Posts Tagged ‘moda’

Occhiali da Vista che Passione

Scritto da florencetours il . Pubblicato in Aziende, Moda

Ormai non c’è più limite alle forme e ai colori degli occhiali da vista, un tempo considerati solo un supporto alla vista necessario che diminuiva l’aspetto estetico di chi li indossava, oggi sono diventati alla pari degli accessori di moda.
Alcuni modelli sono così accattivanti da far gola anche a chi non necessita di indossarli, alcuni si fanno addirittura montare lenti neutre per portarli in lacune occasioni magari da abbinare ad un particolare abbigliamento in un ottica di total look.
Basta entrare in uno dei vari negozi di ottica Firenze, Milano, Roma per trovarsi di fronte ad una scelta infinita di montature di qualsiasi forma e colore, gli stilisti del design delle montature negli ultimi anni sono riusciti a rivoluzionare completamente il mercato degli occhiali da vista proponendo idee originali ed accattivanti.
A contribuire alla possibilità di realizzare un numero cosi ampi di modelli diversi tra loro ha contribuito in modo decisivo l’innovazione dei materiali che sono diventati sempre più resistenti e leggeri, adattabili ad essere realizzati in forme impossibili fino a poco tempo fa.
La conferma dell’interesse delle aziende nella realizzazione di occhiali da vista sempre nuovi e moderni è confermata anche dal fatto che il settore è caratterizzato sempre di più dalle presenza di veri e propri stilisti esperti di design che sono il vero e proprio motore della produzione che nel caso si molte aziende produttrici si presentano al pubblico con due o più collezioni all’anno.
Sulla falsa riga del mondo della moda oggi anche il settore dell’ottica è caratterizzato da una forte componente che si basa su brand, una scelta aziendale che relega sempre più importanza al fattore estetico dei modello e al marketing.
In questo contesto rimane comunque centrale il ruolo che viene svolto dai negozi di ottica Firenze, Roma, Milano città che con il proprio valore aggiunto in qualità di città della moda sono delle vere e proprie vetrine per i nuovi modelli di occhiali come lo sono del resto per altri settori della moda ospitando annualmente importanti manifestazioni del settore di livello internazionale.

Concept39: I giubbotti e cappotti da uomo per l’inverno 2018/2019 sono arrivati.

Scritto da Concept39 il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle, Moda, Nuovo Sito Web

I giubbotti e i cappotti per la stagione più fredda sono ora online su concept39.com

L’inverno è alle porte, i giubbotti e i cappotti sono i capi essenziali per questa stagione.

Quando arriva il freddo le uniche cose da indossare per vivere l’inverno con stile e versatilità sono i giubbotti e i cappotti.
Per questo motivo, i capispalla restano un must-have per la moda inverno 2019: cappotti doppiopetto, giubbotti, bomber, parka. Sono questi i trend al top di quest’anno.

Il cappotto invernale è sinonimo di eleganza e charme, lungo a metà coscia, sia doppiopetto che monopetto e dalle spalle strutturate dà all’intero outfit invernale un look casual e impostato. Il colletto à revers è un classico intramontabile della moda moderna, e lo spacco centrale dà un tocco di eleganza in più.
Il cappotto, in quanto capo dall’estrema versatilità, può essere abbinato nei modi più svariati: indossalo con delle scarpe eleganti la formalità che lo stesso cappotto evoca, se vuoi smorzare la serietà, puoi scegliere di abbinarlo con un paio di scarpe da ginnastica sneakers e renderlo estremamente contemporaneo e casual. Per quanto riguarda cosa indossare sotto, il cappotto è perfetto per essere indossato sopra a una camicia o a un caldo maglione invernale

Cappotto doppiopetto con cappuccio - Concept39

La Collezione Cappotti di Concept39 è sinonimo di qualità e Made in Italy.

Il giubbotto è sicuramente il capo per l’inverno. Caldo, anti-vento e impermeabile, la collezione di Parka di Concept39 è ricca di stili e tagli differenti. Colori tenui e casual come nero e verde scuro, fanno parte della collezione più casual, ma accanto a questi appaiono i parka rossi brillanti e blu, per chi vuole osare coi colori.
Nella collezione giubbotti, ora online su concept39.com ecco che i cappucci di pelliccia sintetica entrano nel catalogo del sito. Morbide pellicce sintetiche danno un tocco elegante e invernale ai parka. Il giubbotto è un capo profondamente versatile, può essere abbinato con qualsiasi capo: data la vestibilità è perfetto per essere indossato sopra a un maglione pesante o una felpa streetwear.

