Posts Tagged ‘roma’

Un Capodanno divertente con “I Ridikulus”

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Locale, Spettacolo, Teatro

L’unico evento a Teatro dove i bambini assieme ai loro genitori, nonni e zii saranno i protagonisti!

Terzo anno consecutivo dell’evento “Capodanno per famiglie” della Compagnia Teatrale “I RIDIKULUS”, qui a Roma.

Dopo il grandissimo successo del Capodanno 2015 e del 2016, anche quest’anno il 31 dicembre ci sarà lo spettacolo per famiglie, dove i bambini assieme ai loro genitori rideranno con la magia del teatro e aspetteranno il 2018 assieme agli attori con spettacolo, balli, giochi, divertimento, pandoro, panettone, dolci e spumante per tutti!

Quest’anno la location per il Capodanno per Famiglie sarà il Teatro Sala Uno, sito in Piazza di Porta San Giovanni, 10
(100 metri dalla METRO A – fermata SAN GIOVANNI).
Teatro bellissimo, al centro di Roma di fronte alla Basilica di San Giovanni in Laterano.
Per info e prenotazioni potete chiamare il numero 349.1627031 o inviare una mail a “capodannoperfamiglie@libero.it”

Prenotazione Obbligatoria

Il costo è di 35 euro per adulti (tessera associativa del teatro INCLUSA) e 30 euro per i bambini.

Programma della serata:

ore 21.30: Arrivo in Teatro
ore 22.00: Inizio dello Spettacolo “Babbo Natale Superstar”
ore 23.15: Pandoro, Dolci e Panettone per tutti!
ore 23.55: Inizio Countdown per la Mezzanotte
ore 00.00: Spumante… Brindisi con gli attori e… Auguri!
ore 00.10: Balli di Gruppo e Animazione
ore 00.30: Sketch Comici per tutta la famiglia
ore 01.00: Saluti e Balli!

Sinossi dello spettacolo:

“Babbo Natale Superstar”

“Babbo Natale vive felice e spensierato nella sua casa al Polo Nord, in compagnia della sua governante e del suo capo elfo Sgronky.
Un giorno riceve la visita della stravagante dottoressa Georgette Obsolè e del suo fido assistente George Novitè che propongono a Babbo Natale un cambio look e un modo moderno di vivere e di esternare la propria immagine.
In realtà i due sono degli impostori che vogliono distrarre Babbo Natale dai suoi doveri, riducendolo schiavo delle nuove tecnologie, del consumismo e del disperato desiderio di fama che sono i difetti peggiori della società attuale.
Riuscirà Babbo Natale a tornare in sè e a riprendere in mano i suoi doveri?
Una storia molto divertente che incanterà e farà ridere grandi e piccini.
Una storia che farà riflettere tutti sulla società e sui tempi moderni che trascinano i veri valori nel dimenticatoio.”

ATTENZIONE:
Solo chi sarà presente allo spettacolo di capodanno potrà partecipare a un “gioco” che metterà in palio dei biglietti omaggio per lo spettacolo di Pinocchio che sarà in scena a Gennaio… Presto informazioni dettagliate!

Ritorna il Fantafestival dal 22 al 26 novembre. Ecco il programma

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Cultura, Film, Spettacolo

Al via dal 22 al 26 novembre la 37^ edizione del FANTAFESTIVAL (Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico), diretta da Alberto Ravaglioli. Un appuntamento ricco di anteprime esclusive, eventi speciali, incontri, retrospettive, dibattiti e sezioni competitive.

Tra gli incontri attesi Luigi Cozzi, regista di Star Crash – Scontri Stellari Oltre la Terza Dimensione e protagonista del documentario a lui dedicato Fantasticozzi, diretto da Felice M. Guerra, e l’effettista e regista Sergio Stivaletti, che presenterà in anteprima una clip tratta dalla sua ultima fatica dietro la macchina da presa: Rabbia Furiosa, liberamente ispirato al terribile fatto di cronaca riguardante il cosiddetto “Canaro della Magliana”.

