Posts Tagged ‘paolo limiti’

Una sfida a Milano: grande successo per la Giax Tower di Giovanni Gelmetti presentata con la relatrice Silvana Giacobini, Limiti, Fiorucci, Dalì, Krieger, Don Mazzi e molti altri vip

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Ha ottenuto ottimi riscontri, la conferenza stampa “Giax Tower – Una sfida a Milano” tenuta dall’imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti, lo scorso Mercoledì 4 Giugno 2014, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo, in collaborazione con Intesa San Paolo. Ad affiancarlo la rinomata giornalista e scrittrice Silvana Giacobini, che in qualità di relatrice, ha presentato assieme a l’ideatore Gelmetti l’innovativo progetto dell’elegante grattacielo residenziale Giax Tower, in occasione della fine dei lavori, situato nel contesto del quartiere Dergano-Maciachini, la nuova zona di tendenza milanese, in grande trasformazione.

Presenti alla conferenza, tra numerosi giornalisti di settore, molti volti noti, alcuni dei quali hanno già avuto occasione di visitare l’esclusiva residenza verticale. Tra i personaggi ospiti: Paolo Limiti, Don Antonio Mazzi, Francesco Alberoni, Dalila Di Lazzaro, il maestro fotografo Bob Krieger, il cantante statunitense Ronnie Jones, lo stilista Elio Fiorucci, José Dalì, figlio del maestro del surrealismo Salvador Dalì, l’inviato di Striscia la Notizia Patrick Ray Pugliese, nonché influenti industriali ed imprenditori di fama internazionale.

Durante il meeting sono stati approfonditi i concetti di rivalutazione, di trasformazione delle zone urbane semicentrali. In periodo così arduo per l’economia, Gelmetti è riuscito a canalizzare le proprie energie nel cercare di introdurre un nuovo modo di vivere, tipico delle grandi capitali internazionali, tramite l’ideazione di una soluzione abitativa eccellente, sintesi di innovazione e funzionalità, nel pieno rispetto della natura. 

Dopo un momento particolarmente toccante, nel quale è stata proiettata una dichiarazione sulla Giax Tower dell’amatissima e indimenticabile Margherita Hack, l’incontro si è concluso con un ricco buffet curato dal ristorante Da Vittorio.

Una sfida a Milano: grande successo per la Giax Tower di Giovanni Gelmetti presentata con la relatrice Silvana Giacobini, Limiti, Fiorucci, Dalì, Krieger, Don Mazzi e molti altri vip

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino, Viaggi

Ha ottenuto ottimi riscontri, la conferenza stampa “Giax Tower – Una sfida a Milano” tenuta dall’imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti, lo scorso Mercoledì 4 Giugno 2014, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo, in collaborazione con Intesa San Paolo. Ad affiancarlo la rinomata giornalista e scrittrice Silvana Giacobini, che in qualità di relatrice, ha presentato assieme a l’ideatore Gelmetti l’innovativo progetto dell’elegante grattacielo residenziale Giax Tower, in occasione della fine dei lavori, situato nel contesto del quartiere Dergano-Maciachini, la nuova zona di tendenza milanese, in grande trasformazione. 

Presenti alla conferenza, tra numerosi giornalisti di settore, molti volti noti, alcuni dei quali hanno già avuto occasione di visitare l’esclusiva residenza verticale. Tra i personaggi ospiti: Paolo Limiti, Don Antonio Mazzi, Francesco Alberoni, Dalila Di Lazzaro, il maestro fotografo Bob Krieger, il cantante statunitense Ronnie Jones, lo stilista Elio Fiorucci, José Dalì, figlio del maestro del surrealismo Salvador Dalì, l’inviato di Striscia la Notizia Patrick Ray Pugliese, nonché influenti industriali ed imprenditori di fama internazionale.

Durante il meeting sono stati approfonditi i concetti di rivalutazione, di trasformazione delle zone urbane semicentrali. In periodo così arduo per l’economia, Gelmetti è riuscito a canalizzare le proprie energie nel cercare di introdurre un nuovo modo di vivere, tipico delle grandi capitali internazionali, tramite l’ideazione di una soluzione abitativa eccellente, sintesi di innovazione e funzionalità, nel pieno rispetto della natura. 

