Posts Tagged ‘sicurezza’

Per installare un antifurto wireless in casa, prova col video manuale.

Scritto da kristin il . Pubblicato in Casa e Giardino, Comunicati Stampa

Se per proteggere la tua casa hai scelto un antifurto wireless, quasi sicuramente avrai scelto un kit da montare in fai-da-te, che genera qualche perplessità o incertezza. Se il tuo modello è un kit Sentinel non dovrai preoccuparti per la configurazione, avrai a disposizione il video manuale per l’installazione dell’antifurto wireless, presentato dal brand di origine Antifurto365 per la configurazione del kit.

Sentinel rappresenta un ottimo sistema di allarme senza fili, come ben si evince anche dal video tutorial. Per evitare i fastidi delle tracce nel muro o dei collegamenti tra cavi, infatti, l’antifurto wireless per la casa è la migliore soluzione. La scelta sarà facilitata anche dal video manuale, un valido aiuto per superare le eventuali difficoltà di installazione e configurazione.

Sarai guidato dal nostro staff tramite passaggi “step by step” delle fasi di montaggio e settaggio.Tramite spiegazioni chiare e schematiche, sarà semplice configurare questo sistema di allarme senza fili, anche senza una particolare esperienza!

Guardando il tutorial, risulta chiaro che chiunque può installare il suo Sentinel, l’importante è visionare con calma le indicazioni e dotarsi degli elementi richiesti per l’attivazione.

Nella parte iniziale si illustrano le componenti fondamentali del kit per l’installazione: la centralina, i sensori, la sirena d’allarme, il trasformatore e le batterie, il telecomando.

In aggiunta, compare il fondamentale strumento della Sim Card: andrà inserita nella centralina per la funzione di chiamata ai numeri telefonici. In caso di intrusione in casa, il sistema provvederà a recapitare istantaneamente dei messaggi ai numeri indicati, avvertendo dell’allarme in corso.

Dopo aver indicato la modalità scelta, tramite l’immissione delle stringhe di comando, il video manuale t’invita ad effettuare una simulazione di furto, per verificare lo stato attivo del tuo Sentinel. Stacca i sensori l’uno dall’altro e prova il funzionamento dell’antifurto wireless per la casa, se si attiva la sirena allora l’allarme è scattato!
Nota importante: nella collocazione del rilevatore è fondamentale ricordarsi di posizionarlo lontano da qualsiasi possibile fonte di calore, come i termosifoni. Inoltre, vista la trasmissione del segnale ad onde radio, è necessario mantenere la visuale libera ostacoli che ne impediscano il passaggio, come i mobili.

Il sistema d’allarme è regolabile tramite la tastiera wireless quando sei in casa, oppure di tramite telefono cellulare, quando sei lontano per l’attivazione e disattivazione.
inoltre, Sentinel è configurabile anche dal telefono smartphone, tramite l’applicazione Guard Remote, studiata da Antifurto365 sia per il sistema Android che per quello iPhone.

Dopo aver proceduto all’installazione del tuo antifurto wireless in casa, se lo desideri potrai ampliare il sistema con la videosorveglianza di telecamere senza fili.

Un potenziamento dell’allarme che ti farà sentire ancora più sicuro nella tua casa.

Il nuovo allarme senza fili protegge la casa con un touch.

Scritto da kristin il . Pubblicato in Casa e Giardino, Comunicati Stampa, Tecnologia

Pensa di configurare la tua sicurezza dal tuo smartphone. È quello che potresti fare coll’innovativo sistema di allarme senza fili Sentinel, che proteggere la tua casa o gli ambienti dove lavori attraverso  un facile setting dalla centralina digitale oppure in remoto, da un’apposita applicazione, sia per iPhone sia da Android.

Potrai configurare il tuo antifurto senza problemi, dislocandolo dove preferisci grazie alla tecnologia wireless che permette una facile riconfigurazione e una maggiore  mobilità senza i cavi.
Molti utenti ormai prediligono un allarme senza fili anche per il fatto che l’assenza di fili comporta diversi vantaggi tra cui, prima di tutto l’installazione che non richiede lavori nella muratura, con conseguenti seguenti fastidi come rumori, detriti, tempi e spese di lavorazione.
Inoltre, questi sistemi presentano, come detto, una forte facilità semplicità d’uso per l’installazione dalle moderne centrali digitali o con la possibilità di controllo remoto. In questo, Sentinel è un prodotto innovativo, di altissima qualità, certificato secondo le normative vigenti UE e ulteriormente certificato da un accreditato ente tedesco del settore sicurezza.

I sistemi di allarme senza fili, sfruttano le onde radio per lavorare come trasmettitori, in grado di azionare dai sensori gli allarmi e scoraggiare l’intrusione e il furto negli ambienti dove sono predisposti. La trasmissione avviene tramite diverse bande di frequenza e, in genere, è utilizzata la 868Mhz, dedicata dalle autorità esclusivamente ai sistemi di allarme. Non si presenta, quindi, disturbata da comunicazioni o da altri apparati ad onde radio.

L’allarme lanciato dai rivelatori, farà scattare i dispositivi locali (sirene): Sentinel riuscirà a captare anche minimi azioni e rumori sospetti, grazie ai sensori di ottima qualità.

L’efficacia del prodotto è garantita dalla sua elevata qualità, dato che è stato progettato nel migliore dei modi, per verificare ogni intrusione.

Come la maggior parte degli allarme senza fili il kit Sentinel, è composto dai principali 4 elementi:

centrale di allarme, completa di alimentatore e batteria di accumulatori, per consentire all’impianto di funzionare anche senza energia elettrica;

dispositivi d’allarme sia locali sia remoti;

– sensori e rivelatori, che captano i tentativi di intrusione;

dispositivi di comando.

Per ottenere preventivi, informazioni e assistenza sul kit Sentinel, contattate i recapiti alla pagina http://www.allarmesenzafili-sentinel.it