Parka verde scuro imbottito - Concept39

I Giubbotti di Concept39 sono ora online, l’inverno sta arrivando.

Ultimi e più piccoli nella collezione di concept39, i bomber. Sicuramente più leggeri dei cappotti e dei giubbotti, sono anche più young e azzardati. Dalle tinte più colorate e con toppe e patchwork anni Ottanta, sono in perfetto stile streetwear contemporaneo.
Preciso in vita, e dalla vestibilità regular con le spalle leggermente abbondanti i bomber sono perfetti per un outfit urban. Nella collezione Concept39, anche bomber double-face, per scegliere ogni giorno chi vuoi essere.

Bomber nero con patchwork - Concept39

Il look più street: Concept39.

La nuova collezione è arrivata. Il black friday è alle porte.

concept39.com

Occhiali Sempre più Utilizzati per il Total Look

Scritto da florencetours il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle, Moda

Gli occhiali al di là del loro utilizzo per migliorare la vista sono oggi diventati una vera moda con tanto di collezioni che i brand più importanti presentano regolarmente con cadenza stagionale come qualsiasi altro ambito che si identifica come accessorio di moda.
Per verificare ciò basta entrate in qualsiasi negozio di ottica Firenze, Milano, Roma o di qualsiasi altra grande città italiana per rendersi conto degli innumerevoli modelli di montature presenti e suddivisi generalmente per il brand di riferimento, una varietà di forme, colori e materiali sempre rinnovata che propone stili classici e innovativi per andare incontro ai gusti più diversi.
Parallelamente al progresso fatto nell’ambito dell’innovazione di lenti sempre più adatte e precise a correggere qualsiasi difetto della vista, i marchi più famosi fanno affidamento su stilisti e designer di alto livello che con un lavoro costante cercano forme sempre diverse per accontentare i gusti di tutti e allo stesso tempo fornire montature comode e adattabili a qualsiasi esigenza funzionale ed estetica.
Gli occhiali oggi non sono più visti come uno strumento che si limita a correggere un difetto ottico ma piuttosto un accessorio da aggiungere al nostro look nel quale chi li indossa cerca anche uno stile che caratterizzi il proprio look secondo i propri canoni estetici.
Siamo lontani dall’epoca in cui indossare gli occhiali era ritenuto un diminutivo della bellezza della persona, al contrario oggi ci sono persone che indossano occhiali di moda con lenti del tutto neutre per il solo gusto di poterli sfoggiare come accessorio di moda.
Accanto ai tradizionali brand dell’ottica oggi si assiste ad un continuo aumento delle aziende grandi e piccole che cercano di conquistare un settore di vendita particolarmente interessante.
L’interesse che il mondo dell’ottica ha suscitato come moda ha permesso ai negozi di ottica di resistere anche alla maggiore diffusione che gli occhiali da vista e non hanno avuto anche sui banchi di altre attività come i centri commerciali e le farmacie.

CONCEPT39 – Moda uomo Collezione Autunno-Inverno 2018/2019

Scritto da Concept39 il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Lifestyle, Moda, Nuovo Sito Web

Felpe colorblock, bomber anni Novanta e cappotti tartan look

(Prato, 28 Settembre 2018). Da oggi online su concept39.com la nuova collezione autunno-inverno di Concept39, brand di moda maschile e negozio online di abbigliamento uomo. Disponibile adesso sull’online store, la collezione A/I-2018/19 riflette sui concetti della moda contemporanea per offrire ai propri visitatori idee di stile per la stagione più fredda.

L’idea di felpa come indumento prediletto per l’autunno è ciò che ci ha spinto a sperimentare sui concetti di Colorblock e Barocco con tessuti e tagli attualissimi.

Creatività e moda stanno alla base dell’ideazione della creazione della nuova collezione. Così, felpe oversize a blocchi di colore convivono con fantasie neo barocche e monocromo.

Alla collezione di felpe si aggiunge una new-entry: Maglioni. Lo stile di Concept39 si allarga verso il settore maglieria, con capispalla e cardigan caldi e morbidi in lana e acrilico. Il top-trend teschi e skull si ripete come dettaglio anteriore, così come il concetto di blocchi di colore.