Dopo un momento particolarmente toccante, nel quale è stata proiettata una dichiarazione sulla Giax Tower dell’amatissima e indimenticabile Margherita Hack, l’incontro si è concluso con un ricco buffet curato dal ristorante Da Vittorio.

Alla “Milano Art Gallery” Max Laudadio in visita guidata alla sua mostra accolto da tanti fan e amici vip come Don Mazzi, Andrea Pinketts e Paolo Limiti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Il rinomato inviato di “Striscia la Notizia” Max Laudadio ha tenuto una speciale visita guidata alla sua mostra fotografica dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo” allestita all’interno della storica “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano, ricevendo una calorosa accoglienza da parte di una nutrita schiera di fans ed estimatori. Tanti, inoltre, gli amici vip intervenuti per l’occasione, tra cui Don Antonio Mazzi, Andrea Pinketts (Mistero) e Paolo Limiti. L’esposizione è curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager produttore di grandi eventi Salvo Nugnes. Resterà in loco fino al 10 Maggio ed è visitabile ad ingresso libero. 

Laudadio ha descritto e spiegato il variegato percorso delle affascinanti immagini, che rievocano gli incantevoli luoghi visti durante gli avventurosi viaggi fatti in giro per il mondo, rielaborate attraverso le lenti colorate di occhiali collocate davanti all’obiettivo. Una tecnica di sorprendente e innovativa realizzazione, con la quale ha ottenuto suggestivi effetti cromatici.

Il popolare artista nel raccontare questa coinvolgente esperienza, che gli ha permesso di comprendere che “Due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo” ha evidenziato anche la finalità sociale dell’iniziativa. Infatti, ha scelto di mettere in asta benefica online dieci opere, devolvendo il ricavato della vendita all’Ai.Bi., l’associazione “Amici dei bambini” e ad Exodus, la comunità fondata da Don Mazzi.

Per partecipare all’asta di solidarietà consultare il sito http://www.milanoartgallery.it/art_ML_asta.php .

Sgarbi, commentando gli interessanti scatti d’autore, ha dichiarato, che Laudadio “Da questa esperienza esce come interprete molto sensibile alle variazioni cromatiche, come furono alcuni impressionisti, in particolare Monet nelle cattedrali di Rouen“.

Visita guidata alla mostra di Max Laudadio curata da Vittorio Sgarbi, organizzata da Salvo Nugnes con famosi ospiti tra cui Don Antonio Mazzi, Andrea Pinketts e Paolo Limiti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia, TV

Il rinomato inviato di “Striscia la Notizia” Max Laudadio ha tenuto una speciale visita guidata alla sua mostra fotografica dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo” allestita all’interno della storica “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano, ricevendo una calorosa accoglienza da parte di una nutrita schiera di fans ed estimatori. Tanti, inoltre, gli amici vip intervenuti per l’occasione, tra cui Don Antonio Mazzi, Andrea Pinketts (Mistero) e Paolo Limiti. L’esposizione è curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager produttore di grandi eventi Salvo Nugnes. Resterà in loco fino al 10 Maggio ed è visitabile ad ingresso libero. 

Laudadio ha descritto e spiegato il variegato percorso delle affascinanti immagini, che rievocano gli incantevoli luoghi visti durante gli avventurosi viaggi fatti in giro per il mondo, rielaborate attraverso le lenti colorate di occhiali collocate davanti all’obiettivo. Una tecnica di sorprendente e innovativa realizzazione, con la quale ha ottenuto suggestivi effetti cromatici.

Il popolare artista nel raccontare questa coinvolgente esperienza, che gli ha permesso di comprendere che “Due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo” ha evidenziato anche la finalità sociale dell’iniziativa. Infatti, ha scelto di mettere in asta benefica online dieci opere, devolvendo il ricavato della vendita all’Ai.Bi., l’associazione “Amici dei bambini” e ad Exodus, la comunità fondata da Don Mazzi.

Per partecipare all’asta di solidarietà consultare il sito http://www.milanoartgallery.it/art_ML_asta.php .

Sgarbi, commentando gli interessanti scatti d’autore, ha dichiarato, che Laudadio “Da questa esperienza esce come interprete molto sensibile alle variazioni cromatiche, come furono alcuni impressionisti, in particolare Monet nelle cattedrali di Rouen“.

