Posts Tagged ‘teatro’

ALESSANDRO MELUZZI CON SALVO NUGNES OSPITE AL TEATRO SOLE A BIBBIENA – Agenzia Promoter

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Il noto psichiatra e opinionista televisivo sarà insieme alla comunità Agape e alla comunità incontro il 9 Maggio ore 21.00

Alessandro Meluzzi, psichiatra, psicoterapeuta e noto volto televisivo (attualmente è tra gli esperti opinionisti nel programma Mediaset di grande successo “Quarto grado“) da sempre è impegnato in prima linea nella solidarietà verso i più deboli e bisognosi.

Di recente, affiancato dal manager Salvo Nugnes ha tenuto la conferenza “Uomo, famiglia, società” dinanzi ai detenuti del carcere di San Vittore a Milano, portando un accorato messaggio di speranza e positività in un contesto di equilibri così delicati come quello penitenziario e ha ricevuto un’accoglienza molto calorosa.

Giovedì 9 Maggio alle ore 21.00, sarà al Teatro Sole di Bibbiena per un incontro sul tema “Maria segno di Agape Madre dell’accoglienza e del sorriso” insieme ai ragazzi della comunità Agape e della comunità incontro. Il motto trainante dell’iniziativa è “L’amore ci guarisce e ci rende liberi“.

Meluzzi ha fondato l’associazione Onlus no profit “Agape Madre dell’accoglienza” per ospitare in alcune case di campagna, giovani con problematiche diverse di tipo psichiatrico, di tossico-dipendenze e disabilità di varia natura. Il professore spiega “Questi giovani vengono aiutati e sostenuti da operatori che cercano di dare loro attraverso una vita di relazione e fraternità una realtà, un vivere e un abitare del tutto normale, affinchè queste peculiarità e queste fatiche di vivere che si chiamano malattia, dipendenza e disabilità non siano qualcosa che ostacoli in modo definitivo una vita meritevole di questo nome, ma riescano a colmare questa esplosione che altrimenti diventa un male nel male“.

“Virilmente”, si presenta volume di scritti drammaturgici di Lucia Trombadore

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Teatro

Modica (RG) – Venerdì 19 aprile alle ore 19.00 nei locali di Convivio Food Experience (Via Rocciola, 35) in collaborazione con la Fidapa di Modica e con il Caffè Letterario Salvatore Quasimodo sarà presentato “Virilmente”, il primo dei due volumi che raccolgono gli scritti drammaturgici di Lucia Trombadore (l’altro, in corso di stampa, si intitola “Donne senza fede”) in uscita per i tipi dell’editore Armando Siciliano di Messina.Alla presentazione interverranno, oltre l’autrice, Francesca Medaglia dottoressa di ricerca in Italianistica all’Università la Sapienza di Roma e Giovanna Triberio psicoterapeuta della Gestalt e psicologa scolastica e l’editore.

I testi della Trombadore affrontano le radici simbolico-rappresentative dell’interrelazione tra ‘animus’ e ‘anima’, tra ‘maschile’ e ‘femminile’, tra ‘io’ e ‘altro’ nel mondo contemporaneo caratterizzato da identità e relazioni fluide.

“L’uomo guarda se stesso – ha scritto Francesca Medaglia nella prefazione al volume – attraverso una focalizzazione multipla e straniante che gli permette di pervenire alla conoscenza di sé attraverso l’altro. Il doppio come metamorfosi magica si lega strettamente alla perdita di possesso di sé, che, in alcuni casi, conduce al confronto con se stesso, in altri al confronto con il diverso”. “Specchiarsi nell’altro in un continuo scambio di genere e di prospettiva – continua la studiosa – come è il caso di quest’opera, permette la trasformazione in un nuovo corpo, risultato di una profonda mescolanza primigenia con l’altro, poiché la presa di coscienza dell’essere conduce attraverso la comprensione dell’io più profondo”.