Il 23 novembre si terrà un appuntamento dedicato al fantastico televisivo, volto a riportare alla luce l’unico esempio di serie televisiva fantascientifica realizzata per il circuito delle emittenti locali. Alla presenza degli autori e del cast artistico e tecnico, infatti, verranno proiettati tre episodi di un piccolo tesoro perduto della storia della TV italiana: la sconosciuta Ora Zero e dintorni, realizzata nel 1979 e di stampo antologico con ambientazione post-atomica.

Sabato 25 novembre sarà dedicato, invece, ad un grande del piccolo schermo fantastico (e non solo) tricolore: Biagio Proietti. Per l’occasione verranno proiettati il rarissimo Storia senza parole, appassionante giallo senza dialoghi, e La casa della follia, uno dei migliori episodi della serie Il fascino dell’insolito, tratto da un racconto del grande Richard Matheson. Alla serata parteciperà lo stesso Proietti, pronto a rispondere alle domande del pubblico e a raccontare la sua vita e la sua carriera.

Il 24 novembre, il Fantafestival dedicherà la serata al rapporto tra Cinema e Fumetto di genere fantastico: oltre alla presentazione dei progetti editoriali di Bugs Comics il ricco programma di proiezioni prevede, tra l’altro, il documentario Splatter – La rivista proibita e il primo cortometraggio da regista di Claudio Chiaverotti, sceneggiatore Sergio Bonelli Editore di Dylan Dog, Brendon e Morgan Lost: l’horror I vampiri sognano le fate d’inverno?

Domenica 26 novembre in chiusura, invece, sarà la volta di un omaggio al recentemente scomparso maestro del cinema horror George A. Romero: la proiezione su grande schermo della versione restaurata del cult Zombi. Il film sarà proiettato nella versione europea della pellicola, con il montaggio di Dario Argento e le musiche originali dei Goblin e sarà introdotto proprio dallo stesso Argento, che con il padre degli zombi ha condiviso lavoro e amicizia. Un omaggio oltretutto preceduto da un’intervista esclusiva allo stesso Romero realizzata da Leopoldo Santovincenzo e Carlo Modesti Pauer.

Anche quest’anno la sezione Panoramica Italia si propone come vetrina privilegiata del lavoro dei giovani autori italiani di cinema fantastico e ospiterà, tra gli altri: il misterico fanta-horror The Antithesis con Crisula Stafida (Tulpa – Perdizioni mortali) e Marina Loi (Zombi 3); The Wicked Gift, opera prima di Roberto D’Antona, giovane attore/regista indipendente che ha già all’attivo diversi cortometraggi e webserie di genere e Almost Dead, thriller-horror di Giorgio Bruno, premiato a Miami al MiSciFi 2017 come “Miglior Thriller”.

Il 37° FANTAFESTIVAL dedica due proiezioni notturne agli Z-Movies e a due registi che sono riusciti ad entrare nella storia del cinema orgogliosamente dalla porta sul retro.

Andrea Marfori, regista del cult-trash horror Il Bosco 1, presenterà Zombie Soviet Invasion, episodio pilota di quella che è stata definita la risposta russa a The Walking Dead e il mediometraggio The Unfortunate Life of Georgina Spelvin Chained to a Radiator.

Protagonista della seconda serata Z-Movies sarà Marco Antonio Andolfi, regista e protagonista del film La Croce delle Sette Pietre. In occasione del trentennale di quello che è conosciuto anche come Il lupo mannaro contro la Camorra, sarà proiettato anche il mediometraggio sequel del film del 1987: Riecco Aborym!

Inoltre, all’inizio di febbraio il FANTAFESTIVAL organizzerà, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, un’interessante rassegna sulla seconda generazione dei maestri del fantastico italiano. Il programma è in fase di elaborazione e sarà comunicato direttamente attraverso le newsletter.

Preparatevi ad una nuova invasione di creature ultraterrene ed esseri soprannaturali, dunque, il Fantafestival sta tornando per tenere ancora una volta alta la bandiera della sua quasi quarantennale tradizione a base di curiosità inedite, titoli emozionanti e, ovviamente, ospiti speciali!