Il dinamico imprenditore Giovanni Gelmetti assieme a Paolo Limiti, Francesco Alberoni, Max Laudadio e il manager dei vip Salvo Nugnes festeggia il suo compleanno

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Lifestyle

Lunedì 1 Aprile 2014, si è tenuta la grande festa di compleanno del dinamico imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti, ideatore della Giax Tower, il grattacielo di moda a Milano, presso il Ristorante Da Berti, ubicato nello splendido capoluogo lombardo. Un ricco parterre di grandi amici, composto da numerosi personaggi noti del modo della cultura e dello spettacolo, hanno festeggiato Gelmetti, tra cui il noto manager Salvo Nugnes, il mitico Paolo Limiti, l’inviato storico di Striscia la Notizia Max Laudadio, il sociologo di fama internazionale Francesco Alberoni e il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi Padre Enzo Fortunato, oltre ai calorosi auguri telefonici ricevuti da personalità del calibro del Principe Alberto, Amanda Lear, Dalila Di Lazzaro, Alba Parietti e Silvana Giacobini, che tenevano particolarmente a far sentire la loro presenza al brillante imprenditore.

Giovanni Gelmetti tra le sue tante imprese, attualmente ha costruito nel cuore di Milano la Giax Tower, un palazzo ecosostenibile alto più 100 m, che mostra lo splendido skyline della città e in vendita a prezzi straordinari.

L’avv. Marco Carra presente al Premio Etta Limiti 2013, condotto da Paolo Limiti, assieme a Cristina Parodi e Sandro Mayer

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Musica, Spettacolo, Teatro

Lunedì 20 Gennaio 2014, presso il Teatro Manzoni di Milano, si è tenuto il seguitissimo Gala di Premiazione del Premio Etta Limiti Musical 2013, promosso e condotto dal grande Paolo Limiti, patron dell’evento, con la partecipazione straordinaria di Loretta Goggi. L’Avv. Marco Carra, consigliere regionale in Lombardia, è stato presente alla straordinaria iniziativa, ospite assieme a personalità del calibro di Cristina Parodi, Vittorio Brumotti, il direttore di Di Più Sandro Mayer e Paolo Ruffini, conduttore del programma comico di successo Colorado.

Carra, avvocato giuslavorista, si è dichiarato soddisfatto di aver preso parte a questo Gala che premia i giovani per il loro talento, con cospicue borse di studio allo scopo di incentivarli a coltivare attivamente le loro passioni. “Cultura e formazione rendono la persona libera e autonoma. Sono fondamento di civiltà, di progresso e di futuro” afferma Carra e prosegue “I giovani hanno il diritto allo studio, al lavoro, a creare e gestire imprese, a rinnovare la società. Hanno diritto al presente e al futuro. Garantire loro questi diritti è una battaglia irrinunciabile”.

Agenzia Promoter – Il noto manager Salvo Nugnes parla dello spettacolo dei “Musical! Awards” di Paolo Limiti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Musica, Spettacolo

In occasione della prestigiosa serata di gala dei “Musical! Awards” e del premio Etta Limiti nello storico contesto del teatro Manzoni a Milano, organizzata dal carismatico Paolo Limiti in ricordo dell’adorata mamma Etta, il manager Salvo Nugnes ha commentato l’importante appuntamento di spettacolo.

Nugnes afferma “Paolo è promotore e patron di un evento di elevata portata dedicato al variegato mondo del musical e già aveva ottenuto meritato successo anche con il premio dedicato alla lirica e ai giovani talenti del bel canto, svoltosi nel maggio scorso. Il gala fa da cornice a premiazioni internazionali, con la presenza d’eccezione di grandi ospiti come Enzo Iacchetti con il premio alla carriera, e coreografiche esibizioni dal vivo accompagnate da una corposa orchestra“.

E aggiunge “I posti per assistere alla manifestazione sono già esauriti da lungo tempo a dimostrazione del notevole gradimento da parte dell’opinione pubblica. Paolo dimostra ancora una volta la concreta propensione a stimolare l’approccio verso generi d’intrattenimento interessanti e arricchenti come sono il musical e la lirica, dando la possibilità di vedere gratuitamente lo spettacolo e supportando da esperto talent scout le nuove generazioni di talenti, che si affacciano sulle scene per diventare i futuri protagonisti sui principali palcoscenici internazionali“.