La collezione Giubbotti si amplia: i nuovi arrivi dei bomber con applicazioni e zip stile anni Novanta, e i double face, sono tra le scelte di stagione più street. Uno stile meno urban e più casual è ricercato nei giubbotti parka dalle tonalità più scure, con pelliccia sintetica, caratterizzati da linee essenziali e plain.

Sulle linee casual e contemporary la collezione di Cappotti si arricchisce con l’eleganza dei doppiopetto Cammello e fantasia Tartan, a completamento delle novità della collezione invernale 2018/19.

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO-2018/2019 ORA ONLINE

www.concept39.com

Chiara Indino vince la 28^ edizione del World Top Model Italia

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Beauty & Wellness, Italia, Moda

Si è svolta nella magica cornice del Salento, presso La Casarana Wellness Resort diretta dal 2011 dal manager Dott. Matteo Alibrando, la Finale Nazionale di World Top Model Italia, il prestigioso concorso di bellezza che, giunto alla sua 28esima edizione, si conferma tra gli eventi più importanti della Fashion Industry sia a livello nazionale che internazionale, di cui la Finale Mondiale si terrà il 15 dicembre in Cina.

Nel corso della serata, organizzata da Fiore Tondi e condotta dall’attrice Miriam Galanti, prestata per l’occasione alla conduzione insieme con Simone Ripa, hanno sfilato 35 ragazze bellissime, alternandosi nelle uscite con abiti di stilisti di alta moda, tra cui Kuea, Eva Luna, Axa Moda e Luigina Epifani.

Moltissimi gli ospiti che si sono alternati sul palco, tra cui il cantante internazionale Gabriel Valenzuela e il gruppo eccellenza della Puglia nel ballo tipico del Salento “Pizzica”, accompagnati dalle note del maestro Roberto Esposito.

La romana Chiara Indino si è aggiudicata il titolo di finalista conquistando la giuria formata dal suo presidente Luigi De Filippis, produttore della DreamWorldMovies di cui è imminente nelle sale l’uscita dell’ultimo film “Scarlett” (regia Luigi Boccia, protagonista Miriam Galanti); l’attore e regista Gilles Rocca, Stefano Mosetti ( generale manager Kyani); L giornalista Carolina De Laurentiis, Giuseppe Leanza, l’imprenditore Luigi Ciotola ed altri.

Quest’anno è stata lanciata una novità importante, ovvero la possibilità per tutte le modelle di formarsi gratuitamente presso l’accademia di world Top Model per avere pari opportunità di lavoro sulla base di regole vere ed emozioni positive per tutti.

La finalista insieme alle altre concorrenti di chi rappresenteranno le 50 nazioni presenti all’evento in Cina, combatterà per portare il titolo mondiale in Italia. Si ringraziano gli sponsor: COTRIL, Fleuresse, Catfox, park Hotel Imperial, Caldea, El Periodic, Renault e Casarana.

LANCIO DELLO SHOP ONLINE CONCEPT39 | Nuovo brand italiano di moda maschile

Scritto da Concept39 il . Pubblicato in Aziende, Internet, Moda, Nuovo Sito Web, Società

(Prato, 11 Maggio 2018). Il gruppo di Concept39 è entusiasta di comunicare la pubblicazione online dell’e-commerce dedicato esclusivamente al men’s wear www.concept39.com, live dal 18 Aprile 2018.

Il nuovo brand nasce dalla volontà di unire la qualità del Made in Italy al gusto delle tendenze internazion­ali. Una squadra di giovani e creativi designer si occupa della creazione di capi d’abbigliamento unici, avendo cura del prodotto dal momento dell’ideazione a quello della produzione.

Sono nove le collezioni ad oggi online: T-shirt, Camicie, Felpe, Blazer, Jacket, Coat, Pantaloni, Jeans e Jogger. Un’ampia scelta di prodotti disponibili pensata per un target di uomini tra i 16 e 40 anni, a cui verranno aggiunti, nel prossimo futuro, accessori quali cappelli, calze e zaini.

Il sito si presenta come uno store online facilmente utilizzabile da tutte le piattaforme e user-friendly grazie alla grafica accattivante. Si struttura infatti in quattro grandi sezioni:

  • Novità, la vetrina per gli articoli del momento;
  • Abbigliamento, il menù essenziale per la navigazione tra le collezioni;
  • Get the look, in cui sono presentati degli outfit completi i cui singoli capi possono essere acquistati direttamente e rapidamente;
  • Promo, sezione dedicata agli articoli in saldo.

