Posts Tagged ‘manager Salvo Nugnes’

“Premio Margherita Hack” a Spoleto: presente il cantautore Maris

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Luca Maris, affermato cantautore e musicista di origini campane, da grande estimatore della mitica “Signora delle stelle” Margherita Hack, ha tenuto ad essere presente durante lo svolgimento del “Premio Margherita Hack”, giunto alla seconda edizione, assistendo allo svolgimento della cerimonia ufficiale di consegna dei premi in data 28 giugno. L’evento è stato ideato e organizzato dal manager Salvo Nugnes in omaggio celebrativo alla grande scienziata astrofisica a due anni dalla sua scomparsa, nel ricordo dell’enorme “eredità simbolica” lasciata a tutti noi, con le sue importanti ricerche e scoperte. L’iniziativa è stata accolta tra le sontuose mura antiche di Palazzo Leti Sansi, nel cuore del centro storico spoletino.

Maris, nel parlare delle nuove generazioni e dello stimolo ad accostarsi alla materia scientifica, dato dalla Hack, ha rimarcato: “Credo, che bisognerebbe convincere i giovani a dedicarsi alla ricerca scientifica, facendoli innamorare delle stelle e dei misteri dell’universo. Per questo, la Hack ha scritto tanti libri e ha partecipato a numerose manifestazioni e trasmissioni televisive, con lo scopo preciso di diffondere le sue conoscenze e anche per combattere le visioni fideistiche e irrazionali della natura, dalle superstizioni sugli oroscopi alle letture teologiche della creazione. La Hack riteneva, che l’etica non derivasse dalla religione, ma bensì dai principi di coscienza, che permettono a chiunque di avere una visione laica della vita, ovvero rispettosa del prossimo, della sua individualità e della sua libertà“.

Inoltre, volendo dedicare simbolicamente una canzone all’indimenticabile professoressa, spiega: “La canzone famosa, che potrei simbolicamente dedicare alla Hack, è -Blowing in the wind- di Bob Dylan, perché nel suo viaggio umano ha cercato di dare delle risposte a tante domande, che non  avevano ancora delle risposte, attraverso le sue scoperte scientifiche. La sua assenza ha portato con sé nel vento altre risposte, che non ci darà più“.

Nuovo grande successo per “Spoleto Arte” curata dal Prof. Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Si riconferma anche per l’edizione 2015 il grande successo di “Spoleto Arte” a cura del Prof. Vittorio Sgarbi. Inaugurata Sabato 27 Giugno con un evento di forte risonanza mediatica in un affollatissimo Palazzo Leti Sansi, nel cuore di Spoleto. La prestigiosa esposizione diretta e organizzata dal manager Salvo Nugnes, ha visto la partecipazione della straordinaria artista Amanda Lear, che nell’occasione ha esposto numerose sue tele appartenenti a diversi periodi della sua vita da pittrice. Affianco ad esse, le suggestive opere di un ricco parterre di artisti contemporanei, italiani ed internazionali. Numerosi gli ospiti illustri che hanno preso parte al vernissage, come il Sindaco Fabrizio Cardarelli, il Vice Sindaco Maria Elena Bececco e l’Assessore alla Cultura Gianni Quaranta, noto regista e sceneggiatore, che vanta tra i suoi riconoscimenti un Premio Oscar e un Premio César.

Il Prof. Sgarbi spiega: «Spoleto Arte vuole essere un osservatorio dell’arte contemporanea, nel quale fanno parte un selezionato gruppo di artisti, con caratteristiche distintive e stili diversi, riuniti insieme in esposizione in un armonioso allestimento di generi espressivi diversi. Ho accettato di guidare la mostra di Spoleto Arte, complementare al Festival Dei Due Mondi, con l’obiettivo di far conoscere e riconoscere artisti giovani e meno giovani, dando voce alla loro libera creatività, talvolta soffocata».

Durante il vernissage, è stato presentato da Sgarbi il catalogo di “Spoleto Arte” realizzato da Leima Edizioni, che contiene tutte le opere in mostra e i testi del curatore, del direttore organizzativo, del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, del Presidente della Regione Catiuscia Marini e del Sindaco Fabrizio Cardarelli, nonché una sezione dedicata alla seconda edizione del “Premio Margherita Hack” svoltosi nel contesto di Palazzo Leti Sansi, Domenica 28 Giugno (Per info: www.margheritahack.it).