GLI EFFETTI COLLATERALI DEL 37° FANTAFESTIVAL

NEL BLU STUDIOS ROMA – DICEMBRE 2017/FEBBRAIO 2018

Come per gli anni passati, tornano anche gli Effetti Collaterali del Fantafestival, attività permanenti di approfondimento dei temi dell’immaginario con incontri e proiezioni a cura di Tino Franco e Simone Scardecchia presso la sede dell’associazione culturale Nel Blu Studios (Via Montello,2)

Sabato 2 dicembre 2017 ore 21,00

Sogno n° 1. Godzilla: Fantasma Cinematografico di Simone Scardecchia – documentario 50’

Godzilla, leggenda del Cinema, miete successi quanto vittime da ormai 60 anni. Un’indagine sulle origini e le fonti di ispirazione del celeberrimo personaggio con una suggestiva tesi sulle profonde radici del fascino che in tutto il mondo milioni di fan nutrono per questa formidabile creatura.

Sabato 27 gennaio 2018 ore 21,00

Sogno n° 2. L’Abominevole Uomo delle Nevi di Simone Scardecchia – documentario 50’

Una ipotesi riguardo la natura, il significato profondo e l’importanza antropologica che riveste nell’immaginario lo Yeti delle vette Himalayane. Cercandone le radici nella figura leggendaria e mitica, universalmente diffusa, dell’Uomo Selvaggio.

Il Fantafestival 2017 per la traduzione ed il sottotitolaggio dei film ha il supporto degli studenti del corso di adattamento televisivo dell’Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT, il patrocinio del I Municipio del Comune di Roma ed il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

La storica gioielleria Angeletti fondata nel 1940, festeggia il nuovo Showroom nel cuore di Roma.

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Beauty & Wellness, Lifestyle

La famosa e storica gioielleria Angeletti, fondata nel 1940, la cui precedente sede era in Via Condotti, da sempre simbolo di eleganza e raffinatezza, inaugura il suo nuovo scintillante showroom in Via Bocca di Leone, nel cuore della dolce vita Romana. Una progettazione esclusiva creata ad hoc per questo New Opening. L’elemento caratterizzante della boutique è il cerchio, al fine di creare uno spazio unico nel suo genere. Ricalcando la linea curva, infatti, il visitatore sarà accompagnato e avvolto nei vari ambienti da un’aurea magica, con il pavimento in travertino romano e marmo emperador, che ne disegna la circolarità; ad enfatizzare la verticalità, invece, ci pensa l’interessante successione di elementi bronzei e i pannelli di ebano che ospitano le vetrine.

Prestigio, classe ed eleganza mostrano al loro pubblico, in tutto il loro splendore i più bei brand italiani di gioielli come Chantecler, Pasquale Bruni, Crivelli, Marco Bicego e i più importanti brand internazionali di orologi di precisione e stile come Blancpain, Franck Muller , Baume & Mercier, e Longines. Completano l’esposizione le divertenti creazioni di Anna & Alex.

Ma Angeletti non è solo questo. Da anni, infatti, vanta una lunga tradizione la celebre collezione di gioielli “Angeletti”, curata nei minimi dettagli e realizzata ad hoc, con materiali di alta qualità, per soddisfare ogni tipo di clientela. Oggi le loro creazioni sono conosciute in tutto il mondo per il loro stile e la loro preziosità.

L’appuntamento, organizzato da Tiziana Rocca Production è fissato per mercoledì 8 novembre dalle ore 18.00 nell’accogliente salotto del nuovo showroom, alla presenza della famiglia Angeletti, dove Marcello Angeletti accoglierà il ricco ed esclusivo parterre di invitati per ammirare in anteprima una selezione di gioielli e orologi di marchi italiani ed internazionali e gustare un frizzante cocktail di benvenuto.

