Posts Tagged ‘Tappeti moderni’

Tappeti moderni design: qualità e design per dei tappeti meravigliosi

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

I tappeti non sono solamente dei manufatti complessi, ma sono dei veri e propri pezzi d’arte. Questo li rende così speciali e, in molti casi, molto costosi. Grazie alle loro caratteristiche così particolari e uniche nel loro genere, questi tappeti moderni design riescono ad entrare nel cuore di tutte le persone che ne vedono uno. Ecco perché anche voi ne desiderate uno. Se ancora non avete presente di quale tipo di tappeto si sta parlando, andate subito a vedere il catalogo; ne rimarrete sicuramente incantati al primo sguardo. Grazie al loro design inconfondibile, al loro materiale così prezioso, alla lavorazione così attenta e minuziosa; sono davvero riusciti a creare delle vere e proprie opere d’arte, non soltanto dei poveri tappeti. Nel catalogo che sicuramente decideri di sfogliare troverai il tappeto che più fa per te, dalle dimensioni ai colori, tutto quello di cui hai bisogno in uno di questi tappeti moderni design. Che aspetti ancora? Fatti incantare da questi tappeti moderni design, scegli quello che più ti piace e rendilo subito tuo.

Scopri le caratteristiche che rendono questi tappeti moderni design unici nel loro genere

Grazie alle loro caratteristiche, si tratta di tappeti moderni design unici nel loro genere. Questi tappeti moderni design sono stati creati nei paesi in cui l’arte dei tappeti è particolarmente importante. Ne sono un valido esempio l’India, il Pakhistan, Afghanistan e via dicendo. Questo quindi, specifica la loro provenienza e la loro originalità. Essendo, poi, stati creati in paesi come quelli sopraindicati, i materiali usati sono di prima qualità e provenienti anch’essi da quei paesi tanto specializzati nei tessuti. Questi tappeti moderni design sono stati realizzati completamente a mano da persone altamente esperte e qualificate in questo settore di manifattura. Perciò se anche tu desideri uno di questi tappeti moderni design in casa tua non dovrai far altro che focalizzarti su quello che stai cercando in ambito di colori, dimensioni e disegno. Poi, stabiliti questi dati, dovrai sfogliare il catalogo di questi tappeti moderni design e scegliere quello che più soddisfa le tue necessità. Scegli subito di avere anche tu a casa tua uno di questi tappeti così unici nel loro genere.

Consigli per abbinare al meglio questi tappeti moderni design al tuo arredamento

Sappiamo che decidere di comprare un nuovo tappeto non è una decisione così tanto semplice a causa dei colori, delle dimensioni, dei disegni e via dicendo. La cosa che poi ci può bloccare è la collocazione. Questo perché anche se abbiamo programmato la collocazione del nuovo tappeto prima di comporarlo, ciò non significa che rimarrà in quella posizione per sempre. Quindi, dobbiamo già in anticipo scegliere un tappeto che possa stare bene in più stanze della casa e che abbia delle dimensioni per lo meno adattabili ad altri ambienti. I consigli per abbinare al meglio questi tappeti nella tua casa sono questi: segui il tuo stile e scegli un tappeto che possa stare bene con l’ambiente. Poi, una volta che avrai comprato il tappeto dovrai posizionarlo in modo che sia in armonia con l’ambiente. L’ideale è posizionarli in modo da incorniciare i vari mobili evitando di nasconderli. Scegli anche tu uno di questi tappeti moderni design.