L’organizzatore Salvo Nugnes spiega: «Particolarmente cara mi è diventata la città di Spoleto con cui negli anni si è instaurato e consolidato un forte legame creando con le grandi mostre di Spoleto Arte una sinergia di successo. È per me motivo di soddisfazione personale e professionale poter organizzare, nella città dei Due Mondi, progetti ambiziosi per la promozione dell’arte contemporanea».

La mostra, patrocinata dall’Expo 2015, dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Spoleto e dal Vittoriale degli Italiani, è visitabile ad ingresso libero fino al 27 Luglio 2015. Per maggiori informazioni, per scoprire tutti gli artisti in esposizione e per vedere le foto dell’evento inaugurale, visitare il sito www.spoletoarte.it.

I rinomati cantautori Cristiano De André e Francesco Baccini affiancati dal manager Salvo Nugnes visitano il rinomato atelier di Stefano Agosta nel cuore di Genova 

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Musica

Di recente i popolari cantautori genovesi Cristiano De André e Francesco Baccini, insieme al manager produttore Salvo Nugnes, hanno fatto visita al rinomato showroom del poliedrico Stefano Agosta, che si trova nel cuore di Genova, precisamente in Via Garibaldi 8, nel centro storico cittadino. L’atelier di Agosta è conosciuto e apprezzato in ambito nazionale e internazionale e vanta una clientela selezionata, dal gusto moderno e cosmopolita, che viene soddisfatta anche attraverso un servizio pensato ad hoc, su misura e in modo personalizzato, per poter gestire al meglio ogni singola e specifica esigenza e preferenza.

Living Stone Home è una linea brand sinonimo di arte ad altissimi livelli per l’architettura e l’arredo, con stupendi oggetti realizzati in madreperla e corallo rosso, componenti di lusso in edizione limitata, creati in pietre semi-preziose e legno fossile risalente a 250 milioni di anni fa.

Agosta spiega: “La mia Galleria, ubicata presso il Castello Cinquecentesco di Santa Margherita Ligure è un laboratorio di arte per l’architettura, dedicato alla creazione di gioielli per la casa fatti a mano, con impronta artigianale. Opere d’arte, arredamenti di lusso, pavimentazioni e rivestimenti a muro in pietre semi-preziose, legno fossile, madreperla, corallo rosso melitia, pelli e piume esotiche. I nostri 200 artigiani lavorano per catturare l’essenza della bellezza di tali materiali, creando mosaici ed oggetti con una certosina e doviziosa cura dei dettagli. Regali della natura, che erano immaginabili solo nelle fiabe sono ora realtà“.

In occasione della mostra alla Milano Art Gallery, Josè Dalì accolto nel programma “Chiambretti Supermarket” di Piero Chiambretti in onda su Italia Uno

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, TV

La trasmissione “Chiambretti Supermarket” su Italia 1 accoglie per la seconda volta Josè Dalì, figlio del celeberrimo Maestro del surrealismo Salvador Dalì. L’artista ha da poco esposto le sue originali opere, presso la rinomata e storica galleria Milano Art Gallery in via G. Alessi 11 a Milano, nella personale intitolata “La verità surreale”, tenutasi dall’11 Maggio al 5 Giugno 2014, con l’organizzazione del manager Salvo Nugnes. 

Il noto e stimato conduttore televisivo Piero Chiambretti ha voluto diverse volte nel suo nuovo programma l’eclettico artista, già ospite speciale alla puntata inaugurale, per parlare di sé, della sua arte e del padre, in occasione dei 110 anni dalla sua nascita. L’esposizione ha riscosso grande successo e ha visto la prestigiosa presenza del prof. Vittorio Sgarbi, noto critico d’arte che ha sostenuto ed apprezzato la mostra complimentandosi e visitandola a lungo, nonché di Cristiano De Andrè figlio del mitico cantautore Fabrizio De Andrè, Alessandro Quasimodo, figlio del premio Nobel Salvatore Quasimodo, Max Laudadio, storico inviato di Striscia la Notizia, il critico d’arte Flavio Caroli, Alessandro Sallusti, direttore de “Il Giornale” e Cristiano Malgioglio. Inoltre, hanno parlato di Dalì e della sua straordinaria mostra, noti settimanali d’intrattenimento come Chi e Visto, nonché numerosi quotidiani e media.

