Posts Tagged ‘premio alla carriera’

Silvana Giacobini ai Glamour Awards: la celebre giornalista premiata a Roma

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Cultura

ROMA. Giovedì 14 novembre si preannuncia una giornata all’insegna della moda e, in particolare, di prestigiosi riconoscimenti per il mondo della comunicazione al femminile. A rappresentarlo, con l’ambito premio alla carriera, la già direttrice di «Chi» e di «Diva e Donna» Silvana Giacobini. La celebre giornalista e scrittrice, amata dal grande pubblico per la sensibilità con cui è riuscita a entrare nelle case degli italiani e per aver intervistato personalità del calibro di Gianni Versace, Hillary Clinton, Elizabeth Taylor e George Clooney, verrà premiata in quanto vero e proprio modello di comunicazione. Lo stile inconfondibile con cui ha condotto la sua attività professionale le è infatti valso un riconoscimento alla prima edizione dei Glamour Awards per il Fashion World. In una cerimonia simbolica, fortemente voluta nel mese dedicato alla battaglia contro la violenza sulle donne, Silvana Giacobini diventa ufficialmente un virtuoso esempio di come “donna” e “lavoro” non siano nomi antitetici, ma sinonimi di successo e gratificazione.

La conferenza stampa evento, aperta esclusivamente alla stampa e agli addetti del settore, verrà presentata dal conduttore tv Anthony Peth, due volte vincitore del David di Michelangelo. Ideati da Elisabetta Viccica e prodotti da Daniela Valenzi, i Glamour Awards nascono con l’obiettivo di premiare i giovani operatori del settore della moda: designer, sarti, fashion blogger, fotoreporter, make-up artist, hair stilist e direttori di passerella. Dopo essere giudicati da una giuria di esperti, ai vincitori verrà offerto inoltre un contratto di lavoro.

Si tratta di una lodevole iniziativa, che vedrà riconosciute durante la presentazione, oltre a Silvana Giacobini, anche altre icone del settore. E così, Mariella Anziano, direttrice capo servizi del TG3, verrà premiata per il giornalismo; la presentatrice Monica Setta per la tv, l’attrice Elisabetta Pellini per il cinema, Hoara Borselli per l’informazione e la showgirl Milena Miconi per il teatro. Ancora, Daniela Chessa (ufficio stampa dei David) riceverà il premio nella sezione management, mentre Lucia Sali, fondatrice delle stanze make-up all’interno dei reparti oncologici infantili nel Lazio e in Campania, verrà riconosciuta per l’associazione Raggio di Sole.

Questo Glamour Award per Silvana Giacobini fa dunque ben sperare: è una prova per le future generazioni di come il mondo dello spettacolo e della cultura abbia sempre bisogno di menti brillanti e dedicate, e di come questo lavoro dia poi i frutti desiderati.

Cultura Milano: cerimonia di premiazione per il Professor Alberto D’Atanasio

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Il Professor Alberto D’Atanasio, è stato protagonista di un prestigioso evento di premiazione, per meriti professionali alla carriera di docente, che svolge da anni con grande esperienza e accurata preparazione. Il premio istituzionale, gli è stato conferito in data 15 gennaio, presso la storica Milano Art Gallery in via Alessi 11 a Milano e si colloca all’interno del festival artistico letterario Cultura Milano, nel quale sono stati già premiati personaggi del calibro di Antonino Zichichi, Bruno Vespa, Margherita Hack, Corrado Augias, Francesco Alberoni. L’organizzatore, è il manager della cultura Salvo Nugnes.

D’Atanasio, fornisce un prezioso contributo all’ambito dell’insegnamento e svolge la professione con impegno e dedizione. Nel campo della docenza, gode di particolare considerazione e ammirazione. Inoltre, nel tempo, ha acquisito conoscenze approfondite anche nel ramo artistico culturale, compiendo studi e ricerche, che gli hanno dato ottime competenze. Si inserisce a buon conto tra gli esponenti più autorevoli del settore ed è spesso coinvolto in manifestazioni di rilievo, a livello nazionale.

Cultura Milano: premio istituzionale alla carriera per la Dottoressa Elena Gollini

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

La Dottoressa Elena Gollini, curatrice e giornalista d’arte, ha ricevuto un premio istituzionale alla carriera, durante una cerimonia svoltasi in data venerdì 15 gennaio 2016 alle ore 18.00, presso la storica Milano Art Gallery in via Alessi 11 a Milano. L’organizzatore, è il manager della cultura Salvo Nugnes. L’iniziativa si inserisce nel festival artistico letterario Cultura Milano, che ha già visto tra i premiati esponenti del calibro di Bruno Vespa, Umberto Veronesi, Francesco Alberoni, Corrado Augias, Katia Ricciarelli.

La Dottoressa Gollini, svolge con appassionato impegno e forte entusiasmo l’attività nel settore artistico e culturale e si occupa di manifestazioni di portata nazionale e internazionale. Annovera collaborazioni prestigiose, tra cui quelle con il festival dei due mondi di Spoleto, la Biennale di Venezia ed altri eventi di forte risonanza. Ha già ottenuto riconoscimenti importanti per la carriera e anche nel 2016 si appresta ad intraprendere situazioni interessanti e a portare avanti un messaggio sociale positivo, a favore della diffusione a largo raggio dell’arte e della cultura e a sostegno del patrimonio e delle risorse, appartenenti a tale ambito.

PREMIO CULTURA MILANO – FRANCESCO ALBERONI RICEVE IL PREMIO ALLA CARRIERA DAL MANAGER SALVO NUGNES

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura

“Mentore dell’educazione sentimentale” è questo il titolo di cui è stato insignito il Prof. Francesco Alberoni, con il prestigioso Premio Cultura Milano, consegnatogli dal manager Salvo Nugnes, in occasione di un’interessante conferenza tenutasi presso la “Milano Art Gallery”. L’incontro ha fatto parte del ricco calendario del Festival Artistico Letterario “Cultura Milano”, ideato allo scopo di rendere la cultura accessibile a tutti, tramite appuntamenti ad ingresso libero, che finora hanno visto come protagonisti personalità illustri del panorama culturale, del calibro di Vittorio Sgarbi, Umberto Veronesi, Margherita Hack, Bruno Vespa, Corrado Augias, Antonino Zichichi e molti altri.

Il noto sociologo esperto conoscitore di movimenti sociali e collettivi, rinomato a livello internazionale, è rimasto molto compiaciuto del riconoscimento, ricevuto per il costante impegno etico sociale nell’attività svolta e il notevole contributo pedagogico dei suoi editoriali, tradotti in oltre venti lingue.