Trova l’armonia nel tuo soggiorno con questi tappeti grandi per salotto

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Spesso, inciampare figuratamente sulle dimensioni dei tappeti è facile e questo ci crea non pochi problemi. Il tappeto, infatti, è un elemento fondamentale per dare armonia all’ambiente ma è purtroppo facile cadere in errore creando ambiguità all’interno della stanza. Per questo motivo, oggi affrontiamo il tema dei tappeti grandi per salotto. Le varie stanze della casa,infatti, hanno una loro logica mentale che non può essere cambiata in qualche frangente. Se per caso decidete di comprare un tappeto che abbia delle dimensioni diverse dall’idea standar, state attenti e andateci molto cauti, potrebbe essere un vero successo oppure un totale fallimento. Ciò che dovete avere sono sicuramente le linee essenziali per delineare le regole che dovete assolutamente seguire in ogni caso quando decidete di comprare o di posizionare un tappeto. Queste regole essenziali vi aiuteranno a non cadere nei soliti errori clichè che si compiono di solito in questi casi. Ad esempio, se in questo caso stiamo parlando di tappeti grandi per salotto possiamo dire che in salotto si deve creare una certa armonia tra divano, poltrone e vari ed eventuali altri mobili. Quindi l’ideale sarebbe avere un tappeto grande che però non finisca completamente sotto a questi mobili ma che venga in un certo modo incorniciato da divano, potrone e via dicendo.

Tappeti grandi per salotto: le regole per creare la giusta armonia

In primis, è giusto ed importante dire che il tappeto deve essere sempre legato a qualcosa e non lasciato lì in mezzo alla stanza a caso. Quindi, appare chiaro che deve seguire le linee rette ad esempio del divano per creare uniformità. Il tappeto perciò deve seguire anche le dimensioni sia della stanza che dei mobili; ad esempio in un grande soggiorno non potrete mai mettere un tappeto di dimensioni piccole. Stonerebbe con l’intero mobilio. Questo, invece, potreste posizionarlo nel bagno o nella camera da letto. In questo caso, il tappeto piccolo potrebbe trovare una giusta collocazione. In bagno o in camera da letto sicuramente troverete un angolo adatto per sistemare questo piccolo tappeto; mantre per il salotto ci teniamo i tappeti più grandi. Scopri subito tutti i dettagli riguardo a come ottenere uno di questi bellissimi tappeti moderni.

Come scegliere i giusti tappeti grandi per salotto? Scoprilo ora

La scelta di un nuovo tappeto, chiariamolo subito, non è affatto semplice. Esistono davvero una miriade di tipologie di tappeti molto diversi tra di loro. E queste differenze non vanno solo a contare sulla dimensione ma soprattutto sulla scelta dei colori e dello stile del disegno. Gli stili sono molto importanti, soprattutto riguardo alla provenienza di questi tappeti. La cosa da fare in questi casi è focalizzarsi sullo stile della propria casa cercando di trovare uno stile che possa corrispondergli e soprattutto risaltarlo. Anche i colori sono fondamentali. L’importante è non scegliere qualcosa di completamente uguale al pavimento ma non così tanto diverso da creare uno stacco improponibile agli occhi. Sappiamo che non è semplice da fare ma una volta entrato nell’ottica sarà tutto più diretto. Scopri ora i dettagli per avere anche tu a casa uno di questi magnifici tappeti moderni.

Non sapete come pulire i tappeti? Ecco qui la guida

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Hai comprato un bel tappeto per decorare la tua camera? Ottima scelta. Ma adesso penso proprio che ti troverai davanti un piccolo grande problema: come lo tengo pulito questo tappeto? No, la risposta non è sbatterlo fuori casa per eliminare la polvere e basta. E le macchie? Bisogna saperlo pulire un tappeto. Ecco perché è stata creata la guida “come pulire i tappeti” proprio per aiutare le persone che, come voi, non hanno idea da dove cominciare. Quindi vi starete chiedendo da cosa inizamo. Iniziamo dicendo che ci sono vari tipi di lavaggio per i tappeti, da quelli più superficiali a quelli più approfonditi che, per essere così di natura, richiedono sia più tempo sia più prodotti. Perciò quando leggerete questa guida intanto pensate agli strumenti che già avete in casa e se in caso volete spendere, decidete subito quanto siete disposti a spendere per prendere i prodotti adatti e specifici per pulire i tappeti. Una volta che avrete fatto e finito l’inventario delle cose che vi servono e le avrete tutte, potrete finalmente cominciare col lavoro. Non sarà una passeggiata soprattutto perché avete scelto di pulire un oggetto molto delicato e che si può rovinare: i tappeti.