Dal 23 Maggio 2018 inizierà la pubblicazione degli articoli della collezione estate-2018, per proseguire con nuovi prodotti di settimana in settimana. Tra i nuovi arrivi verranno presentate le categorie “100% Lino” e “Hawaii”. Ideali per il look estivo.

Contatti:

support@concept39.com

www.concept39.com

Allegati:

Video collezione “Fresh Look Primavera-Estate 2018″

Parata di star per il Nicole Fashion Show

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

The NeverEndingStory: una storia indimenticabile, romantica e infinita come quella che lega la donna al proprio uomo, la sposa al proprio abito dei sogni, gli Atelier a un brand. Ecco il mood di uno degli appuntamento bridal più attesi in Europa: il Nicole Fashion Show. Dopo un’edizione 2016 nella laguna veneta, location della sfilata evento di Presentazione delle Collezioni 2018 del brand Nicole sarà la capitale romana. Il save the date è per sabato 25 Marzo presso il Palazzo dei Congressi di Roma, un evento su invito che chiamerà a raccolta oltre 1500 ospiti internazionali tra celebrities, blogger e influencer, buyers, press dei settori fashion e bride, addetti ai lavori.

A illuminare la passerella con una creazione sartoriale della Maison Nicole, la nuova testimonial della linea Couture Alessandra Rinaudo, l’affascinante e magnetica attrice e top model spagnola Rocio Munoz Morales, compagna di Raoul Bova, di recente apparsa sul palco del Festival di Sanremo. Tra i vip che impreziosiranno il parterre, gli attori Riccardo Scamarcio, Maria Grazia Cucinotta, Giulio Berruti e tantissimi altri. Nel corso della serata si terrà inoltre la Cerimonia di Premiazione della prima edizione dei Nicole Awards, gli Oscar dedicati agli Atelier e alle spose Nicole di tutto il mondo, presentata dalla giornalista Chiara Besana.

La collezione Nicole Cerimonia è un tripudio di raffinatezza e colore, affinché ogni donna possa innamorarsi non solo dell’abito ma anche della sua tonalità. Nella palette della collezione trionfano i toni del blu in tutte le gradazioni: cobalto, avio, light blue, navy, per antonomasia colore dell’eleganza. Corallo, rosa fragola, rosso e vino si esprimono in accese tonalità moda. Impreziosiscono la gamma degli outfit brillanti inedite e briose nuance verdi. Non mancano i colori pastello, per le damigelle o gli animi romantici, con proposte che spaziano dallo champagne al cipria, dal lilla al lavanda, dal verde acqua al grigio polvere.

La collezione predilige il long dress ma si completa con corti sfiziosi: gonne con sovrapposizioni di tulle o avvolgenti mini dress per le più giovani. Tra i tessuti principe, intramontabili sono pizzo, chiffon, mikado, tulle e cady per valorizzare al meglio ogni tipo di fisicità.

Moltissime infine le proposte coordinate per completare gli outfit con stole e cappe, ma anche boleri, bomberini decorati e mini jacket super glam.

Pronte a sentirvi dive per un giorno?

Il Nicole Fashion Show è alle porte, benvenuti all’evento dell’anno che ruberà i cuori.

I simboli del settore ciondoli e i loro significati nascosti

Scritto da Danilo De Luca il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Lifestyle

I ciondoli sono un elemento di design e caratterizzazione che conquista consensi crescenti e brand come TrollBeads hanno articolato un segmento specifico di mercato per andare incontro a una domanda in continua ascesa. D’altra parte, ala passione che i consumatori mettono nella selezione e nell’acquisto non sempre corrisponde pari consapevolezza e non è raro che i pendenti, che esprimono significati spesso complessi e impegnati, vengano invece scelti sulla base di criteri squisitamente estetici. Cerchiamo allora di mettere ordine sulla questione, per quanto sia possibile.

Svastica

La svastica è forse il simbolo più equivocato della storia. Oggi esso, nell’immaginario comune, è un chiaro riferimento all’ideologia nazi-fascista e aborrito proprio per tale ragione. In realtà, però, essa fa riferimento a una simbologia antichissima presente fin dal Neolitico e utilizzata in molte culture a tutte le latitudini, esprimendo significati di pace, armonia e buoni auguri futuri. Inoltre, la credenza secondo cui la svastica cambia la sua accezione in relazione all’orientamento è una falsità.