Cultura Milano: il manager Salvo Nugnes organizza l’incontro con il grande cantautore partenopeo Edoardo Bennato

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Celebrità, Musica

Lo straordinario cantautore partenopeo Edoardo Bennato, che con i suoi testi ha fatto cantare intere generazioni, ha accolto l’invito del manager e organizzatore Salvo Nugnes, al Festival Artistico Letterario “Cultura Milano” per raccontare e raccontarsi, ripercorrendo gli anni di prestigiosa carriera musicale, gli aneddoti di vita vissuta, con l’inconfondibile sorriso e carisma che lo caratterizzano.

Cultura Milano si svolge nello storico contesto dello Spazio Culturale “Milano Art Gallery”, in zona centralissima, proprio nel cuore del capoluogo lombardo. Gli incontri del Festival sono rigorosamente ad ingresso libero, allo scopo di rendere la cultura accessibile a tutti e coinvolgono esponenti di spicco, del panorama contemporaneo, come Francesco Alberoni, Bruno Vespa, Corrado Augias, Vittorio Sgarbi, Katia Ricciarelli, Umberto Veronesi, Silvana Giacobini e molti altri.

La data della conferenza con il mitico Edoardo Bennato, verrà svelata a breve, ma nel frattempo gli incontri culturali continuano!

Prossimamente alla Milano Art Gallery: Katia Ricciarelli presenta il suo nuovo spettacolo “Altro di me” con l’organizzazione del manager Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Musica

Un grande ospite di calibro internazionale sta per arrivare alla prestigiosa galleria milanese “Milano Art Gallery”: Katia Ricciarelli. La voce più bella d’Italia, soprano apprezzato e rinomato a livello mondiale, presenterà prossimamente, il suo nuovo spettacolo teatrale “Altro di me” di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime. L’incontro, che vedrà la partecipazione del tenore Francesco Zingariello, rientrerà a far parte del calendario del Festival Artistico Letterario “Cultura Milano” ideato ed organizzato dal manager Salvo Nugnes, che oltre ad annoverare conferenze di illustri personalità, premia i personaggi che si sono distinti nel loro campo, per la loro lunga ed importante carriera. Tra i riconosciuti con il “Premio Cultura Milano” citiamo tra gli altri, Margherita Hack, Francesco Alberoni, Bruno Vespa e Silvana Giacobini.

La Ricciarelli parlerà del suo show, un vero e proprio spettacolo teatrale che alterna episodi di vita a brani di lirica, nato dal suo libro “Altro di me non saprei narrare”, che finora ha riscosso notevole successo con il tour italiano in corso e che vede la partecipazione di un ricco parterre di artisti, tra talentuosi musicisti e ballerini.

“Cultura Genova”: attesissimo il festival artistico letterario ideato dal manager Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Cultura, Libri

A fronte del grande successo che sta riscuotendo “Cultura Milano”, si preannuncia un calendario di eventi imperdibili quello del Festival Artistico Letterario “Cultura Genova” promosso e organizzato dal manager agente dei vip Salvo Nugnes.

La data d’inaugurazione ufficiale è fissata per venerdì 4 aprile con la presentazione dell’ultimo coinvolgente romanzo della nota giornalista scrittrice Silvana Giacobini, dal titolo “Il leone di Terracotta” (Cairo).

Gli appuntamenti, tutti con ingresso libero, avranno un’alternanza ciclica di incontri in stile conferenze e presentazioni editoriali, con esponenti illustri del panorama attuale come Bruno Vespa, Umberto Veronesi, Francesco Alberoni, Corrado Augias, Giorgio Forattini, Vittorio Sgarbi, Katia Ricciarelli, Patty Pravo, Claudio Brachino e molti altri. Le tematiche affrontate saranno di grande attualità e interesse pubblico e sarà possibile intavolare anche un dibattito aperto con i rinomati personaggi ospiti.

Salvo Nugnes patron di “Cultura Genova” spiega compiaciuto “Sono davvero soddisfatto di portare questo prestigioso programma di iniziative a Genova. Abbiamo già ampiamente vinto la scommessa con -Cultura Milano- e -Cultura Padova- e sono convinto, che saremo premiati anche nella magnifica città marinara. Il nostro obiettivo primario è da sempre proiettato alla divulgazione della cultura alla portata di tutti, con una formula ormai positivamente collaudata negli anni”.

Milano Art Gallery: in arrivo l’imperdibile mostra di Renato Guttuso organizzata dal manager Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Comunicati Stampa, Cultura

1) Ci rivela qualche notizia su questo progetto espositivo dedicato al maestro Guttuso?

