Posts Tagged ‘premiazione’

Il 15 dicembre si terrà il Premio Giuliano Gemma

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Film, Spettacolo

Un omaggio al grande “Campione di Vita” amico della Boxe attraverso le eccellenze dello Sport, del Cinema, dell’Arte e dello Spettacolo.

“Lo Sport mi ha sempre affascinato molto. Invito i giovani a fare Sport perché richiede sacrificio ed il sacrificio servirà anche in altri momenti della vita”. Più che una riflessione una regola di vita che ci ha lasciato l’indimenticabile Giuliano Gemma, attore di fama internazionale, scultore, stuntman e sportivo, scomparso il 1 ottobre 2013. A lui è dedicato il “Premio Giuliano Gemma 2017 – Forza, Passione, Identità“, nato nel 2016 in occasione del Centenario della Federazione Pugilistica Italiana ed organizzato anche quest’anno dalla FPI, grazie al Presidente Vittorio Lai, in collaborazione con la Tiziana Rocca Production e Vladimiro Riga e con il supporto di BabaRicherme, Vera e Giuliana Gemma. L’omaggio al “Campione di Vita” verrà celebrato il 15 dicembre a Roma presso la prestigiosa Sala Autorità dello Stadio Olimpico del CONI, ente patrocinante dell’iniziativa, attraverso i personaggi più rappresentativi e meritevoli del Pugilato Italiano e dello Sport, nonché coloro che, con maestria e professionalità, nel 2017 hanno contribuito a diffondere i valori di Gemma e della noble art attraverso il Cinema, la Tv, l’Arte e lo Spettacolo. Un percorso artistico e valoriale che coinvolgerà anche il mondo della Scuola, con la Campagna Social FPI #iocimettolafaccia, al pari dei Social Partner FPI, con l’intento di trasmettereun messaggio forte e chiaro alle nuove generazioni; ma anche solidale, nello stile di Gemma, ed enogastronomico “kitchen solidarity” con dedica speciale alle Marche ed ai paesi del “cratere del terremoto”, a cui l’attore romano era molto legato dalla stessa caparbietà, coraggio e sensibilità. L’evento, di fronte ad un ricco parterre di autorità istituzionali e sportive e personaggi famosi, sarà presentato da Andrea Fusco, giornalista e conduttore RAI che ripercorrerà la carriera di Gemma attraverso molti dei suoi amici, in particolare l’amico fraterno, Campione e Ambasciatore del Pugilato Italiano nel Mondo Nino Benvenuti. Le categorie in gara per il Premio Giuliano Gemma saranno cinque: Pugilato, Cinema/Tv, Teatro, Arte e Scuola. Una sezione sarà dedicata ai Premi Speciali, primo fra tutti il Premio al Presidente del CONI Giovanni Malagò. Dall’Eccellenza nella Boxe, dal ring ai vertici, a quella nello Spettacolo, nello Sport, con grandi Campioni, e nel Giornalismo. Per il giornalismo il premio verrà consegnato a Gianni Minà. Pel il Cinema saranno premiati Adriano Giannini e il regista Marco Pontecorvo per la fiction “Il Coraggio di Vincere”. Per la Tv sarà premiato Massimo Giletti. Premio alla carriera all’attore Lino Banfi. Verrà premiato anche Alessio Boni, grande amico di Giuliano Gemma. Per il mondo della scherma verranno premiate Valentina Vezzali e Margherita Granbassi. Ed anche Massimo Vanni, come miglior Stuntman e Enzo Castellari, come miglior regista internazionale riceveranno il premio. Per il Pugilato riceveranno l’ambito riconoscimento Alessia Mesiano, Emanuele Blandamura, Vittoria De Carlo; Premi Speciali al Presidente AIBA Franco Falcinelli ed al Campionissimo Roberto Cammarelle. Per la sezione documentari, i premi andranno al Premiate anche le Onlus Salvamamme e Sport Senza Frontiere. Presenti tantissimi altri VIP per omaggiare il grande attore Giuliano Gemma. Emozioni ed adrenalina anche per il Premio Speciale “Doc”, dedicato ai documentari con i “guantoni”: il campione Emiliano Marsili ed i registi Alessio Di Cosimo, Tony Saccucci e Roberto Palma. Al giornalista Peter Lerner andrà il Premio “Fighter”. La kermesse si concluderà con un abbraccio finale, come quello dei pugili alla fine di un incontro, e la consegna del Premio Speciale “Hug”, destinato alle Onlus Salvamamme e Sport Senza Frontiere.