Come pulire un tappeto? Scopriamolo adesso insieme

Gli utensili che dovete assolutamente avere sono: una scopa di saggina oppure un’aspirapolvere. L’aspirapolvere poi non devono assolutamente avere spazzole circolari. Il motivo non è scontato: le spazzole circolari succede che possono sciogliere i nodi dei tappeti moderni rovinando in maniera irreversibile il tessuto. Quindi banniamo le spazzole circolari nelle aspirapolveri altrimenti danneggerete i vostri tappeti. Un’altra cosa importante è non usare l’aspirapolvere a velocità massima, la velocità ideale è la velocità media per pulire i tappeti. Dopo aver assolto questo compito è importante anzi molto importante, direi fondamentale, sottolineare il fatto che è necessario, almeno una volta al mese, pulire i vostri tappeti nella parte posteriore. La parte posteriore, infatti, è la parte che definisce il disegno quindi è fondamentale per il benessere dei tessuti pulire anche questa parte del tappeto. La parte posteriore, se ci pensate, rimane sempre e costantemente a contatto con il suolo quindi con polvere, acari, terra e frammenti vari che possono danneggiare le fibre dei vostri tappeti moderni. Abbiamo capito quindi che dobbiamo evitare in maniera pestilenziale il battipanni in quanto rovina le fibre rompedole e danneggiando irremediabilmente i vostri tappeti.

E per quanto riguarda il lavaggio dei tappeti: come pulire un tappeto?

Prima abbiamo capito come eliminare la polvere e i residui sui nostri amati tappeti. Tuttavia non è un procedimento che si usa per le macchie. Come fare allora a pulire un tappeto macchiato? In particolare per tappeti persiani faremo così: il tappeto per prima cosa non va lavato in lavatrice ma a mano. Dopo averlo ripulito con aspiratore o scopa dalla polvere. Prima fase: stendere il tappeto su una superficie pulita, usare uno smacchiatore sopra la macchia e poi sciacquare. Poi si procede con la seconda fase: usiamo uno sgrassatore non solo sulla macchia su tutto il tappeto in maniera molto delicata, poi dovremo sciacquare con acqua fredda il tutto. Terza fase: usiamo uno shampoo risciacquando infine tutto il tappeto. Poi è importante farlo asciugare uniformemente al sole. Ecco qui, i nostri tappeti moderni sono puliti!

Guida alla scelta del tappeto da salotto perfetto

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Avete intenzione di rimodernare il vostro soggiorno? Oltre al cambiamendo di mobili, credenze, tende e lampadari avete mai preso in considerazione il fatto che anche i tappeti da salotto contribuiscono in modo efficace ad abbellire e a donare armoniosità al tuo soggiorno.

I tappeti da salotto infatti costituiscono un complemento d’arredo ed un elemento decorativo molto importante non solo per il salotto ma anche per le altre stanze di un’ abitazione.

Oltre a questo la scelta dei tappeti non è proprio così semplice ed immediata in quanto sarebbe meglio seguire i consigli di un esperto nella scelta e  nel posizionamento del tappeto nel modo più adeguato ed efficace.

Il salotto infatti costituisce anche l’ambiente della casa più apprezzato e frequentato ed inoltre rappresenta il luogo in cui generalmente vengono accolti gli ospiti.

Per questo è sempre molto importante scegliere accuratamente la tipologia di tappeto che meglio si uniforma non solo alle caratteristiche dell’arredamento ma anche alla tipologia di pavimento.

I tappeti da salotto: consigli per creare la zona relax ideale

In commercio ci sono tantissimi tappeti da salotto di vari stili e tipologie.