Tra gli ospiti che saranno presenti: Matilde Brandi, Loredana Cannata, Milena Miconi, Cosima Coppola, Alessia Fabiani, Michelle Carpente, Ilaria Spada, Roberta Lanfranchi, Chiara Tomaselli, Francesca De Martini, Danilo Brugia, Eliana Miglio, Luca Avallone,  Andrea Pirri Ardizzone e tanti altri.

TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA SPIRITUALITA’ AL CONGRESSO DEI TESTIMONI DI GEOVA

Scritto da Manuel Savone il . Pubblicato in Religione

(ROMA) – Venerdì 28 luglio primo giorno del congresso “Non ti arrendere”, della tre giorni programmata per il prossimo fine settimana dal 28 al 30 luglio al Palalottomatica di Roma.

Sono attesi circa 10.000 presenti per assistere al programma, provenienti dalle provincie di Latina, Frosinone, la zona a sud di Roma fino ad arrivare alle province di Chieti e Pescara in Abruzzo.

Il tema del congresso, “Non ti arrendere!”, è stato scelto con l’intento di dare sostegno ai tanti che oggi sono delusi e frustrati. La Bibbia esorta a non arrendersi. Il congresso di quest’anno dei Testimoni di Geova mostrerà come si può essere felici ora nonostante le inevitabili difficoltà, e ricorderà la speranza che la Bibbia offre per il futuro.

Davvero sorprendente sarà l’uso della tecnologia in questi congressi dei testimoni di Geova.

I contenuti multimediali costituiranno un punto di forza di questo programma interessante e stimolante. Nel corso dei tre giorni di congresso verranno proiettati oltre 50 video che mostreranno lezioni di perseveranza che si possono trarre dalla Bibbia e dalla natura. In questo congresso verrà proiettato su speciali maxi schermi anche un film in tre parti che narrerà la storia biblica della moglie di Lot, storia dalla quale verranno tratte delle lezioni utili anche per la vita moderna. La proiezione della prima parte del film ci sarà oggi venerdì alle 15, domani sabato la seconda parte alle 14:30, mentre la terza ed ultima verrà proiettata domenica alle ore 13:50.

Grazie alla tecnologia 9 località italiane saranno collegate simultaneamente. Da sedi come Milano, Parma, Rimini, Jesolo, Catania, decine di migliaia di persone assisteranno al programma di questo congresso in contemporanea.

In tutto il mondo si terranno centinaia di eventi come quelli programmati a Roma. Solo in Italia saranno 61 di cui 12 in lingue diverse dall’italiano (tra cui la lingua italiana dei segni). In tutta Italia, quest’estate si prevedono oltre 300,000 presenti.

Sul sito ufficiale www.jw.org si può trovare il programma completo e ulteriori informazioni sui loro grandi raduni.

10000 TESTIMONI DI GEOVA AL CONGRESSO “NON TI ARRENDERE”

Scritto da Manuel Savone il . Pubblicato in Religione

(COLLEFERRO) – Evento speciale il prossimo fine settimana per i testimoni di Geova di Anagni. Per la terza settimana consecutiva i testimoni di Geova si raduneranno al Palalottomatica di Roma. Sono attesi almeno diecimila presenti solo per il prossimo weekend; migliaia di fedeli provenienti dalla nostra cittadina e dai paesi limitrofi come Valmontone, Artena, a sud la Ciociaria fino a tutto il Lazio; con pullman, mezzi pubblici e auto raggiungeranno il luogo dell’evento. Il tema del congresso sarà “Non ti arrendere”.

Abbiamo chiesto a DP, responsabile dei testimoni di Geova delle relazioni con i media, alcune informazioni sull’evento:

Perché i testimoni di Geova tengono grandi raduni? “Tra i benefici che abbiamo ne menziono due. Questi congressi contribuiscono al nostro progresso spirituale attraverso l’istruzione biblica che riceviamo. Inoltre rafforzano la nostra fratellanza cristiana. Queste occasioni ci danno l’opportunità di conoscere Testimoni di altre congregazioni e anche di altri paesi, e di stare in loro compagnia.”