Casa Ferrari: prestigioso premio conferito al manager della cultura Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

L’Istituto Internazionale di Cultura ha premiato il manager Salvo Nugnes per i suoi venticinque anni di carriera. La cerimonia è avvenuta presso lo storico Museo Ferrari, il simbolo per antonomasia dell’eccellenza del Made in Italy.
Nugnes, seppur giovane, ha già ottenuto molti e meritati successi a livello nazionale e internazionale.
Come manager della cultura ha infatti organizzato numerosi ed importanti eventi che hanno coinvolto artisti di fama e nomi di calibro del panorama attuale. È infatti presidente e fondatore di Spoleto Arte, famosa organizzazione che gestisce importanti mostre d’arte in Italia e all’estero. È inoltre titolare della Milano Art Gallery, rinomato circuito di gallerie con sedi in tutta Italia, a Londra e Miami. Inoltre, dall’ottobre 2015 è anche in franchising, progetto presentato da Vittorio Sgarbi.
Titolare della storica Agenzia Promoter, da lui creata 25 anni fa, è manager e agente di noti personaggi, da Romina Power, che ha seguito fin da giovanissimo, a Vittorio Sgarbi, Francesco Alberoni, Katia Ricciarelli, Bruno Vespa, Alessandro Sallusti, fino all’indimenticabile Margherita Hack.

Nugnes afferma: “Ricevere questo prestigioso riconoscimento, è per me un grande stimolo a continuare nella mia attività, cercando sempre nuovi metodi di comunicazione finalizzati a coinvolgere anche i giovani. Cerco sempre degli spunti costruttivi per creare dei momenti di dialogo e di riflessione su tematiche di rilievo. L’arte e la cultura sono dei pilastri fondamentali e imprescindibili di riferimento da tenere ben saldi, soprattutto in questo momento così difficile a livello sociale e collettivo”.

Centric Software è nella classifica Top 100 Global edizione 2015 di Red Herring

Scritto da Mariateresa Rubino il . Pubblicato in Aziende, Informatica

–Il fornitore di soluzioni PLM inserito tra le società private leader al mondo –

LOS GATOS, California, 25 novembre 2015 – Centric Software, Inc., fornitore di soluzioni  per  la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) per i settori fashion, retail, calzature, prodotti di lusso e beni di consumo è tra i vincitori dell’edizione 2015 del Red Herring Top 100 Global.

La classifica Top 100 Global include le principali aziende private del Nord America, Europa e Asia che secondo Red Herring si sono distinte per le innovazioni e le tecnologie aziendali più promettenti nei rispettivi settori. La classifica è ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento poichè identifica quanto c’è di meglio al mondo tra aziende private e imprenditori.

“Non è mai semplice selezionare le aziende con le maggiori potenzialità,” afferma Alex Vieux, editore e CEO di Red Herring. “Dopo un esame rigoroso e un’attenta analisi, abbiamo ristretto la lista da centinaia di candidati in tutto il mondo ai 100 vincitori. Riteniamo che Centric Software abbia la visione, la motivazione e l’innovazione che contraddistinguono un percorso imprenditoriale di successo. L’azienda può dirsi orgogliosa di questo risultato.”

Lo staff editoriale di Red Herring valuta le aziende sulla base di criteri quantitativi e qualitativi che includono  performance finanziarie, innovazione tecnologica, qualità del management e strategie di penetrazione del mercato. La rivista precisa che, a completamento della valutazione del potenziale aziendale viene effettuata un’analisi dei risultati pregressi dell’azienda e confrontata con startup di pari livello. In questo modo Red Herring riesce a guardare oltre episodi di successo estemporaneo e ciò rende la classifica un valido strumento di scoperta e sostegno dei modelli di business più promettenti al mondo.