Stella di David

Dall’altra parte c’è la Stella di David, il famoso astro a sei punte composto da due triangoli sovrapposti e rappresentazione della religione ebraica. Esso, però, ha un significato antico che fa riferimento all’incontro fra gli opposti, da cui si origina e si preserva tutto ciò che esiste al mondo.

Yin e Yang

Chiariamolo una colta per tutte: il simbolo di Yin e Yang non rappresenta l’eterno conflitto tra il bene e il male. Il suo significato, infatti, è ben più profondo e fa riferimento, anche esso ma con sfumature differenti dalla Stella di David, all’opposizione tra i contrari: giorno/notte, buio/luce, vita/morte; yin e Yang è simbolo ancestrale di una visione ciclica del mondo in cui la notte ha già in sé il seme del giorno che lo seguirà, che ogni elemento ha in sé il seme del proprio opposto, nell’eterno auto-alimentarsi dell’intero cosmo.

Spoleto Arte incontra Napoli: grande successo per l’esposizione in omaggio ad Alviero Martini

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

In occasione della mostra di “Spoleto Arte incontra Napoli” a cura di Vittorio Sgarbi, allestita presso il rinomato Museo Pan di Napoli dal 27 maggio al 4 luglio 2016, è stato fatto un omaggio al noto stilista Alviero Martini, con un’esposizione speciale, che ripercorre in chiave antologica il suo interessante percorso in 50 anni di onorata carriera, tra moda, grafica e design. La mostra, prima è stata allestita nello storico spazio delle sede milanese della Milano Art Gallery, con ottimi consensi di apprezzamento e anche a Napoli, sta ottenendo grande successo.

L’organizzatore dell’iniziativa è il manager della cultura Salvo Nugnes, che su Martini ha dichiarato “Certamente, Alviero è simbolo del made in Italy e dell’eccellenza del made in Italy nel mondo. È una figura fondamentale di riferimento anche per le nuove generazioni di aspiranti stilisti e per chi vuole intraprendere il mestiere nell’ambito del design creativo. Ha un’autorevole esperienza e un’indiscussa competenza in materia, da cui si possono attingere preziosi insegnamenti. Conosco Alviero da parecchi anni e lo considero un amico di vecchia data. I suoi 50 anni di carriera gli hanno permesso di raggiungere tanti meritati successi e di affermarsi a livello internazionale”.

Tra i numerosi commenti, rilasciati da nomi di spicco e personalità importanti, per esprimere il loro positivo messaggio in onore di Alviero e di questa speciale ricorrenza, Vittorio Sgarbi ha dichiarato “Alviero non conosce i limiti delle mode, perché le supera”. Lina Wertmüller ha detto “Alviero, è un ragazzo speciale: le sue esperienze di vita sono quelle, che hanno dato fiducia in questa difficile epoca, fatta di mille tentazioni e di un mare di ostacoli. Una natura solare, una volontà di ferro e una fantasia, che mette al di là dell’intelligenza. E un rapporto aperto con il mondo”.

Massimo Ghini, ha ricordato “Giovanissimi, debuttanti nella vita, parlavamo di sogni artistici. Oggi, possiamo dire di averli realizzati e ancora giovani e ancora giovani, per festeggiare i primi 50 anni”. Anche Tullio Solenghi ha voluto parlare degli esordi professionali “Ho avuto il privilegio tanti anni fa, di veder sbocciare la splendida creatività di Alviero. In memoria di quel magico momento, mille apprezzamenti per ciò che è diventato in tutti questi anni”.

Ted Baker compie un ulteriore passo avanti con Centric Software

Scritto da Mariateresa Rubino il . Pubblicato in Aziende, Informatica

A pochi mesi dall’adozione nella divisione maschile, l’azienda di moda britannica implementa con successo Centric 8 PLM anche nell’area abbigliamento donna

LOS GATOS, California, 1 marzo 2016  – Ted Baker, la celebre azienda londinese, conosciuta come “No Ordinary Designer Label”, ha implementato con successo la seconda fase del progetto Centric 8 PLM, rispettando i tempi e budget previsti. Centric 8 è la soluzione di punta per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management) nel settore moda, retail, calzature, beni di lusso e di largo consumo.