In cosa consiste un congresso dei testimoni di Geova? “Il programma è sempre basato su un tema scritturale. Per mezzo di interessanti discorsi, racconti di esperienze reali, ricostruzioni di situazioni della vita reale, impariamo come applicare gli insegnamenti della Bibbia nella nostra vita. Ai congressi di zona, inoltre, vengono presentati numerosi video e film che fanno rivivere avvenimenti narrati nella Bibbia dai quali possiamo trarre lezioni pratiche.”

Perché anche un non testimone di Geova dovrebbe partecipare? “Gli insegnamenti della Bibbia di cui si parlerà sono pratici e utili. Per chiunque li applichi nella propria vita ci sono benefici, indipendentemente dalla propria fede. Inoltre, in questo congresso si parlerà di speranza. Ne abbiamo tutti bisogno, testimoni e non.”

I testimoni di Geova fanno sapere che l’ingresso è libero e gratuito. Il programma inizierà venerdì prossimo 28 luglio e sabato 29 dalle ore 9:20 e si concluderà alle ore 16:50, mentre domenica 30 luglio inizierà allo stesso orario e terminerà alle ore 15:30. Sul sito ufficiale www.jw.org si può trovare il programma completo e ulteriori informazioni sul congresso.

“Gold and blue” Roma caput real estate

Scritto da Massimo Lucidi il . Pubblicato in Casa e Giardino, Economia

Nella splendida sede di via Lima 31 ai Parioli, mercoledì 19 alle 18.30, sarà presentata Gold and Blue la società immobiliare focalizzata sul real estate di grande pregio.
Alla serata di inaugurazione presentanta dal giornalista Massimo Lucidi e alla quale hanno aderito numerosità personalità del mondo del business e del Lifestyle della capitale ha assicurato la propria presenza il notaio e ambasciatore Antonio Gazzanti Pugliese di Cotrone, entusiasta sostenitore di coraggiose start up.
“Gold and Blue” punta a diventare un riferimento nel mercato dei beni immobili di rilievo storico e artistico, di grande pregio, di lusso per attrarre capitali e investitori stranieri per sostenere la ripresa che viene dal mattone.

Placido Domingo Jr in concerto il 20 maggio all’Auditorium Parco della Musica

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Musica, Spettacolo, Teatro

Debutto assoluto italiano per Placido Domingo Jr che terrà a Roma all’Auditorium Parco della Musica il 20 maggio il concerto-spettacolo “Volver – Anima Tango”, uno spettacolo multiforme fatto di musica, momenti teatrali e danza, basato sulle atmosfere e sulla tradizione del tango argentino.

Placido Domingo Jr cantante, compositore e produttore, figlio del celebre tenore, sarà accompagnato dal Buenos Aires Cafè Sextet, guidato dal fisarmonicista e bandoneonista Cristiano Lui, che cura gli arrangiamenti originali dello spettacolo, da Annalisa Biancofiore, attrice-cantante che ne cura la regia, e dai ballerini di tango argentino Pablo Moyano e Roberta Beccarini, autori delle coreografie, che guideranno anche cinque coppie di loro allievi, regalando al pubblico l’atmosfera di una “milonga dei ricordi”.

“Volver – Anima Tango” è uno spettacolo oltre il concerto che parla di un ritorno: in una atmosfera suggestiva, fatta di ombre, colori e rievocazioni, la voce di Domingo conduce il pubblico nel suo viaggio segreto, in cui l’intensità della musica, gli abbracci struggenti dei corpi che danzano e la profondità delle parole si fondono in un racconto unico, una emozione che si fa battito, come quando si torna a casa dopo un lungo viaggio e ci si ritrova.

Lo stato d’animo del tango è la condizione esistenziale del protagonista, che guarda con nuovi occhi tutto ciò che lo circonda: tutto si trasforma, tutto diventa “Tango”, in un singolare viaggio musicale e umano che va da Gardel a Piazzolla, passando per Bacalov, Modugno, Tenco e tanti altri, e che, accanto a celebri tangos tradizionali, regala una nuova veste a brani altrettanto importanti e conosciuti al grande pubblico.

