto operatore telefonico olandese Vtel ha sviluppato una soluzione per la telefonia erogata via cloud altamente sicura ed efficiente in grado di supportare in maniera ottimale gli addetti ai lavori in strutture ospedaliere, in gabinetti medici e case di cura, come anche i pazienti e i loro parenti.

La proposta del carrier olandese è frutto del connubio ideale del meglio di due mondi: una soluzione di cloud telephony a prova di attacchi e la flessibilità della telefonia Internet fornita tramite una rete chiusa, altamente affidabile e sicura. Per questo servizio Vtel ha selezionato i telefoni di Snom, specialista berlinese della telefonia IP, opportunamente brandizzati e dotati di funzionalità specifiche.

Nello specifico, gli oltre 2000 telefoni Snom a marchio Vcare forniti al carrier il mese scorso, sono stati dotati di funzioni sofisticate e specifiche per il settore, tra cui il tasto “urgenze” preconfigurato per le emergenze o per i contatti chiamati di frequente.

Jörg Kampers, Channel Director Nordics di Snom

“Snom offre numerose possibilità di personalizzazione dei propri telefoni. A seconda del volume dell’ordine e delle personalizzazioni richieste, è il cliente a decidere se lo sforzo vale la pena o se preferisce una soluzione più rapida ed economica. L’ordine di Vtel, per magnitudine e servizi a catalogo erogabili tramite i telefoni Snom, conferma in modo tangibile il nostro impegno a sviluppare prodotti con la migliore qualità, estrema intuitività e innovativi dal punto di vista tecnologico, perfettamente in grado di soddisfare le richieste individuali dei nostri clienti”, afferma Jörg Kampers, Channel Director Nordics di Snom.

“Naturalmente, ai nostri clienti nel settore della sanità, non possiamo che offrire il servizio ottimale attraverso le migliori soluzioni possibili. Siamo molto lieti di aver consolidato la nostra collaborazione con Snom sviluppando soluzioni per Vcare in grado di soddisfare appieno e in ogni momento le esigenze più elevate,” conclude Gerard Olde Olthof, Vtel CEO.


Chi è Snom:
Leader su scala mondiale e marchio premium di innovativi telefoni VoIP professionali di livello enterprise, Snom fu fondata nel 1997 e ha sede a Berlino. Pioniere del VoIP, Snom lancia il primo telefono IP al mondo nel 2001. Oggi, il portafoglio di prodotti Snom è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di comunicazione presso aziende di ogni ordine e grado, call center, nonché in ambienti industriali con particolari requisiti di sicurezza.
Sussidiaria di VTech Holdings Limited dal 2016, Snom conta uffici commerciali dislocati in Italia, Regno Unito, Francia e Taiwan, vantando altresì una reputazione internazionale eccellente nel mercato del Voice-over-IP. L’innovazione tecnologica, l’estetica del design, la semplicità d’uso e un’eccezionale qualità audio sono solo alcune delle caratteristiche che distinguono i rinomati prodotti Snom. L’attuale gamma di prodotti Snom è universalmente compatibile con tutte le principali piattaforme PBX ed è stata insignita di numerosi premi in tutto il mondo da esperti indipendenti.
Ingegnerizzate in Germania, le soluzioni IP di Snom rappresentano la scelta perfetta nei mercati verticali, come la sanità e l’istruzione, dove sono richieste soluzioni specializzate nella comunicazione business, nell’IoT e nelle tecnologie intelligenti.
Per maggiori informazioni su Snom Technology GmbH, si prega di visitare il sito www.snom.com. Per maggiori informazioni su VTech  www.vtech.com.
Chi è Vtel telecom:
Vtel eroga servizi e prodotti per le telecomunicazioni in ambito aziendale. Dalla sua fondazione 25 anni fa, l’azienda ha consolidato la propria fama quale partner professionale e affidabile per le organizzazioni. La qualità e la continuità del servizio telefonico sono vitali per la clientela dell’operatore, spesso letteralmente, dato che molti operano nel settore sanitario. Grazie alle competenze Vtel e alle attività di ricerca e sviluppo condotte internamente, l’azienda ha sviluppato un proprio programma dedicato all’healthcare e denominato Vcare: un ambiente per le telecomunicazioni specificamente concepito per i clienti di questo settore che, per propria natura, devono poter contare sull’accuratezza, l’affidabilità del servizio e la tutela della privacy. Oltre metà dei centri di Pronto Soccorso olandesi e centinaia di altri centri ospedalieri o gabinetti medici affidano la propria reperibilità telefonica a Vcare. Oggi, oltre 13 milioni di olandesi possono contare su una comunicazione altamente affidabile e sicura con il Pronto Soccorso più vicino grazie alla piattaforma per la telefonia sicura Vcare di Vtel.
Vtel ha una posizione di rilievo sul mercato grazie alla propria focalizzazione sull’esigenza fondamentale di comunicazione della propria clientela, che deve essere reperibile per i fruitori dei propri servizi in ogni modo possibile. Un’esigenza tradotta in una soluzione ottimale che integra tecnologie nuove e consolidate per le telecomunicazioni, offrendo ai clienti accesso non solo alla soluzione richiesta ma anche a ciò di cui hanno effettivamente bisogno.
Per maggiori informazioni su Vtel https://www.vtel.nl
Ulteriori dettagli su Vcare di Vtel https://www.vtel.nl/zorg