Posts Tagged ‘Luca Jurman’

Milano Art Gallery: Goldplast partner alla mostra “Quattr’occhi sul Mondo” di Max Laudadio curata dal prof. Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende, Fotografia

Dal 22 Aprile al 10 Maggio la prestigiosa “Milano Art GallerySpazio Culturale” ospita la mostra fotografica dello storico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia” Max Laudadio, a cura del Prof. Vittorio Sgarbi, dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo”. L’esposizione, organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes, ha visto, in occasione del vernissage inaugurale, la presenza di un ricco parterre di personaggi noti del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, tra cui la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman e non poteva mancare il patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci. Importante sottolineare anche il lato solidale dell’iniziativa, in quanto una parte del ricavato dalla vendita delle opere, sarà devoluto in beneficienza all’Associazione AIBI “AmicI dei BambinI” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

Per l’evento di successo, ha collaborato, in qualità di partner della rinomata galleria milanese, l’azienda Goldplast, conosciuta a livello internazionale, ubicata in via Campi Maggiori, 27/A ad Arcisate (VA). La ditta manifatturiera presente nel territorio da oltre trent’anni, si occupa di prodotti in plastica di vario genere per la ristorazione e offre un servizio in grado di accontentare sia privati che aziende. Particolare attenzione rivolge, inoltre, alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente, che si riscontra durante l’intera lavorazione, proponendo così un prodotto finito riciclabile che unisce armonia e praticità. Filosofia e punto forte dell’azienda è la qualità, assicurata in ogni momento, grazie a tecnologie nuove che garantiscano assieme efficienza ed efficacia.

Milano Art Gallery: Oro in Euro partner della mostra di Max Laudadio curata da Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Fino al 10 Maggio la prestigiosa “Milano Art Gallery” ospita la mostra fotografica di Max Laudadio, a cura di Vittorio Sgarbi, dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo”. L’esposizione dello storico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia”, organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes, ha visto, in occasione del vernissage inaugurale, la presenza di un ricco parterre di personaggi noti del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, tra cui la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman e non poteva mancare il patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci. Importante sottolineare anche il lato solidale dell’iniziativa, in quanto una parte del ricavato dalla vendita delle opere, sarà devoluto in beneficienza all’Associazione AIBI “AmicI dei BambinI” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

A collaborare in qualità di partner della storica galleria di via Alessi, l’azienda Oro in Euro, con sede a Milano, in Piazza IV Novembre, 4. Oro in Euro nasce nel 2001 da un’idea di Laurenza Nicola, suo fondatore che presenta all’Italia un nuovo tipo di commercio, differente dal solito compro oro e dedicato non solo all’acquisto di gioielli, ma alla rimessa a nuovo e rivendita di preziosi usati. Oltre che sul nostro territorio, dove conta oltre 200 negozi, la società tramite franchising ha esteso la sua rete commerciale anche all’estero.

Max Laudadio conquista Milano: alla mostra alla Milano Art Gallery ospiti i comici di Zelig, Vittorio Sgarbi, Anna Maria Barbera e Antonio Ricci di Striscia la Notizia

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Continuerà fino al 10 Maggio  la mostra personale di Max Laudadio “Quattr’occhi sul Mondo” organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes e curata dal Prof. Vittorio Sgarbi, nel contesto della Milano Art Gallery, storica galleria milanese che vanta un quarantennio di vita, sita alla fine di Corso Genova, in via G. Alessi n. 11.

L’inaugurazione, tenutasi il 22 Aprile, ha riscosso un notevole successo di pubblico, televisioni, giornalisti e media ed sono intervenute personalità istituzionali e nomi di spicco del panorama attuale, tra cui un nutrito gruppo di comici di Zelig, come la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman. Non poteva mancare la presenza del patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci, che si è complimentato con il talentuoso Laudadio e si è intrattenuto a visitare la mostra insieme a Sgarbi.

Max Laudadio, da sempre attivo nel sociale, ha voluto mettere all’asta alcune delle sue più suggestive foto d’autore, esposte in mostra, al fine di devolvere il ricavato della vendita alla Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi e all’Ai.Bi, l’associazione “Amici dei Bambini” con cui l’artista collabora da lungo tempo apportando il suo prezioso contributo.

Ospiti d’eccezione alla Milano Art Gallery per la mostra fotografica di Max Laudadio curata da Sgarbi. Presenti Antonio Ricci, Anna Maria Barbera, i comici di Zelig, Bob Krieger e molti altri

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Continuerà fino al 10 Maggio la mostra personale di Max Laudadio “Quattr’occhi sul Mondo” organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes e curata dal Prof. Vittorio Sgarbi, nel contesto della Milano Art Gallery, storica galleria milanese che vanta un quarantennio di vita, sita alla fine di Corso Genova, in via G. Alessi n. 11. 

L’inaugurazione, tenutasi il 22 Aprile, ha riscosso un notevole successo di pubblico, televisioni, giornalisti e media ed sono intervenute personalità istituzionali e nomi di spicco del panorama attuale, tra cui un nutrito gruppo di comici di Zelig, come la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman. Non poteva mancare la presenza del patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci, che si è complimentato con il talentuoso Laudadio e si è intrattenuto a visitare la mostra insieme a Sgarbi.

Max Laudadio, da sempre attivo nel sociale, ha voluto mettere all’asta alcune delle sue più suggestive foto d’autore, esposte in mostra, al fine di devolvere il ricavato della vendita alla Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi e all’Ai.Bi, l’associazione “Amici dei Bambini” con cui l’artista collabora da lungo tempo apportando il suo prezioso contributo.