Per esempio per valorizzare il tuo salotto un tappeto annodato a mano e moderno è l’ideale per essere affiancato ad un divano. Posizionare un tappeto moderno ai piedi di un divano rappresenta infatti la soluzione ideale per creare un’atmosfera calda, accogliente e sicuramente molto armoniosa.

Inoltre nella scelta del tappeto da salotto sarebbe opportuno considerare anche le dimensioni della tua stanza. Per esempio se il tuo salotto è molto grande, ci starebbero molto bene dei grandi tappeti da salotto annodati a mano. Questi tappeti da salotto annodati a mano particolarmente grandi possono essere infatti posizionati sotto il tavolino da caffè e adirittura sotto il divano in modo tale da creare uno spazio di estremo comfort.

Se le dimensioni del tuo salotto non sono tali sarebbe meglio optare per dei tappeti da salotto più piccoli. In questo caso valorizzano e sono valorizzati se collocati molto vicino al divano.

Nella scelta dei tappeti da salotto è opportuno tenere in considerazione anche il colore del pavimento.

Guida alla scelta del tappeto da salotto ideale per i tuoi spazi

Abbiamo visto che la scelta del tappeto da salotto ideale non è poi così semplice ed immediata. Diversi sono infatti i fattori che devono essere presi in considerazione. Oltre alle dimensioni del salotto è necessario anche considerare lo stile della tua casa ed in particolare dell’arredamento del salotto.

Oltre alle caratteristiche stilistiche è molto importante partire anche dal colore del pavimento. Il tappeto per risaltare e valorizzare il salotto dovrebbe essere scelto di un colore che contrasta con il pavimento.

Dopo queste considerazione è giunto il momento di scegliere il tappeto da salotto. Qui puoi spaziare tra i tappeti moderni rigorosamente annodati a mano, l’ideale per i salotti più minimal e semplici o per i tappeti persiani. Anche i tappeti da salotto persiani sono dei tappeti rigorosamente annodati a mano.

Se vuoi puntare su qualcosa di diverso anche le stuoie kilim sono perfette per arredare con stile il tuo salotto.

Rimodernare il salotto con le offerte tappeti moderni

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Siete alla ricerca dell’elemento perfetto per completare l’arredamento di casa vostra? Volete dare un tocco in più al vostro salotto e alla casa in gerale? Oppure siete alla ricerca di quell’elemento che possa completamente stravolgere lo stile dell’arredamento? Ottimo, siete finiti nel posto giusto! Chi scrive vuole parlarvi di quell’elemento che molti negli anni recenti stanno dimenticando, un vero e proprio classico del mobilio: il tappeto! Fortunatamente negli ultimi anni la moda dei tappeti sta tornando, anche grazie alle incredibili offerte sui tappeti moderni presenti in commercio. Come? Vi chiedete cosa sono i tappeti moderni? I tappeti moderni sono una reinterpretazione dei classici tappeti antichi; essi rispettano le tecniche della tradizione antica dei tappeti annodati a mano, ma la ripropongono in temi più contemporanei. Questo li rende elementi dal grandissimo valore, le lane usate sono pregiatissime e spesso vengono uniti altri materiali ai nodi del tappeto, come ad esempio la seta. I tappeti moderni si distinguono da quelli contemporanei per il design; quelli contemporanei infatti sono spesso più astratti e innovativi.

Cogli l’occasione e non farti sfuggire le offerte imperdibili di tappeti moderni

Se avete la fortuna di trovare un rivenditore ditappeti o un outlet che vi garantisca offerte sui tappeti moderni di qualità, non fatevela scappare! Sono investimenti estremamenti sicuri, se trattati nella maniera corretta aumenteranno di valore con il tempo. A differenza dei tappeti antichi, altrettanto importanti, spesso i tappeti moderni possono portare le firme di grandi designer e artisti internazionali. Le fantasie che trovate in commercio possono essere straordinare e soprattutto inaspettate. Nessuno avrebbe pensato di stampare un cielo stellato su un tappeto o di rappresentarvi tra i nodi le galassie. Eppure, anche pezzi come quello che chi scrive vi ha appena descritto sono ritrovabili dai rivenditori d’eccellenza. Ricordate che sono pezzi unici e irripetibili e vanno trattati come tali, prendendosene cura costantemente. La responsabilità di possedere un tappeto moderno è importante, ma la soddisfazione di possedere un’opera d’arte in salotto è maggiore. Come possiamo sfruttare al massimo un tappeto moderno a scopo d’arredo però?