“Vedere Centric nella lista delle 100 migliori aziende private a livello internazionale mi riempie di orgoglio,” dichiara Chris Groves, presidente e CEO di Centric. “La classifica Top 100 Global di Red Herring è un riconoscimento dell’impegno e dei successi di tutta la squadra di Centric, nonchè di tutto ciò che ha caratterizzato la storia di Centric in termini di innovazione, tasso di crescita, posizione di leadership sul mercato e partnership con prestigiosi clienti.”

Centric Software, Inc. (www.centricsoftware.com)

Dalla sede nella Silicon Valley e dagli uffici situati nelle principali capitali mondiali, Centric Software crea tecnologie per i più prestigiosi marchi nel settore della moda, della vendita al dettaglio, delle calzature, dei prodotti di lusso e dei beni di consumo. Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per pianificazione commerciale avanzata, sviluppo dei prodotti, sourcing, pianificazione aziendale, gestione della qualità e delle collezioni, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric Cloud hanno ampliato il sistema PLM includendo tecnologie innovative e importanti nozioni di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.       

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Frost & Sullivan Global Product Differentiation Excellence Award nella categoria Retail, Fashion and Apparel PLM. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013 e nel 2015.

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

Contatti per i media

Nord America: Mary Nowak, Talking Points Professionals, +1 970-416-8877, mnowak@talkingpointspro.com

Europa: Mariateresa Rubino, Simply MOD, +39 389 457 3163, mariateresarubino@simplymod.it

America Latina:  Germán Elizondo, +55 12534935 o +55 6116 3792, gelizondo@centricsoftware.com

Booktrailers Online Awards 2013 verso la premiazione

Scritto da damianooberoffer il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Internet, Italia, Libri

Sta per giungere al termine anche la seconda edizione dei Booktrailers Online Awards, premi rivelazione del web promossi e organizzati dai siti letterari “Booktrailers” e “futuro Scrittura” in collaborazione con l’agenzia “BookStrategy”.

Gli Awards sono dei premi virtuali assegnati a video promozionali di libri da una giuria di otto componenti, fra cui giornalisti, scrittori, esperti di video editing e direttori di riviste nazionali, con l’aiuto importante dei numerosissimi commenti lasciati dai lettori.

La seconda edizione, partita il 23 settembre 2012 e che si concluderà con la premiazione dei vincitori il 10 febbraio p.v., ha superato ogni aspettativa di pubblico e di candidati, giungendo questi ultimi ben al di sopra della soglia dei quaranta.

Attraverso un ambiente virtuale, il concorso vuole essere il luogo di confronto tra autori e lettori, di conoscenza reciproca, di lancio di nuove realtà letterarie, il tutto legato da un filo conduttore: l’immagine, lo spot, il booktrailer, per aprire un ulteriore sipario sulla promozione dei libri e sulla scoperta di proposte e talenti inediti.

I premi assegnati dai giudici saranno i seguenti:

  • Miglior booktrailer
  • Migliore originalità
  • Migliore regia
  • Migliore scenografia
  • Migliori effetti speciali
  • Migliore colonna sonora abbinata
  • Miglior montaggio
  • Migliore fotografia
  • Miglior sonoro
  • Migliore sintesi
  • Migliori commenti del pubblico (indicato direttamente dai lettori, in base ai commenti positivi lasciati)

Il 27 gennaio verranno rese note sulla fan page ufficiale di facebook le varie nomination per categoria e sarà anche l’occasione per conoscere gli autori partecipanti alla competizione, che si renderanno disponibili in chat ad orari prestabiliti e consultabili sul sito del concorso.

 I Booktrailers Online Awards, anche per il 2013, si confermano i primi premi virtuali d’Italia assegnati a video promozionali di libri.

www.btonlineawards.altervista.org