Lucia Trombadore, docente di Latino e Greco nel Liceo classico “Tommaso Campailla” di Modica, scrittrice e saggista, ha esordito sulla scena letteraria con il romanzo “In viaggio con gli Dei” (2010) Lombardi Editore e in ambito teatrale con la messa in scena dell’atto unico “Ripristina” al Teatro Garibaldi di Modica per la regia di Giorgio Sparacino e del monologo “La confessione di Mell” per la regia di Walter Manfrè.

 

Info e contatti

Inpress ufficio stampa

tel. 0932 752707

cell. 329 3167786

mail: inpress.ragusa@gmail.com

PATRICK MITTIGA & THE SWING CREW: DEBUTTO A COSTIGLIOLE D’ASTI

Scritto da PMPROMOTION il . Pubblicato in Celebrità, Comunicati Stampa, Cultura, Dal Mondo, Lifestyle, Musica, Spettacolo, Teatro

Debutto in Piemonte per “The best is yet to come”. Il tour 2013 di Patrick Mittiga & The Swing Crew, toccherà sabato 19 gennaio ore 21.00 il Teatro Municipale di Costigliole d’Asti. Lo show musicale in pieno stile Sinatra si inserisce come secondo appuntamento della “Mezza Stagione” teatrale, giunta ormai alla decima edizione. Diretta dal Teatro degli Acerbi, la prestigiosa rassegna è patrocinata dal Comune di Costigliole d’Asti e dal Consiglio di Biblioteca, con il sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione Piemonte dal Vivo.
“The best is yet to come”, prende vita grazie ad un’idea dello showman valdostano che ha voluto celebrare i dieci anni della scomparsa del grande Frank Sinatra. Nel 2010 la “Brazz Big Band” di diciotto musicisti d’eccezione e cinque ballerini hanno accompagnato un fortunato tour partito da Sofia in Bulgaria e terminato al Teatro di Aosta nell’ambito della 25esima edizione della Saison Culturelle. Dall’estate scorsa lo show è ripartito con la nuova formazione “The Swing Crew” che ha toccato alcune località della Valle d’Aosta, suscitando l’interesse di diversi operatori teatrali del Piemonte, della Liguria e della Puglia.
Un primo risultato per il 2013 è quindi il suo inserimento nel cartellone teatrale di Costigliole d’Asti. Con una serie di novità sia dal punto di vista scenografico che musicale, lo show ricalca la sceneggiatura dell’originale, proponendo un moderno varietà che si sviluppa tra sketch, racconti e performances ad effetto. Blues, Swing, Soul e Pop in un viaggio che include musiche di grandi artisti come Dean Martin, Sammy Davis Jr., Modugno e Frank Sinatra e molti altri.
L’attuale formazione è composta da 10 elementi: alla voce di Patrick Mittiga, si affiancano la batteria di Guido Gressani, il pianoforte di Paolo Ricca, il basso di Andrea Manzo, i sassofoni di Gianni Virone e Simone Arlo¬rio, la tromba di Massimo Vezzoso, ed ancora una corista e due ballerine, oltre vari performer che si alterneranno sui palcoscenici delle varie tappe.

«Mi attende una grande emozione, ho sempre amato il teatro e credo che per un artista questo sia l’obiettivo più difficile da raggiungere, ma anche il più appagante. – commenta Patrick – Questa tappa è il primo segnale che sto andando nella direzione giusta e dimostra un crescente interesse per le mie performances e questo progetto». 

L’appuntamento è per sabato 19 gennaio al Teatro Municipale di Costigliole d’Asti (AT). Apertura botteghino dalle ore 19.30 – Inizio spettacoli ore 20.45.
Il costo dei biglietti d’ingresso è di 11,00 € per persona, ridotto 9,00 €.
Per ulteriori informazioni gli interessati possono contattare la PMPROMOTION ai numeri 0165/775210 e 348/3341859, consultare il sito internet www.pmpro.it oppure www.patrickmittiga.com.