Che ruolo gioca un tappeto moderno in casa?

Ora che avete acquistato il vostro primo tappeto moderno e ne siete i fieri proprietari, dovete pensare al suo posizionamento. Innanzitutto congratulazioni per aver vinto la caccia alle offerte sui tappeti moderni! In secondo luogo, potreste pensare subito di posizionarlo al centro del salotto, sotto tavolo da caffè e divano, così che questi non rovinino il pavimento poggiando sul tappeto, pensiero logico. Non fatevi ingannare dalle convenzioni, gli usi dei tappeti possono essere infinitamente maggiori. Infatti la qualità maggiore di un tappeto moderno è quella di avere il potere di ribaltare i giochi di stile di una stanza. Può tanto entrare in perfetta armonia con il design e lo stile preesistente, che entrare in netto contrasto con l’ambiente e far scaturire meravigliose armonie di contrasti e giochi di colori e volumi all’interno della sala. Alcuni fieri proprietari di tappeti di design, pensate un po’, li appendono alle pareti, rendendoli veri e propri opere in esposizione, motivo di vanto per gli abitanti della casa e protagonisti su tutto l’arredamento! Che aspettate? Andate alla ricerca del vostro tappeto tra le offerte di tappeti moderni!

Tappeti moderni: arredare sala, salotto e soggiorno

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

L’importanza che può assumere un tappeto all’interno di una stanza è paragonabile a quello dello sfondo di un dipinto: può cambiare completamente lo scenario, variare i giochi di luce, alterare le dimensioni ed i volumi. Non tutti però mettono abbastanza attenzione e ragionamento dietro all’acquaisto di un tappeto, molto spesso infatti vengono visti come stumenti d’utilità oppure di rimpimento. Si acquista un tappeto per evitare che la mobilia rovini un pavimento, se ne compra un altro per evitare che il corridoio sembri troppo vuoto, ma in questi casi, facendo un acquisto per pura utilità spesso l’aspetto estetico viene sommariamente trascurato e il risultato finale lascia spesso a desiderare. Molti non pensano che un tappeto possa assumere forme e decorazioni tanto cotemporanee da arricchire un salotto, mentre fortunatamente in commercio la scelta di tappeti moderni è pressochè illimitata! Ci sono forme e colori disponibili sul mercato che farebberò invidia ai più moderni arredamenti, creazioni di grandi artisti e designer i tappeti moderni di design che vengono creati di giorno in giorno sono una vera e propria forma d’arte.

Tappeti moderni e di design: il protagonista dell’arredo

Le grandi firme che possiamo trovare nelle selezioni contemporanee di tappeti moderni sono davvero tantissime, grandi artisti e designer personalizzano ogni giorno tappeti seguendo il loro stile ed ispirazioni innovative, per creare pezzi d’arte e d’arrredo unici ed inimitabili. La qualità dei tappeti moderni è frutto di anni di tradizione, annodati a mano e completamente artigianali, hanno un valore tanto artistico quanto manifatturiero che li rende un solidissimo investimento. Ovviamente in commercio riusciamo a trovare le trame dei tappeti classici, che siano essi tappeti persiani o pachistani, afgani o indiani, le loro versioni moderne ed attuali hanno la capacità di dare alla classe ed alla tradizione del tappeto tradizionale antico quel qualcosa che li eleva a protagonista all’interno dell’arredamento domestico. Non dobbiamo però vederli unicamente in prospettiva dell’utilizzo in sala, salotto o soggiorno, i tappeti moderni sono perfetti anche per l’arredamento di camere, camerette e cucine, o ancora uffici professionali stanze studio o mansarde, le possibilità non hanno davvero limiti.