L’attore Andrea Galderisi festeggia il Compleanno di Don Mazzi con grandi personaggi del calibro di Limiti, Giacobini, Alberoni, Brachino e Brumotti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Cultura

Un evento unico quanto speciale quello organizzato in occasione dei festeggiamenti per l’84° compleanno di Don Antonio Mazzi, prete straordinario che da anni aiuta i ragazzi in difficoltà, tenutosi presso il Teatro Accademia di Paderno Dugnano. Ospite della cena di gala, il poliedrico Andrea Galderisi, che ha celebrato questo importante avvenimento assieme ad un nutrito parterre di vip e nomi di spicco, tra cui Paolo Limiti, Silvana Giacobini, Dalila Di Lazzaro, il manager di personaggi della cultura Salvo Nugnes, Francesco Alberoni, Claudio Brachino, Vittorio Brumotti e molti altri.

Attore, musicista, cantante e compositore, Galderisi è un artista molto talentuoso e promettente. A Febbraio lo vedremo infatti al cinema con Romina Power, nel film “Il Segreto” di Antonello Belluco, che narra la tremenda storia dell’eccidio di Codevigo avvenuto nel ’45.

Durante la serata dedicata a Don Mazzi, Andrea, il cui primo singolo “Rainbow” ha ottenuto ottimi riscontri, ha apprezzato la mitica band dei Nomadi, capitanata da Beppe Carletti e giunta al 50esimo anno, che ha intrattenuto gli invitati con una performance canora d’eccezione, ripercorrendo la lunga carriera coronata da tanti brani di successo.

Giovanni Gelmetti con Paolo Limiti nel suo grattacielo alla moda, la Giax Tower

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura

Tra le molte personalità illustri che hanno visitato la Giax Tower, Giovanni Gelmetti ha recentemente ospitato Paolo Limiti, grande personaggio di cultura, che ha fatto la storia della televisione e della musica italiana.

L’imprenditore immobiliare milanese ha infatti accompagnato il noto conduttore, in un autentico tour dell’avveniristico grattacielo di moda a Milano, ubicato nella nuova zona di tendenza della città. Limiti si è complimentato con Gelmetti per questo geniale progetto, proiettato verso il futuro e che offre tutte le tecnologie più all’avanguardia. Classe energetica A, tecnologie eco-compatibili, appartamenti per ogni tipo di esigenza, impianto domotico, spa, piscine, club house, library room, palestra e ben 6000 mq di verde privato, sono solo alcune delle caratteristiche e degli spazi che offre il grattacielo, diventato un’icona della città di Milano.

Giovanni Gelmetti, che serba molta ammirazione e rispetto per la persona e la professionalità di Limiti, è rimasto entusiasta della splendida giornata, che si è conclusa al piano più alto della Giax Tower, davanti ad un panorama incredibile.

Grattacieli Milano – Il grande Paolo Limiti visita la Giax Tower di Giovanni Gelmetti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità

Tra le molte personalità illustri che hanno visitato la Giax Tower, Giovanni Gelmetti ha recentemente ospitato Paolo Limiti, grande personaggio di cultura, che ha fatto la storia della televisione e della musica italiana.

L’imprenditore immobiliare milanese ha infatti accompagnato il noto conduttore, in un autentico tour dell’avveniristico grattacielo di moda a Milano, ubicato nella nuova zona di tendenza della città. Limiti si è complimentato con Gelmetti per questo geniale progetto, proiettato verso il futuro e che offre tutte le tecnologie più all’avanguardia. Classe energetica A, tecnologie eco-compatibili, appartamenti per ogni tipo di esigenza, impianto domotico, spa, piscine, club house, library room, palestra e ben 6000 mq di verde privato, sono solo alcune delle caratteristiche e degli spazi che offre il grattacielo, diventato un’icona della città di Milano.

Giovanni Gelmetti, che serba molta ammirazione e rispetto per la persona e la professionalità di Limiti, è rimasto entusiasta della splendida giornata, che si è conclusa al piano più alto della Giax Tower, davanti ad un panorama incredibile.