VOLVER Anima Tango

di Silvia Bergamini e Annalisa Biancofiore

Placido Domingo Jr, voce

Annalisa Biancofiore, voce

Buenos Aires Café Sextet

Cristiano Lui, fisarmonica e bandoneon

Andrea Paoletti, violino

Stefano Ciotola, chitarre

Remigio Coco, pianoforte

Paride Furzi, contrabbasso

Tommaso Tozzi, batteria

Pablo Moyano e Roberta Beccarini, ballerini

e la partecipazione degli allievi della “Escuela Tango al Piso” di P. Moyano e R. Beccarini

Produzione Melos International di Dante Mariti

Per info e costi http://www.ticketone.it/tickets.html?affiliate=FMR&fun=evdetail&doc=evdetailb&key=1864083$9482343

Pagina Facebook https://www.facebook.com/VolverAnimaTango/

Valerio Morigi testimonial della IV edizione di Cavalcando il Blu 2017

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Italia, Spettacolo

Si è svolta domenica 2 aprile nella meravigliosa cornice di Piazza di Siena nel cuore di Villa Borghese la IV edizione di “Cavalcando il Blu 2017” evento fortemente voluto da “L’emozione non ha voce Onlus” e dall’Associazione Umanitaria Luca Grisolia Onlus per la giornata mondiale dell’Autismo. Obiettivo dell’evento è stato quello di comunicare al grande pubblico l’attuale condizione di vita delle persone affette da Autismo, della qualità e quantità del supporto nell’attività scolastica e delle difficoltà della vita quotidiana e delle famiglie. Ma, soprattutto dimostrare, oltre ogni pregiudizio, che anche ragazzi e adulti con difficoltà sociali come quelle dell’Autismo, e complicate, in qualche caso, da carenze o ritardi cognitivi, possono realizzare attività che sono ritenute impossibili.

La giornata si è aperta con una bellissima sfilata di cavalli accompagnati dai loro Cavalieri ed è proseguita con una lunga passeggiata a cavallo all’interno di Villa Borghese (con la collaborazione e il coordinamento della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri).

Nel pomeriggio si è tenuta una gara a livello nazionale, in collaborazione con il Gruppo Italiano Attacchi (Ass. Sportiva Dilettantistica) che ha mostrato l’abilità di esperti guidatori e i movimenti dei cavalli. Le carrozze, i cavalli, driver e groom si sono cimentate in un ambizioso percorso a tempo, attraverso porte ed ostacoli, ordinati per dar prova della migliore abilità dell’equipaggio passando attraverso coni e palline, labirinti e ostacoli fissi senza farli cadere e in sequenza prestabilita.

Grandi protagonisti della giornata sono stati proprio i ragazzi delle Onlus, simpatici e ospitali che sono stati perennemente coinvolti nella manifestazione con la vestizione dei cavalli, nell’allestimento del percorso e nella sua rimessa in sesto dopo il passaggio di ogni carrozza.

Numerosi i personaggi che hanno partecipato all’evento per dare il loro sostegno e contributo. Testimonial della giornata l’attore Valerio Morigi (dallo scorso venerdì nella nuova serie de “L’Onore e il Rispetto”). Tra gli altri presenti:  Michelle Carpente, Katia Greco, Giulia Petrungaro , Chiara Leonetti, Massimo Coglitore.

Grande attesa per la IV^ edizione di Cavalcando il Blu

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Cultura, Italia, Lifestyle, Turismo

Domenica 2 aprile dalle ore 10 a Piazza di Siena si terrà la IV Edizione di “Cavalcando il Blu” un appuntamento volto a contribuire alla giornata mondiale dell’Autismo con un evento legato al mondo del cavallo, all’ippoterapia e alla Riabilitazione Equestre. Testimonial dell’evento l’attore Valerio Morigi.