Dopo il successo dell’implementazione avvenuta lo scorso luglio nella divisione uomo, Ted Baker ha esteso l’uso di Centric PLM anche al team responsabile dello sviluppo dei prodotti di abbigliamento femminile.

Tutte le informazioni relative a un modello, dalla creazione fino all’approvazione dei campioni, vengono immesse e visualizzate in Centric 8 PLM.  Adesso, tutti i team di design, di tecnologia dell’abbigliamento, acquisti e produzione sono in grado di accedere alle stesse informazioni sul prodotto.  L’implementazione, in linea con il piano iniziale del progetto, rispecchia il processo di sviluppo dei prodotti e, nei prossimi mesi, interesserà anche altri utenti dei reparti produzione e acquisti.

Il change management ha rappresentato un fattore chiave per il progetto. Ted Baker, dai suoi esordi a Glasgow nel 1987, è cresciuta molto rapidamente e ciò ha reso indispensabile un cambiamento radicale dei vecchi sistemi e modi di lavorare.

“Siamo partiti in luglio con l’uso del software nella divisione di abbigliamento maschile”, spiega Flis Leverton, responsabile dei sistemi di produzione. “Sono veramente soddisfatto della nostra strategia di adozione, poiché ora il team dell’abbigliamento maschile, che per primo ha usato la soluzione, può condividere la propria esperienza e fornire supporto alla divisione femminile”.

Tra i fattori chiave che hanno portato alla scelta di Centric ci sono senza dubbio la facilità d’uso del sistema e l’adattamento alla  cultura aziendale. “I consulenti di Centric capiscono il nostro business e questo ha chiaramente fatto la differenza”. Flis Leverton continua dicendo: “Centric è un’azienda specializzata nel PLM e conosce alla perfezione il mondo della moda. Penso che il più grande risultato sia stato essere operativi con il software nei tempi prefissati”.

“Siamo davvero orgogliosi di aver implementato con successo la nostra soluzione nelle divisioni di abbigliamento maschile e femminile di Ted Baker, e di aver pienamente rispettato i nostri comuni accordi”, afferma Chris Groves, Presidente e CEO di Centric Software. “Ciò conferma che la nostra metodologia Agile Deployment accelera il ritorno di valore, e saremo lieti di supportare l’espansione di Ted Baker negli anni futuri”.

Ted Baker (www.tedbaker.com)
Ted Baker è un’azienda di moda specializzata in abbigliamento e accessori per uomo, donna,bambino. Noto per la qualità, l’attenzione ai dettagli e il singolare senso dell’umorismo, il brand si è guadagnato l’appellativo di “No Ordinary Designer Label”, ovvero marchio fuori dagli schemi. L’azienda, fondata nel 1987 e con sede a Londra, gestisce di 110 punti vendita e 252 concessioni in 24 Paesi. Nel 2013 ha registrato un fatturato di 321 milioni di sterline

Centric Software (www.centricsoftware.com)

Dalla sede nella Silicon Valley e dagli uffici situati nelle principali capitali mondiali, Centric Software crea tecnologie per i più prestigiosi marchi nel settore della moda, della vendita al dettaglio, delle calzature, dei prodotti di lusso e dei beni di consumo.  Centric 8, la piattaforma PLM (Product Lifecycle Management) di punta dell’azienda, offre funzionalità per pianificazione commerciale avanzata, sviluppo dei prodotti, sourcing, pianificazione aziendale, gestione della qualità e delle collezioni, personalizzate per i dinamici settori dei beni di consumo. I pacchetti Centric Cloud hanno ampliato il sistema PLM includendo tecnologie innovative e importanti nozioni di settore, specifiche per le aziende di piccole dimensioni.

Centric Software ha ricevuto numerosi riconoscimenti del settore, tra cui il Frost & Sullivan Global Product Differentiation Excellence Award nella categoria Retail, Fashion and Apparel PLM. Red Herring ha incluso Centric tra le prime 100 società al mondo nel 2013 e nel 2015.

Centric è un marchio registrato di Centric Software. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotto sono marchi dei rispettivi proprietari.

Contatti per i media:

Centric Software
Americhe: Jennifer Forsythe, jforsythe@centricsoftware.com

Europa: Maria Teresa Rubino, Simply MOD, +39 389 457 3163, mariateresarubino@simplymod.it

Asia:  Emilie Gao, Centric Software, +86 186 1651 9769, egao@centricsoftware.com