Arredamento e decorazione, arte e design si incontrano nel tappeto moderno

Oltre ad essere un mezzo di arredamento dal carattere estremamente forte e centrale rispetto al resto della mobilia, come abbiamo già detto, essi non devono solo essere pensati come strumento utile, come complemento d’arredo, anzi, molti dei modelli che potremmo trovare tra le firme di designer ed artigiani sono da considerarsi principalmente pezzi da esposizione. Sempre di più sono i proprietari di tappeti moderni di design che preferiscono esporli appesi alle pareti pittosto che utilizzarli come vero e proprio tappeto. Alcune decorazioni e i colori di molti di questi tappeti sono così unici e straordinari che potrebbero fare a gara con un dipito o un altro elemento di produzione artistica. Chi scrive vi consiglia di iniziare una ricerca approfondita prima di completare l’arredamento di casa vostra e di considerare un tappeto come protagonista della vostra casa, un elemento unico, originale e forte, che definisca tanto gli spazi che i volumi, fornendo anche un impareggiabile elemento di decoro e design che da classe e stile ad uno spazio domestico.

Tappeti Moderni per Salotti Eleganti

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Il tappeto è un accessorio versatile e indispensabile per qualsiasi casa: una componente capace di dare un tono nuovo all’ambiente. Un tappeto può essere collocato in qualunque stanza, è pratico e ci protegge dal freddo pavimento e attutisce i rumori, e spesso possiede doti estetiche degne di nota.

Nel tempo i tappeti hanno subito trasformazioni, ma le tecniche tradizionali di annodatura a mano non si sono mai perse: ancora oggi consideriamo prezioso e di valore un tappeto esteticamente moderno e di design, ma solo se realizzato secondo la tradizione. I tappeti contemporanei si ispirano ai tappeti orientali e sono la loro evoluzione in chiave moderna. In questo articolo vi sveleremo come i tappeti per salotto moderni possono impreziosire e valorizzare casa vostra.

La Scelta del Tappeto per il Salotto

  • Le dimensioni: il primo passo nella scelta di un tappeto è valutare le dimensioni della stanza dove lo metteremo. La giusta misura del tappeto dipende dalle dimensioni della nostra sala!
  • La posizione: quando si parla del salotto si tende a scegliere grandi tappeti sui quali posizionare divani, poltrone e tavolini. La zona del soggiorno è infatti ampia, ma si può creare e dividere più spazi al suo interno usando dei tappeti più piccoli. Un tappeto di dimensioni ridotte sarà perfetto davanti al divano, e su di esso appoggeremo solo un tavolino.
  • I colori: senza rinunciare all’eleganza dei tappeti antichi e persiani, i tappeti moderni hanno spesso una componente cromatica ed estetica molto particolari. La scelta del colore del tappeto è un aspetto da non sottovalutare: spesso si consiglia un tappeto in linea con i colori dei mobili e delle tende, ma anche i contrasti di colore possono anzi far risaltare ancora di più la bellezza del tappeto stesso. I tappeti moderni hanno spesso forme e grafiche originali e inusuali: il design dei tappeti moderni e contemporanei spazia dalle forme geometriche e ai temi floreali, dai simboli ai disegni astratti.
  • La forma: a quanti di voi hanno consigliano un tappeto rettangolare per il salotto? Ricordate che non esistono regole ferree ma solo linee guida. Le combinazioni di stili possono creare contrasti molto interessanti: si può scegliere anche un tappeto rotondo o quadrato.