Si svolgerà domenica 2 aprile nella meravigliosa cornice di Piazza di Siena nel cuore di Villa Borghese la IV edizione di “Cavalcando il Blu 2017” evento fortemente voluto da “L’emozione non ha voce Onlus” e dall’Associazione Umanitaria Luca Grisolia Onlus per la giornata mondiale dell’Autismo. Obiettivo dell’evento è quello di comunicare al grande pubblico l’attuale condizione di vita delle persone affette da Autismo, della qualità e quantità del supporto nell’attività scolastica e delle difficoltà della vita quotidiana e delle famiglie. Ma, soprattutto dimostrare, oltre ogni pregiudizio, che anche ragazzi e adulti con difficoltà sociali come quelle dell’Autismo, e complicate, in qualche caso, da carenze o ritardi cognitivi, possono realizzare attività che sono ritenute impossibili.

La giornata si aprirà con una presentazione del programma giornaliero e dei progetti delle Onlus; si potrà assistere all’arrivo dei cavalli e dei Cavalieri e proseguirà con passeggiate a cavallo all’interno di Villa Borghese (con la collaborazione e il coordinamento della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri).

A seguire si terrà l’incontro con le scolaresche allo scopo di condividere le esperienze d’integrazione sociale.

Nel pomeriggio si proseguirà con una gara a livello nazionale, in collaborazione con il Gruppo Italiano Attacchi (Ass. Sportiva Dilettantistica) che mostrerà l’abilità di esperti guidatori e i movimenti dei cavalli. Le carrozze, i cavalli, driver e groom si cimenteranno in un ambizioso percorso a tempo, attraverso porte ed ostacoli, ordinati per dar prova della migliore abilità dell’equipaggio che dovrà passare attraverso coni e palline, labirinti e ostacoli fissi senza farli cadere e in sequenza prestabilita. Le prove culmineranno con la proclamazione dei vincitori e la cerimonia della premiazione.

Grandi protagonisti della giornata saranno proprio i ragazzi delle Onlus che saranno perennemente coinvolti nella manifestazione con la vestizione dei cavalli, nell’allestimento del percorso e nella sua rimessa in sesto dopo il passaggio di ogni carrozza. Parteciperanno, infine, al giro finale d’onore di tutti i partecipanti alla gara.

Numerosi i personaggi che parteciperanno all’evento per dare il loro sostegno e contributo. Testimonial della giornata Valerio Morigi prossimamente nella nuova serie de “L’Onore e il Rispetto”. Tra gli altri confermati: Alessandro D’Ambrosi, Michelle Carpente, Katia Greco, Giulia Petrungaro, Nina Torresi e tanti altri.

Spoleto Arte incontra New York con Sgarbi e Dalì

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

C’è già forte risonanza per questa mostra internazionale, dal titolo emblematico di “Spoleto Arte incontra New York” che porterà un selezionato gruppo di artisti contemporanei in esposizione presso il rinomato Hotel Michelangelo, 152 W 51st St, nel cuore della metropoli americana. L’evento, organizzato dal manager della cultura Salvo Nugnes, si terrà in data 18 marzo 2017, dalle ore 10.00 alle ore 18.00 con la partecipazione di personalità di spicco e di rappresentanze istituzionali. Il catalogo della mostra vedrà il contributo di Sgarbi e di José Dalì, figlio di Salvador Dalì. Intervistato per spiegare l’appuntamento artistico di prestigio, l’organizzatore Nugnes, ha dichiarato: “Abbiamo pensato di suggellare un legame simbolico tra Spoleto Arte e New York, come già avvenuto con Londra, Miami, Rio de Janeiro, Monte Carlo, Venezia, Napoli, Roma, creando questa esposizione ad alto livello. Saranno raccolte opere di artisti italiani e stranieri di fama accanto a quelle di artisti meno conosciuti, ma altrettanto interessanti e meritevoli di considerazione; la mostra sarà all’insegna dello spirito cosmopolita e della voglia di diffondere a largo raggio l’arte e la cultura e di metterle a disposizione di tutti, senza distinzione di razza e nazionalità. New York è molto adatta ad accogliere questo tipo di eventi e sono certo, che questa mostra darà forti stimoli anche per iniziative e progetti futuri”.