Posts Tagged ‘spesometro’

Forfetari ed ex minimi esclusi dal nuovo Spesometro

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Economia

Il nuovo Spesometro è stato introdotto con lo scopo di prevenire gli illeciti Iva e monitorare le operazioni rilevanti per l’imposta. Comprende i dati di tutte le fatture emesse, ricevute e registrate nel periodo di riferimento, cioè il trimestre.

Tutti i soggetti passivi dell’IVA sono tenuti all’adempimento e l’unica eccezione dichiarata inizialmente riguardava i produttori agricoli marginali operanti nelle zone montane.

Ora un documento in arrivo dall’Agenzia delle Entrate chiarisce alcuni aspetti del decreto 193/2016.

I contribuenti che si avvolgono del regime forfetario o del regime di vantaggio (ex-minimi) non sono tenuti a trasmettere i dati delle fatture emesse e ricevute. Viene così dissipato questo dubbio che ruotava attorno alla nuova normativa.

La comunicazione dell’Agenzia confermerà anche l’insussistenza dell’obbligo di trasmissione delle operazioni documentate con scontrini e ricevute fiscali, in quanto l’oggetto da comunicare è rappresentato solo dai dati delle fatture (indipendentemente dall’importo).

Studi e imprese si stanno preparando ai cambiamenti seguendo con attenzione le precisazioni sul decreto legge 193/2016 e scegliendo software per commercialisti che siano aggiornati alle novità normative e pronti a semplificare il lavoro in questo lungo anno fiscale.

Spesometro 2016

Scritto da wincoge2 il . Pubblicato in Aziende, Informatica

La licenza del il programma per lo spesometro 2016, Win-Spesometro è acquistabile sui siti www.WinCoge.it e www.WinCoge2.it. Il pagamento può essere effettuato con pay-pal.

Oltre all’ inserimento manuale dei dati, Win-Spesometro 2016 consente, qualora il vostro attuale gestionale permetta di esportare i dati in formato excel o csv di caricare in blocco elenchi fatture emesse e ricevute.

Le funzioni per i totali ed i contatori di controllo consentono di alleggerire la fase di verifica dei dati.

Win-Spesometro effettua anche una stampa del modello ministeriale completo.

WinCoge e WinCoge2 esportano dati compatibili con Win-Spesometro.

Pronto Win Spesomentro per comunicare le operazioni iva relative al 2013 acquistabile anche con paypal.

Scritto da wincoge2 il . Pubblicato in Aziende, Informatica, Tecnologia

Si ricorda che le scadenze previste per la “comunicazione operazioni rilevanti ai fini iva” sono il 10 aprile per i contribuenti mensili e, secondo alcune fonti, 21 aprile per tutti gli altri (esclusa pubblica amministrazione), tuttavia tale data non è presente nello scadenzario dell’Agenzia delle Entrate qui.

Win Spesometro 2014 consente, oltre l’inserimento manuale dei dati, anche di caricare in blocco gli elenchi fatture emesse e ricevute, funzione molto comoda ed utile qualora il vostro attuale gestionale permetta di esportare i dati in formato excel o csv.

I software gestionali WinCoge e WinCoge2, dispongono di funzioni automatiche che esportano i dati compatibili con Win Spesometro.

Tra gli altri vantaggi del programma si ricordano i totali e i contatori di controllo, soluzioni studiate al fine di semplificare e alleggerire al massimo il lavoro. E’ anche possibile effettuare la stampa del modello ministeriale completo.

Qui trovate le istruzioni e gli screenshot di Win Spesometro.