Ogni Tappeto ha la Sua Personalità

Per un soggiorno dallo stile giovane e moderno scegliete un tappeto dai colori accesi per ravvivare la zona relax. Se preferite uno stile più semplice vi consigliamo invece un tappeto annodato a mano di ispirazione orientale o dai motivi floreali. Un tappeto dai motivi floreali posizionato davanti al divano donerebbe classe e femminilità. Chi è alla ricerca di un look più accattivante invece può orientarsi verso i tappeti di design, vere opere da pavimento, che ricordano le opere di artisti come Pollock e Mondrian. In un soggiorno dai mobili e dai colori già accesi e sgargianti, il nostro consiglio è quello di preferire tappeti grandi ma dai colori neutri e con morbide sfumature, meglio se monocromatici: perfetti anche per uno stile scandinavo.

Che sia un tappeto persiano, moderno o di design la cosa più importante è una sola – il tappeto giusto e adatto al vostro salotto è quello che vi fa sentire davvero a casa.

Tappeti di Design per Arredare con Stile

Scritto da miriam leone il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Chi desidera personalizzare gli ambienti di casa propria senza stravolgere mobilio e svuotare il portafogli può scegliere di acquistare un bel tappeto. I tappeti di design infatti impreziosiscono lo stile e l’arredo e si rivelano essere oggetti molto versatili e utili per creare zone relax nel salotto, per illuminare l’ingresso o per rendere confortevole la camera da letto. Come scegliere il tappeto giusto? Le dimensioni del tappeto devono essere in armonia con le dimensioni della stanza e l’arredo già presente, il tappeto migliore è quello annodato a mano con materiali ottimi che ne garantiscono robustezza e qualità. Per quanto riguarda stile e colori, non ci sono regole ferree ma un certo buon gusto estetico sarà senz’altro utile. Fondamentale è infine una corretta pulizia e manutenzione del tappeto per conservarne la bellezza negli anni.

Il Design che Unisce Tradizione e Modernità

I migliori tappeti di design moderni e contemporanei sono quelli realizzati e annodati a mano, secondo il metodo di produzione tramandato per secoli dai migliori maestri di quest’arte. Cultura e tradizione del tappeto sono infatti antichissime, e prevedono l’utilizzo di preziose lane e pochi altri materiali quali seta o canapa, che contribuiscono a rendere il vello morbido, luminoso e resistente. Un tappeto di qualità inoltre si ottiene grazie all’impiego di colori vegetali (estratti da erbe, fiori o corteccia d’albero). In questo modo i tappeti di design dimostrano come sia possibile unire le tradizionali tecniche a gusti estetici moderni. I tappeti di design si trovano infatti di tutti i colori e le forme, hanno pattern geometrici, decori floreali o ispirati alla natura, soggetti astratti. La loro unicità, il forte impatto cromatico e decorativo che sono in grado di creare li rende protagonisti del living, non un semplice complemento d’arredo. Non a caso c’è chi li mette in bella mostra e li usa invece come arazzi.

Le Nuove Opere da Pavimento

I tappeti di design sono vere e proprie opere d’arte da pavimento, nate dall’estro creativo di designer o rug star italiane e internazionali. Tra gli artisti italiani più interessanti del momento citiamo Marco Nereo Rotelli e Daniela Marchetti.

Marco Nereo Rotelli per esempio unisce l’arte pittorica all’arte del tappeto che traendo ispirazione da varie discipline, dalla pittura alla filosofia passando per l’artigianato, segue un percorso di comunicazione basato su simboli, segni ed icone, nel quale la luce diventa oggetto e soggetto dell’indagine artistica. Daniela Marchetti, anch’essa artista poliedrica, si ispira alla bellezza della sua terra natia e si affida a esperti maestri Ustad nepalesi per riprodurre i suoi più apprezzati quadri su trame e orditi di lana degli yack.

Spostandosi oltre ai confini nazionali, segnaliamo le collezioni Samsung e Rivere, opere di design di un anonimo artista indiano. I tappeti si ispirano alla natura e ai paesaggi indiani, e trasformano il tappeto in pura espressione artistica. L’artista propone sempre nuovi design e ogni suo tappeto è unico, ma in grado di inserirsi con estrema facilità e personalità in ogni ambiente.

