Posts Tagged ‘Silvana Giacobini’

Silvana Giacobini affiancata dall’agente Salvo Nugnes parla ai detenuti del Carcere di Bollate

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Silvana Giacobini affiancata in qualità di relatore dall’agente Salvo Nugnes, direttore di Agenzia Promoter, interverrà presso la struttura della casa di reclusione circondariale di Bollate a Milano in data martedì 8 ottobre 2013 alle ore 11.30, in occasione della presentazione del nuovo romanzo, un giallo tutto all’italiana, intitolato “Il leone di terracotta” (Cairo). L’incontro letterario si terrà dinanzi ad una platea di detenuti in presenza anche del direttore Massimo Parisi, a scopo solidale e d’intrattenimento culturale.

 L’intrigante e avventurosa trama del libro è ambientata in Piemonte tra le vigne ordinate e gli storici castelli delle Langhe. Le protagoniste principali nel suggestivo contesto sono due giovani amiche, Margot e Beatrice, nello scenario quasi magico per la sua bellezza pura e incontaminata di un’antica Villa Padronale dove però niente è come sembra e si celano terribili segreti e cruente storie, rimaste avvolte dal mistero. Margot, famosa scrittrice giallista, viene chiamata a indagare sulla scomparsa di James, fratello di Beatrice, avvenuta molti anni addietro. Nella sua ricerca della verità sempre più pericolosamente simile a un’ossessione, che conduce Margot dalle Langhe alla Torino esoterica, rischia anche la vita ma poi trova il grande amore, travolgente e inaspettato con un epilogo di intenso romanticismo.

La Giacobini afferma “Il caso di James, scomparso giovanissimo da casa, lasciando dietro di sé tracce diverse e in contrasto tra loro, è ispirato ai tanti casi di cronaca vera. Le sparizioni dei minori e dei giovani adulti possono nascondere molte verità più difficili da individuare, il sospetto che non tutto nasca dalla voglia di sparizione spontanea e i ritrovamenti sono così rari. A volte sono le madri a non darsi pace, in questo caso invece, lo è Beatrice persa nel ricordo di un fratello, che le rimasto nel cuore“.

SILVANA GIACOBINI OSPITE AL “PREMIO TERAMO CHE LAVORA” ACCOMPAGNATA DAL MANAGER SALVO NUGNES DIRETTORE DI AGENZIA PROMOTER

Scritto da AgenziaPromoter il . Pubblicato in Aziende

In occasione del “Premio Teramo che lavora” che si terrà Sabato 16 Marzo 2013, intervista all’organizzatore Patrizio Panichi.

COM’È NATO IL PREMIO TERAMO CHE LAVORA?

È un riconoscimento, noi lo chiamiamo “Oscar dell’imprenditoria”, che viene dato ad uomini e aziende che in qualche modo hanno trasformato un’idea imprenditoriale in una realtà pratica. È riservato alle persone e aziende di piccola e media entità o di grossa entità, l’importante che siano eccellenti.

CHE IMPORTANZA HA QUESTO PREMIO PER LA CITTÀ DI TERAMO?

Non ha un’importanza rilevante solo per la città di Teramo, ma ha un’importanza di rilievo nel Centro Italia, perché noi copriamo le quattro province abruzzesi e anche qualche provincia marchigiana.

COME SI È EVOLUTO IL PREMIO TERAMO NEGLI ULTIMI 11 ANNI?

L’evoluzione è stata costante, perché abbiamo premiato aziende a livello nazionale e aziende di carattere locale, andando però a scovare sempre l’eccellenza. Il primo anno erano aziende solo teramane, poi abbiamo aggiunto Pescara, Chieti, L’Aquila e Ascoli. Quest’anno ci sono addirittura aziende laziali e campane. Si è allargato a mano a mano, grazie, anche alla partecipazione dei numerosi personaggi del mondo della televisione, del cinema e dello sport.

DA CHI SARA’ PRESENTATO IL PREMIO QUEST’ANNO?

Quest’anno il premio sarà presentato da Amedeo Goria e Veronica Maya.

CHI SARANNO GLI OSPITI DELL’EVENTO?

Silvana Giacobini, Lory del Santo, Sandro Giacobbe, Xavier Jacobelli, Guido De Angelis giornalista sportivo, l’On. Mastella, il Presidente della Regione, della Provincia, della Camera del Commercio, i Sindaci di ben sette Comuni, gli ultimi Onorevoli eletti abruzzesi, il Prefetto, il Questore e il magnifico rettore dell’Università di Teramo .