Sto pianificando l’organizzazione per l’allestimento di una ricca mostra espositiva a Milano per rendere un meritato omaggio celebrativo a Guttuso un grande artista contemporaneo e mentore dell’arte. Sarà improntato come evento in chiave antologica, per accogliere una vasta serie di opere e ripercorrere simbolicamente il suo percorso pittorico, nelle sue fasi più salienti e significative.

2) E’ già stata individuata la location ospitante?

La struttura, che farà da cornice ospitante è la storica galleria milanese “Milano Art Gallery” in via Alessi 11, nel cuore della città, a due passi dal Duomo e accanto alla zona dei Navigli. Abbiamo scelto un contesto in posizione centrale e funzionale all’affluenza del nutrito gruppo dei visitatori, che certamente non mancheranno di arrivare, visto la portata mediatica altisonante, che avrà l’evento.

3) Come concepisce l’arte di Guttuso?

Guttuso ha svolto la sua attività pittorica in un periodo intriso di mutamenti e trasformazioni a livello sociale e culturale. Ha vissuto questa fase particolare in prima persona e da protagonista diretto, ma ha sempre mantenuto e conservato il suo personale e inconfondibile stile figurativo. Rimane in lui profondamente radicata l’immagine della sua adorata Sicilia, come illuminante fonte ispiratrice.

La sua spiccata umanità si evince dal plasticismo con cui rappresenta la forma umana, in tutta la sua tensione nervosa impressa sulle tele, che lascia emergere un senso di dolore universale, da cui si trasmette una visione del mondo dolorosamente poetica e caratterizzata da marcati toni di denuncia sociale.

Grandi opportunità per gli artisti emergenti di esporre la propria arte alla Milano Art Gallery

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Comunicati Stampa, Cultura

Le rinomate gallerie “Milano Art Gallery”, con sede nel cuore di Milano, a Bassano del Grappa (VI) e a Siena, danno la possibilità ad artisti emergenti e in ascesa, di esprimersi tramite la loro arte, organizzando interessanti mostre al fine di far crescere e conoscere questi grandi talenti. Non solo esposizioni personali di alto livello, come le trascorse di Pirandello, Guttuso, Amanda Lear e Gillo Dorfles, ma anzi, le “Milano Art Gallery” cercano giovani pittori, scultori, fotografi, video artists e performer, con la voglia di trasmettere la loro energia, la loro passione e le loro emozioni tramite le loro opere artistiche.

La mente è il manager Salvo Nugnes, esperto d’arte e agente di illustri personalità della cultura, dal curriculum di notevole spessore, che con la sua affermata azienda “Promoter Arte” organizza eventi cultural-artistici in tutta Italia e all’estero, celebri a livello internazionale, come la Biennale d’Arte e il Festival di Spoleto, creando inoltre meravigliosi cataloghi.

Se siete artisti interessati ad esporre presso le “Milano Art Gallery” mandate subito il vostro materiale a info@milanoartgallery.it. La fortuna aiuta chi la cerca!

Affidarsi a Promoter Arte è la scelta giusta per realizzare un grande evento di successo

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Celebrità, Cultura

Promoter Arte è un’affermata società che offre agli artisti un insieme di servizi, completo e qualificato, per la realizzazione di mostre, svolti da professionisti del  settore.

Secondo le specifiche esigenze, che vengono di volta in volta individuate per valorizzare al meglio ogni autore, viene creata tutta la pianificazione relativa al conseguimento dell’obiettivo, la realizzazione di mostre, personali o collettive, di altissimo livello e pregio. L’ evento è seguito dalla A alla Z, sollevando l’artista da ogni pensiero e responsabilità, creando un evento ad hoc, anche in base alla disponibilità economica.

La pluriennale esperienza nel management di eventi culturali e la fitta rete di contatti creata, promette la migliore garanzia di ottenere risultati professionali, avvalendosi della collaborazione di critici e studiosi d’arte, personaggi di spicco del panorama culturale, come Vittorio Sgarbi, Gillo Dorfles, Achille Bonito Oliva, Luca Beatrice e Philippe Daverio.

Dalla Biennale d’Arte al Festival di Spoleto, da Palazzo Reale alla Milano Art Gallery, Promoter Arte organizza sempre mostre ed eventi di successo, con la partecipazione di artisti di fama, del calibro di Gino De Dominicis, Pirandello, Gaetano Pesce, Guttuso, Amanda Lear, Gaetano Pompa e molti altri.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 02-76280638 oppure scrivere una mail a info@promoterarte.it.