Un tappeto di design può essere la soluzione ideale per dare un nuovo tocco di freschezza alla casa!

Vendita di Tappeti: Scoprire le Differenze tra i Numerosi Manufatti di Morandi Tappeti

Scritto da sonia il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Arriva in ogni abitazione il momento di pensare a delle modifiche. L’interior design oggi è un aspetto considerato e vengono proposto molti stili d’arredo. Da quello classico a quello contemporaneo e da quello shabby chic a quello etnico sono tutte formule per dare un tocco originale alla casa. Ci sono alcuni particolari che possono rendere unica una stanza a prescindere dallo stile adottato. Uno di questi è il tappeto, perché? Un connubio perfetto per portare un elemento unico nell’arredo, solitamente i migliori sono annodati a mano secondo tecniche antiche e tradizionali. Il nodo tibetano o persiano caratterizzano manufatti di straordinaria bellezza capaci di emozionare come delle opere d’arte.

Esperti Nella Vendita di Tappeti

Come argomento è vasto e per individuare al meglio il tappeto da inserire in casa è fondamentale affidarsi a chi, come Morandi Tappeti, è sia un commerciante di professione sia un grande appassionato. Spaziare tra le decine di tipologie di tappeti non è semplice perché per comprendere tutte le sfumature, i disegni, le tonalità e le caratteristiche tecniche servono anni di lunga esperienza. I tappeti di Morandi possono essere trovati nei negozi di Crema, Pietrasanta e Castelvetro Piacentino, oltre che nell’e-commerce online. Una raccolta di centinaia di tappeti che possono essere trovato secondo le esigenze personali, come motivi, dimensioni, caratteristiche, età e provenienza. Per la vendita di Tappeti vengono offerti ulteriori servizi come la pulizia, il restauro in laboratorio che si avvale di un restaurator esperto e infine la prova a casa per stabilire se il tappeto si adatta all’arredo preesistente.

Le Tipologie di Tappeti in Vendita

I tappeti sono come opere d’arte perché portano con sé un lavoro lungo e continuo, frutto delle mani abili di esperti maestri annodatori che infondono nel tappeto passione, semplicità e costanza legate a un ritmo di vita antico e originale.

  • I tappeti moderni e contemporanei voglio interpretare la modernità rispettando le tradizioni antiche. Un incontro tra passato e presente che ha portato famosi artisti di fama internazionale a imprimere sui manufatti le loro opere, come Jan Kath, Daniela Marchetti, Marco Nereo Rotelli, Yurghen Dalhmans, e Chuk Palù. Tra le collezioni più famose e richieste ci sono: Bhadohi, River, Samsung, Annapurna e Tibet.
  • I tappeti persiani sono i tappeti per eccellenza, famosi in tutto il mondo e capaci di affascinare. Per distinguerli viene usata l’epoca di annodatura, differenziandosi in antichi, vecchi, nuovi e moderni. Il paese di provenienza è ovviamente l’Iran e l’area dell’Azerbaijan iraniano e i tappeti prendono il nome dalla città, provincia o regione nel quale vengono annodati. In alcuni casi prendono il titolo direttamente dalla popolazione che si dedica all’annodatura come i Kaskai, Kamseh e Afsciari.
  • I tappeti classici sono riconoscibili grazie al disegno floreale, o più in generale decorativi o stilizzati provenienti dall’Asia centrale.
  • I manufatti provenienti dal Caucaso sono degni di nota perché annodati con il nodo Ghiordes e hanno generalmente disegni geometrici. I pezzi più belli sono quelli antichi come i kazak, karabagh e gli shirvan perché capaci di trasmette grande forza attraverso colori naturali e forme geometriche uniche.
  • I kilim sono tutti particolari in quanto si presentano come tessuto piatto intrecciato a mano con tecnica a stacchi. Le caratteristiche per permettono di riconoscerli sono i colori vivacissimi e il disegno tendenzialmente geometrico.