QUAL È IL PROGRAMMA PREVISTO?

Al mattino ci sarà l’incontro con 1200 ragazzi delle scuole e ci sarà un dibattito, al Palazzetto dello Sport di Alba Adriatica, sul problema dell’uso di sostanze stupefacenti. Presenterà Amedeo Goria e la madrina sarà Veronica Maya. La Guardia di Finanza ha messo a disposizione personale qualificato, per parlare di droga con i ragazzi, che farà una dimostrazione di come vengono addestrati e come lavorano i cani anti-droga (Piccola anticipazione: premieremo un cane della Guardia di Finanza durante la cena di gala). Poi sarà il momento del Prof. Rocco Pollice, un esperto per la prevenzione/recupero della tossicodipendenza giovanile, del Centro Snai dell’Aquila, che parlerà con questi ragazzi. I Presidi dei vari istituti ci hanno inviato i nominativi dei ragazzi/e più meritevoli della scuola, a cui noi abbiamo dedicato una breve premiazione, in cui, tra i premi, c’è anche un corso di formazione di 15 giorni presso le piscine di Fit Village. Alla sera ci sarà una cena di gala con 500 invitati, per lo più imprenditori, politici, con cariche militare e religiose, tra cui il Monsignore Vincenzo Nunzio Scarano, il primo Dirigente del Vaticano, che gestisce tutti i beni del Vaticano nel mondo.

I FONDI CHE RACCOGLIERETE, QUEST’ANNO A CHI SARANNO DESTINATI?

I fondi che raccoglieremo, ci stiamo impegnando a raccoglierne più possibile, saranno destinati alla Fondazione Umberto Veronesi.

L’OBIETTIVO DEL PREMIO TERAMO?

Il nostro obiettivo è di gratificare uomini e aziende che pur tra mille difficoltà hanno scritto le più belle pagine della nostra economia, anche se fatte con l’inchiostro del sacrificio e nonostante tutto continuano a scavare il pozzo del profitto, nel deserto della crisi e della disoccupazione. E’ un voler dire grazie, anche perché bisogna riconoscere i nostri imprenditori, la risorsa più grande che abbiamo, che non è né clonabile né delocalizzabile.

Agenzia Promoter

Silvana Giacobini riceve il Premio F.I.D.A.P.A. DONNA BWP ITALY 2013

Scritto da AgenziaPromoter il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Giovedì 7 Marzo 2013, alle ore 10.30, Silvana Giacobini, accompagnata dall’agente Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter, riceve il Premio F.I.D.A.P.A. DONNA BWP ITALY 2013, alla carriera giornalistica, per il rilevante contributo, in ambito giornalismo e informazione, in tanti anni di intensa carriera.

L’evento, in occasione della giornata internazionale della donna, si svolge nella suggestiva cornice di Palazzo Marino, all’interno della Sala Alessi, a Milano. La cerimonia di conferimento, è organizzata da BWP ITALY, Sezione di Milano, di cui è Presidente la Dottoressa Rachele Capristo e designa donne e organismi che, si sono distinti per il loro impegno, nel sociale, nel volontariato, nell’imprenditoria, nell’arte e nella cultura, contribuendo a rendere migliore la vita della comunità ed elevando il prestigio della città di Milano. L’iniziativa, alla 2° edizione, è in collaborazione con il Comune di Milano ed è aperta al pubblico.

Tra le importanti interviste, fatte a personalità di spicco del panorama attuale, la Giacobini ricorda quella a Hilary Clinton, raccontando “L’ho incontrata varie volte, la prima alla Casa Bianca, quando era First Lady. Mi ha conquistato con la sua logica e la sua razionalità, non ha mai voluto conoscere prima le domande che le avrei rivolto. Le chiesi se sarebbe mai scesa in politica, mi rispose che, ne bastava già uno in famiglia. La rividi ancora a Washington e le chiesi se, si sarebbe candidata alla presidenza degli Stati Uniti, mi disse che non ci pensava. Mi auguro che, nel 2016, sia lei ad essere la prima donna presidente degli Stati Uniti. È una donna con una testa straordinaria. Per esempio, nei suoi discorsi, quando parla in pubblico, lo fa a braccio, senza leggere gli appunti“.

C’è grande attesa, per l’uscita editoriale del nuovo romanzo di Silvana Giacobini, un giallo tutto all’italiana, dal titolo “Il leone di terracotta” (Cairo) che sarà in libreria dal 14 Marzo 2013.